LOADING

Type to search

Treviglio espugna Verona 66-68

Share

La Tezenis Verona è stata battuta 66-68 dalla Remer Treviglio nell’ottava di andata di A2. Sempre in equilibrio la gara del PalaOlimpia, decisa nel finale quando la Scaligera ha più volte sfiorato l’aggancio dopo essere stata a lungo sotto nel punteggio. Miglior realizzatore dell’incontro Sorokas con 16 punti, per la Tezenis 14 di Da Ros e 12 di Rice.

La cronaca. Treviglio parte meglio, avanti 16-7 dopo cinque minuti in cui la Tezenis segna con Da Ros (5) e Michelori. All’uscita dal minuto chiamato da Crespi ci pensa Spanghero da tre (10-16) a ridurre il divario. Rice (2’49”) firma i liberi del 12-16, Michelori (2’07”) quello del 13-16 con Treviglio che non trova più il canestro. Ricci mette in sospensione (59”) i due del 15-18, Michelori fa 17-18. C’è tempo per l’ultimo, infruttuoso, possesso di Treviglio.

Cortese in entrata sulla riga di fondo e Saccaggi da tre fanno 22-23 dopo due minuti, Marino con la sua seconda bomba dà di nuovo quattro punti di vantaggio a Treviglio che diventano due col canestro (5’45”) di Boscagin fino al 26-26 (5’07”) con la schiacciata di Chikoko sull’assist di Cortese. Nuova parità (4’39”) a 28 coi due liberi di Rice, Cortese riceve e schiaccia (4’14”) in contropiede l’assist (30-28) a tuttocampo di Chikoko che consegna alla Tezenis il sorpasso. Treviglio non riesce a tirare nei 24”, Spanghero (3’06”) infila i tre del 33-28. Manca 1’14” quando Chikoko va in panchina per il terzo fallo, Rice (37-32) apre l’ultimo minuto con due liberi. Da due segna Tambone (53”), all’intervallo è 37-36.

Treviglio comincia meglio anche il terzo periodo, avanti 44-48 a metà tempo. Si entra negli ultimi tre col canestro da sotto (48-51) di Chikoko, che a 1’36” mette con l’aiuto del tabellone il 50-51, ma all’ultima pausa si va sul 50-53.

Ultimo quarto. Saccaggi mette di determinazione in entrata il 52-53 (9’32”) ma la Tezenis non ha più la presenza sotto canestro di Michelori, fuori per cinque falli quando alla fine mancano più di otto minuti. Marino (7’31”) da tre dà a Treviglio (52-56) quattro punti di vantaggio. Segnano Da Ros e Chillo, mancano 6’07” quando la Tezenis chiede timeout. Cortese da post basso e in contropiede con una gran schiacciata (56-56) fa scattare in piedi i 3.346 del PalaOlimpia, ma Treviglio replica con un miniparziale di 5-0 che vale il 58-63. A 2’50” è Da Ros, dall’angolo, a mettere la bomba del 61-63, ma dall’altra parte Kyzlink restituisce il +4 a Treviglio. Mancano 2’09” quando Rice trova (63-65) un bel canestro, la Tezenis difende forte dall’altra parte, Cortese (59”) sbaglia il tiro dell’aggancio, a 31” Marino prova da tre e dopo il fallo di Spanghero sbaglia due dei tre liberi a sua disposizione. Timeout Tezenis, Boscagin mette subito in entrata (25”) il 65-66. Fallo di Rice (23”69), Tampone (65-68) fa due su due. Ultimo possesso alla Tezenis, Cortese dall’angolo manda sul ferro la bomba del potenziale pari, Rice (6’68”) subisce fallo, sbaglia i due liberi ma la Tezenis (5”67) ha comunque la rimessa in mano. Sorokas (4’67”) fa fallo su Cortese. Dentro il primo (66-68), sul ferro il secondo. Rimessa di Treviglio (4”48), la Tezenis ha la forza di conquistare subito palla. Ma è troppo tardi.

TEZENIS VERONA-REMER TREVIGLIO 66-68 (17-18, 37-36; 58-60)

Parziali: 17-18, 20-18; 13-17, 16-15

Tezenis Verona: Spanghero 9 (34’26”, 0/1, 3/5), Rice 12 (30’44”, 3/9, 0/4, 6/8), Boscagin 4 (20’45”, 2/4, 0/2), Da Ros 14 (27’24”, 5/9, 1/4, 1/2), Chikoko 6 (24’05”, 3/3, 0/2); Michelori 5 (15’36”, 2/3, 1/2 tl), Cortese 9 (22’07”, 4/5, 0/4, 1/2), Saccaggi 5 (12’22”, 1/1, 1/2), Ricci 2 (11’49”, 1/1, 0/6). Ne: Bernardi, Petronio, Ba. All.: Crespi.

Remer Treviglio: Marino 14 (34’08”, 2/6, 3/9, 1/3), Turel 5 (22’19”, 0/1, 1/2, 2/2), Kyzlink 14 (36’07”, 4/6, 2/5), Sorokas 16 (27’35”, 5/7, 0/1, 6/8), Rossi 8 (30’40”, 3/5, 0/1, 2/2); Tambone 4 (24’58”, 1/5, 0/3, 2/2), Chillo 7 (21’49”, 2/4, 1/3), Mezzanotte (1’23”), Savoldelli (56”). Ne: Spatti. All.: Vertemati.

Arbitri: Pazzaglia, Rudellat, Marota.

NOTE – Tiri totali: Tezenis 39% (26/66), Remer 41% (24/58). Tiri da due: Tezenis 57% (21/37), Remer 50% (17/34). Tiri da tre: Tezenis 17% (5/29), Remer 29% (7/24). Tiri liberi: Tezenis 64% (9/14), Remer 76% (13/17). Rimbalzi: Tezenis 35 (21 difensivi + 14 offensivi; Rice 7, Cortese, Michelori, Da Ros e Chikoko 5), Remer 35 (26+9; Sorokas 11, Rossi 9). Assist: Tezenis 11 (Spanghero 4), Remer 7 (Marino 3). Progressione: 7-14 al 5′, 28-28 al 15′, 44-48 al 25′, 58-60 al 35′. Uscito per 5 falli Michelori. Spettatori 3.346.

Ufficio stampa Scaligera Verona