LOADING

Type to search

Verona si arrende a Treviglio e perde l’occasione di accorciare la classifica

Share

Al Pala Facchetti si affrontano per la 23° giornata di Serie A2 girone Est i padroni di casa del BluBasket Treviglio e gli ospiti della Scaligera Verona. Treviglio dopo la sconfitta subita contro Mantova vuole subito ripartire davanti al proprio pubblico e punterà alla vittoria. La squadra di casa è infatti undicesima in classifica e non vuole allontanarsi troppo dalla zona play-off. Verona, invece, dopo la vittoria importantissima contro Brescia vuole vincere ancora per avvicinarsi alle prime posizioni della classifica. Sono 26, infatti, i punti della Scaligera che si ritrova al sesto posto e vuole risalire la china. La Remer avrà il roster al completo, mentre la Tezenis dovrà fare ancora a meno di Marco Spanghero. All’andata si impose Treviglio per 68-66.

REMER TREVIGLIO – TEZENIS VERONA 74 – 62

(22-12, 20-16; 20-11; 12-23)

Coach Vertemati comincia con Kyzlink, Sorokas, Marino, Rossi e Turel; mentre coach Crespi risponde con Saccaggi, Cortese, Michelori, Da Ros e Rice. Treviglio parte alla grande piazzando subito un parziale di 8-0 che taglia le gambe a Verona. Kyzlink e Rossi sono i protagonisti di questa super partenza, mentre la Scaligera non è ancora scesa in campo. Poi Da Ros segna finalmente i primi punti per Verona, che però subisce ancora la grande prestazione della Remer che vola a suon di triple a +15. La Tezenis segna solo quattro punti nei primi otto minuti e si avvicina agli avversari solo alla fine del quarto con Boscagin protagonista. Ma i punti di vantaggio alla fine del periodo restano comunque dieci per Treviglio che domina il primo parziale con Tambone e Rossi protagonisti. Nel second quarto Verona reagisce e con Saccaggi e Rice si porta subito a -6, ma la tripla di Turel allunga a +9 il vantaggio di Treviglio. Ancora con gli stessi uomini la Scaligera torna sotto di sei, ma Sorokas e Rossi sono scatenati e con un parziale di 6-2 portano la Remer a +10. La Tezenis prova in qualunque modo a rientrare in partita, ma il Blu Basket non molla e resta sempre in vantaggio. Vantaggio che aumenta anche a +16 dopo le triple di Tambone e Kyzlink. Allora Saccaggi e Rice cercano ancora di ridurre lo svantaggio veronese, ma ancora Kyzlink da tre risponde prontamente e i trevigliesi chiudono il primo tempo sopra di quattordici punti. Punteggio sul 42-28.

Nel secondo tempo Verona rimane con la testa negli spogliatoi e subisce ancora ancora le triple dei Treviglio. La Remer tocca quota +20 e la partita si mette malissimo per la Tezenis. Chikoko segna sì per Verona ma Turel e compagni difendono con grande grinta e ripartono in attacco con grande determinazione. Così il vantaggio dei padroni di casa aumenta a +27. Treviglio sotterra Verona sotto una valanga di punti nel terzo periodo, ben 20 punti. Gli ospiti, invece, ne segnano solo undici e la partita è già chiusa a fine terzo quarto. L’ultimo quarto si apre con Treviglio a +23 ed è ormai solo una formalità. Arriva così subito il +26 di Turel da tre. Mentre dall’altra parte Saccaggi e Chikoko cercano di rendere meno amara la sconfitta per Verona. Il Blu Basket resta comunque sopra di venti punti. Poi la Scaligera riesce a recuperare ancora qualche punto con Michelori e arriva fino al -16 cercando di rendere meno amara la sconfitta. I padroni di casa non segnano molto ma sfruttano l’ampio margine di vantaggio per portare a casa la partita. La Tezenis chiude a -12 la partita salvando almeno la faccia, ma quel che conta alla fine è la vittoria che premia la Remer. Finisce 74-62.

Treviglio batte per la seconda volta in stagione Verona e si porta quota 24 punti, restando in corsa per un posto nei play-off. La Scaligera, invece, perde ancora e non coglie l’occasione per avvicinarsi alla testa della classifica, restando a quota 26 punti.

TABELLINI:

REMER TREVIGLIO: Kyzlink 16, Sorokas 8, Marino 6, Rossi 17, Turel 21, Savoldelli 0, Chillo 0, Ferri 0, Spatti 0, Tambone 6; RIMBALZI: 36 (Rossi, Sorokas 10); ASSIST: 16 (Marino 5); TIRI DA 2: 15/35; TIRI DA 3: 12/23; TIRI LIBERI: 8/9;

TEZENIS VERONA: Saccaggi 12, Cortese 3, Michelori 5, Da Ros 2, Rice 14, Bernardi 3, Ricci 3, Petronio ne, Boscagin 10, Chikoko 10; RIMBALZI: 34 (Rice 5); ASSIST: 11 (Saccaggi 5); TIRI DA 2: 15/37; TIRI DA 3: 9/24; TIRI LIBERI: 5/8;

Fonte: Ufficio Stampa Blu Basket Treviglio