LOADING

Type to search

Serie A2 Ovest: tutto sulla 23^ giornata

Share

Girone Ovest

CALENDARIO
23^ giornata nel girone Ovest di Serie A2 Citroën che si disputerà interamente domenica 21 febbraio, con tutte le gare in programma alle ore 18.00

Domenica 21 febbraio, 18.00
Casale Monferrato: Novipiù-Benacquista Ass. Latina
Voghera: Orsi Tortona-Mens Sana Basket 1871 Siena
Reggio Calabria: Bermè-Lighthouse Conad Trapani
Porto Empedocle: Moncada Agrigento-NPC Rieti
Biella: Angelico-Acea Roma
Barcellona Pozzo di Gotto: La Briosa-FMC Ferentino
Verbania: Paffoni Omegna-Assigeco Casalpusterlengo
Scafati: Givova-BCC Agropoli

Classifica
Givova Scafati 34, Moncada Agrigento 28, Orsi Tortona 28, Mens Sana Basket 1871 Siena 26, FMC Ferentino 26, BCC Agropoli 26, Lighthouse Conad Trapani 22, Assigeco Casalpusterlengo 22, Benacquista Ass. Latina 20, Acea Roma 20, Angelico Biella 20, Novipiù Casale Monferrato 20, NPC Rieti 18, Bermè Reggio Calabria 16, Paffoni Omegna 16, La Briosa Barcellona 10

IG MAIN SPONSOR LNP
“IG Italia” è al fianco di LNP in qualità di main sponsor. Per tutta la stagione, infatti, la società leader globale nel trading online accompagnerà le sfide delle squadre di A2 attraverso iniziative e progetti condivisi.

IN DIRETTA SU LNP TV
Da questa stagione le gare della Serie A2 sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la nuova proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il campionato di Serie A2 2015-2016, sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com.

 

LE PARTITE

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA
Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 21 febbraio, 18.00
Arbitri: Radaelli, Foti, Callea
Andata: 63-71
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/novipiu-casale-monferrato-vs-benacquista-latina/?lang=it

QUI CASALE MONFERRATO
Marco Ramondino (allenatore) – “Latina è una squadra che è nella nostra stessa posizione di classifica e come noi arriva da un periodo difficile, a causa degli infortuni, dopo una prima fase di stagione brillante e come noi stanno inserendo un nuovo giocatore. Novacic è un giocatore molto esperto, un’ala che ha un ottimo tiro da 3 punti e sa aiutare al rimbalzo. Latina è una squadra molto brava nell’interpretazione del pick ‘n roll, ha un lungo come Mosley, la cui capacità di attaccare il ferro dopo il blocco è unica in questo campionato e costringe le difese a chiudersi. In questo modo punisce queste scelte difensive con un efficace tiro da 3 punti, grazie al fatto che ha ottimi tiratori che possono fare male sullo scarico, come Tavernelli, Novacic, Pastore, Mei e Ihedioha. Sono anche molto bravi a giocare in campo aperto e a imporre il ritmo della partita. Dal punto di vista difensivo, come tutte le squadre di Franco Gramenzi, sono preparatissimi sulle scelte degli avversari, sanno arrivare sotto pelle, togliere certezze e capire i punti di forza. A volte usano i cambi difensivi, altre volte la difesa a zona, ma sanno sempre mettere in difficoltà gli avversari e anche grazie a queste loro difese, riescono a generare dei possessi buoni per il loro gioco in velocità. Noi dobbiamo assolutamente fare dei passi avanti dal punto di vista della consistenza, sono mesi che il gruppo non lavora al completo, ma è anche il momento in cui bisogna in qualsiasi modo tornare alla vittoria e gettare le basi per un finale di stagione in crescendo, visto che il recupero di Fall e l’inserimento di Johnson ci danno i presupposti per poter anche riprendere a lavorare nel modo in cui vogliamo”.
Kyle Johnson (giocatore) – “So che abbiamo perso sette delle ultime otto partite, quindi è una gara molto importante per noi, e credo che il fatto di giocare in casa sia un vantaggio per noi. Dobbiamo restare concentrati e cercare di vincere. In classifica siamo nella stessa posizione, quindi mi aspetto una gara molto dura, sia dal punto di vista fisico che tecnico e noi dovremo essere preparati”.
Note – Tutto il roster sarà a disposizione di coach Marco Ramondino.
Media – L'incontro sarà raccontato in diretta Web su Radio Van d'A, con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) della Junior Casale. Diretta streaming video su LNP TV Pass.

QUI LATINA
Franco Gramenzi (allenatore) – “La sfida con Casale Monferrato è la terza di un ciclo intenso di partite nel corso di una settimana. Questa tranche di gare ci vede tornare in terra piemontese, come domenica scorsa quando abbiamo affrontato Tortona, terza forza del campionato, mentre nel turno infrasettimanale abbiamo ricevuto al PalaBianchini la capolista Scafati. In entrambe le occasioni non siamo riusciti a concretizzare il risultato in nostro favore, ma non ci perdiamo d’animo e continuiamo a guardare avanti con positività. Affrontare Casale Monferrato sarà ancora una volta un’impresa complicata e un match determinante ai fini della classifica, perché anche loro, come noi, si trovano a quota 20 punti e desiderano certamente riscattare i risultati delle ultime giornate. Senza dubbio la situazione infortuni ci ha ostacolato molto, soprattutto in questa fase d’incontri ravvicinati e con formazioni di alta classifica, ma ciò che non ci ha mai abbandonato è la ferma volontà di continuare a lottare con il preciso intento di raggiungere il nostro obiettivo stagionale, la permanenza nella categoria. Per domenica stiamo cercando di recuperare Ihedioha e speriamo che anche le condizioni di Mosley possano ulteriormente migliorare, così da poter avere rotazioni più lunghe e giocare con maggiore tranquillità”.
Francesco Ihedioha (giocatore) – “Domenica ci troveremo ad affrontare una sfida fondamentale, visti anche gli ultimi risultati e il numero di squadre che condividono con noi e Casale Monferrato la quota di 20 punti in classifica. Ogni gara è decisiva in questa fase del campionato e per questo spero di recuperare totalmente e poter essere della partita, in modo da dare anche il mio contributo nel match con Casale. Sicuramente ci troveremo di fronte un avversario agguerrito e con grande voglia di riscatto, perché reduce da tre sconfitte consecutive, ma noi anche se decimati e non al meglio della condizione fisica, continueremo a lottare fino alla fine con cuore e passione. Già in altre occasioni abbiamo dimostrato di essere una squadra che non molla mai ed è esattamente quello che faremo anche domenica. Visto l’infortunio che costringerà Stanback a stare fermo a lungo, l’arrivo di Novacic può darci una grande mano. Ivan è un ragazzo che si è integrato subito molto bene con la mentalità e i ritmi della squadra, un giocatore esperto, lottatore e che ha punti nelle mani. È un atleta che sa bene come muoversi in campo e che fornisce un valido aiuto sia in attacco che in difesa. Al PalaFerraris ce la metteremo tutta per conquistare i due punti in palio che sono davvero preziosi”.
Note – Assente Chace Stanback per infortunio.
Media – Il match sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass e aggiornamenti in tempo reale saranno pubblicati sulle pagine Facebook e Twitter della società.

ORSI TORTONA – MENS SANA BASKET 1871 SIENA
Dove: PalaOltrepò, Voghera (Pv)
Quando: domenica 21 febbraio, 18.00
Arbitri: Capotorto, Gagliardi, Sansone
Andata: 70-68
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/orsi-tortona-vs-mens-sana-basket-1871-siena/?lang=it

QUI TORTONA
Demis Cavina (allenatore) – “Siena è una delle squadre più atletiche del girone. Fisicità distribuita su tutto il roster, anche se spicca ovviamente quello dei tre stranieri. Questo atletismo unito a una buona organizzazione difensiva fa di Siena un avversario ostico da affrontare che metterà a dura prova il nostro sistema offensivo. Abbiamo rivisto la partita di andata per ricordare e ricordarci che sarà una battaglia, ma ci sentiamo pronti a giocarne un'altra gara consapevoli che per scardinare la loro difesa dovremo aumentare i possessi giocati in velocità migliorando, rispetto alle ultime uscite, la transizione offensiva tenendo alta la tensione difensiva”.
Luca Antonietti (giocatore, 21 anni, con la gara di Barcellona è arrivato alla 13ª presenza in questa stagione) – “Da inizio anno credo di essere migliorato, vedo che il coach è contento e mi inserisce nelle rotazioni con più fiducia: questo mi fa molto piacere. Prima il mio obiettivo era guadagnarmi la fiducia del coach, ora sto cercando di migliorare nel tiro da fuori e in difesa”.  
Note – Andrea Iannilli ha ripreso a correre venerdì e probabilmente sarà in panchina anche se il suo utilizzo non è certo. Dopo la partita di Barcellona si è fermato Marks per un problema all'alluce del piede destro che però non dovrebbe mettere in pericolo la sua presenza in campo.
Media – Diretta Lnp Tv Pass. 

QUI SIENA
Alessandro Ramagli (allenatore) – “Tortona è una delle squadre che secondo me gioca meglio in questo campionato, una delle meglio allenate. Ha una struttura molto chiara, gerarchie definite e forte identità difensiva. È la seconda miglior squadra del campionato per punti per possesso difensivamente, ma anche qualità in attacco variegate. È una squadra che gioca molto bene, che abbassa il ritmo in attacco e prova a farti alzare il ritmo in difesa, mettendo pressione anche a tutto campo. Dovremo essere bravi a ritrovare la difesa che mercoledì sera non siamo riusciti a mettere in campo con costanza e bravi a leggere le situazioni. Capire quando avremo i numeri per attaccare a tutto campo e quando invece dovremo avere la pazienza e l’equilibrio per giocare una pallacanestro più di condivisione, che probabilmente nella gara di mercoledì sera è mancata”.
Dane Diliegro (giocatore) – “Veniamo da una settimana intensa, con molte partite. Siamo pronti  alla difficile sfida di Tortona, che dovremo affrontare senza distrazioni, concentrati sulla partita. Conosco Spissu, con cui ho giocato a Sassari, e Demon Brooks, che ho incontrato in Israele. Hanno un giocatore di esperienza come Luca Garri e sono molto emozionato di giocare contro lui, sarà una bella sfida. Noi dobbiamo restare concentrati, ed affrontare una partita alla volta”.
Note – Niente da segnalare.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

BERMÈ REGGIO CALABRIA – LIGHTHOUSE CONAD TRAPANI
Dove: PalaCalafiore, Reggio Calabria
Quando: domenica 21 febbraio, 18.00
Arbitri: Ursi, Salustri, Fabiani
Andata: 81-89
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/berme-reggio-calabria-vs-lighthouse-conad-trapani/?lang=it

QUI REGGIO CALABRIA
Fabrizio Frates (coach) – “In questo momento così delicato della stagione, la gara con Trapani diventa fondamentale. La partita di domenica infatti sarà un crocevia importante: è necessario riprendere un cammino positivo e allontanarci dalle zone calde della classifica. Dal mio arrivo la squadra ha fatto progressi, nell’ultima settimana è cresciuta, ma questo non basta: dobbiamo assolutamente conquistare punti. Contro Trapani è necessario vincere, è un obiettivo direi quasi obbligatorio. Dobbiamo conquistare l’intera posta in palio per muovere la classifica e per poi affrontare il lavoro con serenità, senza finalmente il pensiero di ulteriori impegni a metà settimana. Dal punto di vista agonistico, la gara contro Trapani sarà molto accesa. Anche il nostro avversario, che ieri sera ha conquistato una bella vittoria su Casalpusterlengo, vuol continuare il suo percorso positivo in campionato e di conseguenza vorrà conquistare altri due punti in classifica. Sarà sicuramente per entrambi una partita molto delicata. Mi aspetto un match non bello dal punto di vista tecnico – tattico, ma vissuto con grande agonismo e grande intensità. Contro Trapani conto di avere tutto il gruppo a mia disposizione: nel turno infrasettimanale abbiamo avuto delle difficoltà legate soprattutto alle assenze di alcuni giocatori che sono stati però recuperati”.  
Note – Roster al completo.
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma LNP TV, e in diretta su Radio Touring 104. La differita dell’incontro sarà trasmessa martedì alle ore 21 su Reggio TV (canale 14 del digitale terrestre) e mercoledì alle ore 20,30 su Video Touring (canale 655 del digitale terrestre).

QUI TRAPANI
Ugo Ducarello (coach) – “La sfida con Casalpusterlengo era troppo importante e siamo felici di essere riusciti a portarla a casa. A volte ci siamo complicati la vita in attacco, ma abbiamo anche dimostrato che quando ci passiamo la palla siamo una squadra su cui è difficile difendere. Il merito di questi due punti va ai ragazzi, che ancora una volta ce l’hanno messa tutta. Prendiamo un po’ di morale e di fiducia da questo risultato, ma sappiamo che adesso ci toccherà ricominciare a lavorare al massimo per preparare la trasferta di Reggio Calabria”.
Stanley Okoye (giocatore) – “Rispetto al mio primo match a Trapani, contro Ferentino, la partita sul campo di Casalpusterlengo è stata molto diversa. Durante il lavoro settimanale il coach ha posto l’accento sull’attenzione difensiva e siamo riusciti a interpretare positivamente il match proprio a partire dalla nostra metà campo. Sono felice di aver dato il mio contributo alla squadra, ma ho anche commesso diversi errori, che sono stati mascherati dall’ottimo lavoro dei miei compagni. Sento di avere ancora tanto da migliorare. Adesso ci attende un’altra gara importante, a Reggio Calabria, e l’aspetto mentale sarà predominante: dovremo mantenere alta la concentrazione e riuscire a focalizzare immediatamente il prossimo impegno. Se ci riusciremo, avremo certamente la possibilità di dire la nostra”.
Note – Assenti Demián Filloy (contusione al ginocchio destro, stop previsto di circa 10 giorni), Taylor Griffin (tendine ginocchio destro, stop di 60 giorni) e Claudio Tommasini (lesione tendine peroneo piede sinistro, tempi di recupero da valutare). Anthony Dobbins ha giocato a Trapani nella prima parte della stagione 2005/06, nell’allora Legadue.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook e sull’account Twitter. Dopo la partita, risultato, tabellino e cronaca su www.pallacanestrotrapani.com. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) martedì 21 febbraio, ore 20.30, e su Tele8 (provincia di Trapani e parte di quella di Palermo, canale 190 digitale terrestre) giovedì 25 febbraio, ore 21.15.

MONCADA AGRIGENTO – NPC RIETI
Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag)
Quando: domenica 21 febbraio, 18.00
Arbitri: Ascione, Rudellat, Maschio
Andata: 71-59
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/moncada-agrigento-vs-npc-rieti/?lang=it

QUI AGRIGENTO
Cristian Mayer (direttore sportivo) – “Certamente in casa di Ferentino non abbiamo giocato la nostra miglior pallacanestro a fronte di una squadra in grandissima forma e che ha tirato con percentuali irreali, soprattutto da fuori, per gran parte della gara. Noi oggi dobbiamo lavorare per ritrovare fluidità di gioco e l’intensità che ci ha contraddistinti nei nostri momenti migliori, con la consapevolezza di essere sempre la seconda in classifica e anche, purtroppo, del fatto che per il 68% delle gare giocate in questa stagione non siamo stati al completo, senza un giocatore del nostro quintetto base. Questo fatto non può che crearci delle difficoltà, a gioco lungo, e anche per questo stiamo accusando calo dal punto di vista fisico. Cercheremo di sopperire con le qualità mentali e morali che questo gruppo ha sempre dimostrato. Con Rieti abbiamo bisogno di ritrovare l’entusiasmo del nostro pubblico, che non è mai mancato nei momenti buoni ma soprattutto in quelli difficili, per tornare a vincere e riprendere il nostro cammino”.
Note – Ancora in dubbio Alessandro Piazza a causa di un problema muscolare alla coscia sinistra. La concessionaria di auto Gi.Ca., protagonista della #DomenicaDelloSponsor, proporrà una esposizione di modelli attualmente disponibili presso il proprio punto vendita e metterà in palio un test drive. Inoltre, sarà l’occasione per invitare il pubblico all’evento del 1° marzo, presso la concessionaria (via Unità d’Italia, ore 19), dove sarà presentata la canotta da gioco celebrativa per la Final Eight della IG Basket Cup 2016. Sarà inoltre possibile acquistare le canotte ufficiali della Fortitudo Moncada Agrigento presso l'Erreà Point allestito all'interno dell'impianto.
Media – Gara trasmessa in diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti sui canali social ufficiali della società (Facebook e Twitter) e sul sito ufficiale, www.fortitudoagrigento.it. La gara sarà trasmessa in differita lunedì sera alle ore 21 dal media partner Agrigento Tivù (canale 96 del digitale terrestre).

QUI RIETI
Paolo Matteucci (secondo assistente) – “Partita difficilissima contro la seconda squadra della graduatoria generale. Loro vengono da due sconfitte consecutive subite da Casalpusterlengo e Ferentino. Sono una squadra completa e molto ben attrezzata per competere ai massimi livelli e puntare al salto di categoria. Purtroppo per loro continuano ad avere problemi con Piazza, play titolare, che nelle ultime due partite non è sceso in campo e che non si sa se sarà disponibile per domenica pomeriggio. L’atleta, che ha subito un infortunio ad inizio stagione, non fu presente nella gara di andata ed ha saltato già 11 partite. Nonostante tutto Agrigento rimane una delle maggiori accreditate alla vittoria finale del campionato. Eatherton, Saccaggi, Evangelisti, Martin e Chiarastella  sono senza dubbio atleti molto esperti e capaci di fare la differenza in qualsiasi momento. Oltretutto anche De Laurentiis e Vai si stanno dimostrando ottime pedine alternative. Noi dopo la bella e sofferta vittoria di mercoledì arriviamo sicuramente carichi e pronti a dare il nostro meglio. Certamente questo susseguirsi di partite ogni 3/4 giorni non ci consente distrazioni di sorta. Sarà necessario rimanere concentrati e cercare di mettere in pratica quanto preparato in questi ultimi allenamenti. Nessun particolare problema fisico per nessuno dei nostri atleti, almeno sino ad ora”.
Rakeem Buckles (giocatore) – “Mi aspetto che nella prossima gara metteremo tanta intensità ed energia. Veniamo dalla bella e tosta partita di mercoledì ed intendiamo riprodurre contro Agrigento lo stesso approccio mentale che abbiamo avuto con Casale. Sono personalmente desideroso di giocare contro i siciliani perché non feci una bella partita nel turno di andata e desidero produrre una prestazione migliore. La squadra nel suo complesso è pronta ad affrontare la trasferta e a dare il massimo per giocare fino in fondo questa difficile partita”.
Note – Per infortunio sarà ancora fuori Gianluca Della Rosa.
Media – La radiocronaca della partita sarà trasmessa dalla radio ufficiale Radiomondo sui 99.9 in fm e radiomondorieti.fm. Diretta video streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale sulle pagine social FB e Twitter.

ANGELICO BIELLA – ACEA ROMA
Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 21 febbraio, 18.00
Arbitri: Boninsegna, Saraceni, Ferretti
Andata: 77-83
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/angelico-biella-vs-acea-virtus-roma/?lang=it

QUI BIELLA
Michele Carrea (allenatore) – “Sappiamo quanto siano importanti per noi i risultati casalinghi e sappiamo come il nostro palazzo abbia sempre aiutato le nostre prestazioni. Il calore dei tifosi è una spinta in più, un'energia che domenica ci aiuterà a superare la stanchezza naturale seguita alla partita di mercoledì sera, un turno infrasettimanale per distanze chilometriche non certo comodo. Giochiamo contro la Virtus Roma, una squadra che negli ultimi mesi ha recuperato solidità e convinzione, dimostrando capacità nel fornire sempre un alto livello di prestazione. Dovremo disputare una gara sulla linea delle ultime due, una prova attenta, di energie e intensità. Dovremo fare grande attenzione alle loro caratteristiche individuali ma in questo caso anche a un sistema di gioco rodato, capace di dare i giusti vantaggi ai giusti giocatori”.
Luca Infante (giocatore) – “Stiamo lavorando sodo per arrivare preparati al meglio alla partita di domenica contro Roma. Sarà un match importante e vogliamo assolutamente vincerlo. Partiamo dalla sconfitta di Agropoli e dalle tante buone cose che mercoledì sera abbiamo mostrato in campo. È stata una partita decisa nel finale da qualche nostra distrazione. Adesso però guardiamo avanti, carichi e pronti per un'altra sfida. Il nostro obiettivo ce lo costruiamo soprattutto in casa. Qui, insieme alla nostra impeccabile tifoseria giochiamo con una carica in più, il sesto uomo. Non serve il mio invito,  i nostri tifosi sono sempre presenti e lo saranno di sicuro anche domenica. A loro dico, gettiamo il cuore oltre l'ostacolo, perchè solo uniti possiamo raggiungere il nostro obiettivo: divertirci e, ovviamente, vincere”.
Note – Mike Hall (infortunato) unico assente.
Media – ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del dtt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del dtt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 del dtt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. Non mancheranno inoltre approfondimenti settimanali sui telegiornali delle emittenti sopraelencate. Il match sarà poi trasmesso on-line in streaming su LNP TV PASS (tvpass.legapallacanestro.com), la nuova offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia e in video on-demand il campionato di Serie A2 2015/2016.

QUI ROMA
Attilio Caja (allenatore) – “La partita con Biella segue le importanti vittorie ottenute contro Agropoli e Reggio Calabria, due gare che volevamo vincere davanti ai nostri tifosi dopo lo stop di Casalpusterlengo. Quello contro l'Angelico sarà il terzo appuntamento di questo mini-ciclo che terminerà in casa contro Barcellona e che potrà dire molto su di noi. Dobbiamo affrontare queste due gare con la massima determinazione, poi potremo tracciare un piccolo bilancio e vedere dove saremo, sperando di poter guardare avanti con la stessa fiducia che ci siamo costruiti finora”.
Guido Meini (playmaker) – “Ci aspetta una partita complicata contro una squadra che nel girone di ritorno è riuscita a cambiare passo, come dimostrato da un ruolino di marcia fatto di 5 vittorie e 2 sole sconfitte. Sicuramente l'infortunio di Hall è stato un duro colpo, ma a sostituirlo è subito arrivato Saunders che ha fornito un buon contributo già nelle prime due partite disputate. Dobbiamo affrontare questa sfida sulla scia delle ultime due vittorie casalinghe, rimanendo sempre concentrati per non abbassare mai la guardia”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo  http://tvpass.legapallacanestro.com e in differita su Teleroma 56 martedì 23 febbraio alle ore 23
Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sulla pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo https://twitter.com/VirtusRoma.

LA BRIOSA BARCELLONA – FMC FERENTINO
Dove: Pala Alberti, Barcellona Pozzo di Gotto (Me)
Quando: domenica 21 febbraio, 18.00
Arbitri: Pepponi, Di Toro, Stoppa
Andata: 63-80
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/basket-barcellona-vs-fmc-ferentino/?lang=it

QUI BARCELLONA
Siciliani alla ricerca del riscatto dopo le ultime cinque sconfitte in fila. L’ultimo successo risale al 17 gennaio sul campo di Casalpusterlengo.
Note – Ancora in dubbio Cefarelli.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI FERENTINO
Luca Ansaloni (coach) – “C’è poco tempo per lavorare su questa gara, loro avranno un giorno in più per prepararla ma cambia poco. Barcellona come caratteristiche ha quella di essere una squadra con tanti giocatori adattabili a vari ruoli e questa atipicità li fa essere molto imprevedibili. Dobbiamo essere bravi a saperla interpretare nel modo migliore sin da subito, facendo in modo che i nostri punti di riferimento prevalgano sulla loro imprevedibilità. È questa la chiave della partita. Loro hanno giocatori che possono giocare gare mostruose, come è successo anche a noi all’andata, dove non è stato per nulla facile vincere al di là del punteggio finale (80-63). Questa loro imprevedibilità ci può mettere molto in difficoltà e dovremo stare molto attenti a qualunque giocatore giocherà in campo. Il loro essere alterni dà pochi punti di riferimento e su questo dovremo essere molto attenti e imporre il nostro sistema offensivo e difensivo dall’inizio alla fine”. 
Note – La squadra si allena oggi (venerdì) alle ore 17.00 al Ponte Grande. Sabato mattina allenamento alle ore 10.00 poi la partenza per ora di pranzo da Fiumicino direzione Catania. Palla a due domenica, ore 18.00.
Media – La gara sarà in diretta sulla piattaforma LNP TV PASS. Per tutte le informazioni si può consultare il portale www.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sul sito: www.basketferentino.com e sui canali social Facebook e Twitter del Basket Ferentino. Al momento non ci sono accordi con emittenti televisive locali per la differita e/o diretta delle gare della FMC Ferentino.

PAFFONI OMEGNA – ASSIGECO CASALPUSTERLENGO
Dove: PalaBattisti, Verbania
Quando: domenica 21 febbraio, 18.00
Arbitri: Belfiore, Beneduce, Patti
Andata: 66-85
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/paffoni-omegna-vs-assigeco-casalpusterlengo/?lang=it

QUI OMEGNA
Michele Belletti (assistente allenatore) – “Non vogliamo pensare alla partita dell'andata se non per analizzare gli errori fatti, ma siamo sicuri di non ricommetterli in questa partita. Il boccone è troppo ghiotto per non essere mangiato: potrebbe essere la terza vittoria in fila e la prima striscia di tre successi dall'inizio del campionato. Potrebbe essere il passo decisivo per riagganciare le nostre dirette concorrenti per evitare i playout. In casa non possiamo sbagliare e faremo di tutto per vincere”.
Note – Indisponibile per coach Alessandro Magro Diego Terenzi.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. Partita trasmessa in differita su VCO Azzurra TV lunedì 22 alle ore 20:40 (canale 19 del digitale).

QUI CASALPUSTERLENGO
Alessandro Finelli (coach) – “C’è molto rammarico per l’epilogo della partita in casa con Trapani. Purtroppo la fortuna in questo periodo non ci sta aiutando. La sera prima della gara con i granata abbiamo avuto la defezione di Jackson, per un virus intestinale. Su di lui c’è un punto interrogativo per la partita di domenica ad Omegna. Al tempo stesso abbiamo accelerato il rientro in campo di Fultz, Sandri e Vencato, che non sono ancora in perfette condizioni fisiche, per cui dobbiamo stringere i denti e compattarci per questa difficile trasferta. Nel giro di tre giorni dobbiamo recuperare le energie fisiche, nervose e, soprattutto, fare un grande lavoro per rimettere in campo al meglio i giocatori reduci da infortuni. Sappiamo che Omegna è in un momento positivo, grazie e soprattutto al lavoro di coach Magro, all’ingresso nel roster di Ramon Galloway, che ha dato energia, entusiasmo e talento alla Paffoni Omegna. Sappiamo che giocano con grande intensità; sarà una partita da affrontare con il giusto piglio, sia da un punto di vista di concentrazione, sia da un punto di vista tattico, per limitare i punti di forza di Omegna”.
Note – Molti i dubbi. Jackson in forse. Non al meglio Fultz, Sandri e Vencato.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

GIVOVA SCAFATI – BCC AGROPOLI
Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)
Quando: domenica 21 febbraio, 18.00
Arbitri: Brindisi, Caruso, Triffiletti
Andata: 88-100
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/givova-scafati-vs-bcc-agropoli/?lang=it

QUI SCAFATI
Giovanni Perdichizzi (capo allenatore) – “Le vittorie ci aiutano senza dubbio a migliorare tutte quelle piccole cose che in precedenza andavano male e ci danno maggiore consapevolezza nei nostri mezzi e nel nostro valore. Arriva in un buon momento per noi questo derby campano, sentito moltissimo da entrambe le tifoserie. Vogliamo vincere per riscattare la sconfitta patita nella sfida di andata, consapevoli di affrontare non più una sorpresa del campionato, ma una reale protagonista di questo girone. È una squadra, quella agropolese, che ha avuto il merito di trovare subito una buona chimica, con due stranieri ed un passaportato di grande affidabilità e con italiani di sostanza, come Santolamazza, Carenza, Di Prampero e Spizzichini, che contribuiscono in maniera fattiva, mettendo dentro anche canestri importanti, alle vittorie della propria squadra. Noi dovremo essere bravi a gestire il ritmo partita e a difendere bene non solo sui loro principali terminali offensivi, ma sull’intera squadra di Agropoli, il cui reale potenziale non può essere riduttivamente limitato ai nomi di Roderick, Trasolini e Tavernari. Solo se lo faremo, potremo aggiudicarci i due punti in palio, preziosi per la nostra classifica, e allo stesso tempo regalare ai nostri tifosi e alla società quella vittoria nel derby, che da noi al sud ha sempre un sapore particolare”. 
Josh Mayo (giocatore) – “Stiamo attraversando un ottimo momento di forma e le vittorie ne sono la dimostrazione. Ma non siamo appagati, sappiamo che il nostro obiettivo è arrivare lontano e non intendiamo fermarci, ma continuare a dare soddisfazioni alla società e ai nostri tifosi. Vogliamo vincere anche la sfida contro Agropoli, che all’andata ci inflisse una dura sconfitta, vogliamo riscattarla e proseguire nel nostro cammino. Ma sappiamo che non sarà semplice imporsi contro una squadra forte, che ha un organico competitivo, con atleti di prim’ordine, che stanno facendo molto bene e che meritano grande rispetto. Dovremo difendere forte e limitare il loro potenziale offensivo, solo così potremo festeggiare la sesta vittoria consecutiva”. 
Note – Roster al completo. Nota di colore: sarà un derby nel derby per i fratelli Spizzichini (lo scafatese Gabriele e l’agropolese Stefano), che si ritroveranno in questa gara l’uno contro l’altro.
Media – La partita sarà trasmessa, oltre che in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio LNP TV Pass), anche in diretta radiofonica sui 92,50 Mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati) e in streaming sul sito internet www.radiosantanna.it. Inoltre, sarà possibile assistere al video della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e, in replica, mercoledì (ore 15:25).

QUI AGROPOLI
Antonio Paternoster (coach) – “Il derby contro Scafati rappresenta uno spot per le due città salernitane e per tutto il movimento cestistico. All’andata abbiamo assistito ad una delle partite più belle e speriamo che accada lo stesso anche questa domenica. Arriviamo al match rinfrancati moralmente grazie alla bella vittoria contro Biella. Sappiamo però di avere di fronte la capolista, con un roster costruito per vincere il campionato. Per di più, giocheranno sul loro campo e vorranno sicuramente riscattare la sconfitta maturata all’andata. Noi però andremo a giocarci la nostra partita a mente sgombra, senza nulla da perdere. Sappiamo che sono forti, ma allo stesso tempo siamo consapevoli di poter far bene”.
Federico Di Prampero (giocatore) – “Sarà un bel derby, una partita che nessun atleta vuole perdere. Affrontiamo una squadra molto forte, del resto sono primi in classifica, e per di più desiderosa di riscattare la sconfitta dell’andata al PalaDiConcilio. Noi però non partiamo mai sconfitti e ce la giocheremo anche in questo caso fino alla fine. La vittoria contro Biella nel turno infrasettimanale ha rappresentato un ottimo toccasana per il morale di tutta la squadra. Sappiamo che Scafati ha giocatori di altissimo livello, che la squadra è stata costruita per vincere. Questo però non significa partire già battuti. Se giochiamo con intensità e restiamo concentrati fino alla fine, possiamo fare risultato”.
Note – Resta fermo ai box Stefano Spizzichini.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

Fonte: Ufficio Stampa LNP