LOADING

Type to search

Serie A2 Est: la newsletter della 24^ giornata di campionato

Share

Girone Est

CALENDARIO
24^ giornata in Serie A2 Citroën nel girone Est, nona di ritorno, interamente in programma domenica 28 febbraio. Tutte le gare iniziano alle 18.00.

Domenica 28 febbraio, 18.00
Trieste: Alma Agenzia per il Lavoro-De’ Longhi Treviso
Castellanza: Europromotion Legnano-Bawer Matera
Imola: Andrea Costa-Betulline Jesi
Bologna: Eternedile-Centrale del Latte Amica Natura Brescia
Fabriano: Basket Recanati-Bondi Ferrara
Roseto: Mec Energy-Remer Treviglio
Chieti: Proger-OraSì Ravenna
Mantova: Dinamica Generale-Tezenis Verona

Classifica
De’ Longhi Treviso 34, Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 32, Dinamica Generale Mantova 32, Andrea Costa Imola 30, Mec-Energy Roseto 30, Tezenis Verona 26, OraSì Ravenna 26, Remer Treviglio 24, Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste 24, Eternedile Bologna 24, Bondi Ferrara 22, Proger Chieti 18, Betulline Jesi 16, Europromotion Legnano 14, Basket Recanati 10, Bawer Matera 6

IG MAIN SPONSOR LNP
“IG Italia” è al fianco di LNP in qualità di main sponsor. Per tutta la stagione, infatti, la società leader globale nel trading online accompagnerà le sfide delle squadre di A2 attraverso iniziative e progetti condivisi.

IN DIRETTA SU LNP TV
Da questa stagione le gare della Serie A2 sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la nuova proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il campionato di Serie A2 2015-2016, sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com.

 

LE PARTITE

ALMA-AGENZIA PER IL LAVORO TRIESTE – DE’ LONGHI TREVISO
Dove: PalaTrieste “Cesare Rubini”, Trieste
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Ursi, Gagliardi, Mottola
Andata: 55-69
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/pallacanestro-trieste-2004-vs-de-longhi-treviso/?lang=it

QUI TRIESTE
Eugenio Dalmasson (allenatore) – “La partita di domenica non è come tutte le altre, non solo perché sfidiamo la prima in classifica ma anche per la bellezza di un match che torna al PalaTrieste dopo anni di assenza. C’è parecchio entusiasmo in entrambe le formazioni, sia da parte nostra dopo le ultime brillanti prestazioni che su lato trevigiano: la De’Longhi ha iniziato il suo percorso già nello scorso campionato e con l’innesto di pochi elementi mirati ha mantenuto tutta la propria positività anche nella stagione in corso. Per vincere contro di loro sarà proprio l’entusiasmo – unito alla serenità – l’arma giusta da poter utilizzare contro la capolista. Tutto questo sapendo che un’intera città è pronta a seguirci in questo derby triveneto”.
Note – Fermo precauzionalmente Roberto Nelson, alle prese con un fastidio muscolare, nessun problema invece per gli altri componenti del roster biancorosso. In occasione della gara contro la De’Longhi, il match-sponsor della partita sarà la compagnia assicurativa Allianz. 
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass (tvpass.legapallacanestro.com), diretta radiofonica a cura di RadioAttività News (97.5-97.9 MHZ, oppure su www.radioattivita.com) e aggiornamenti in tempo reale sui profili ufficiali Facebook (www.facebook.com/pallacanestrotrieste2004) e Twitter di Pallacanestro Trieste2004 (www.twitter.com/PallTrieste2004). Differita televisiva della gara lunedì 29 febbraio sull’emittente locale Telequattro, alle 13.45 e 23.30.

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (coach) – “Siamo in una fase entusiasmante della stagione, tutte le squadre dopo mesi di lavoro assieme e assestamenti vari hanno ora una precisa fisionomia e ciascuna sta combattendo per obiettivi concreti, siamo a sole 7 giornate dalla fine della regular season. L'esempio è Trieste, che con l'aggiunta di Nelson su un'intelaiatura già valida è diventata una squadra molto forte. La sua caratteristica principale è la fisicità, il gioco di contatto, e da questo punto di vista dovremo essere pronti. Sono contento che da questo punto di vista abbiamo fatto vedere domenica con Bologna la nostra crescita, abbiamo dimostrato di poter fare bene anche nel clima da battaglia, nel tenere botta quando la partita si fa maschia e in attacco si fatica. Per Trieste dovremo ripeterci e cercare in più di giocare meglio in attacco, con più precisione e fluidità, perchè per vincere lì dovremo fare una grande partita. L'attesa per questa partita è alta, sarà un grande evento, e noi non vogliamo mancare l'appuntamento. Le condizioni fisiche? La squadra sta molto meglio, contiamo di avere tutti in buona forma, compreso Abbott che questa settimana ha lavorato a parte, e siamo pronti per un'altra bella battaglia”.
Note – Circa 300 i tifosi trevigiani in trasferta al PalaRubini di Trieste.
Media – Diretta LNP TV in streaming video (in abbonamento) su www.legapallacanestro.com e diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz e www.venetouno.it).

 

EUROPROMOTION LEGNANO – BAWER MATERA
Dove: Pala Euro Immobiliare, Castellanza (Va)
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Brindisi, Yang Yao, Fabiani
Andata: 85-73
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/legnano-basket-knights-vs-bawer-olimpia-matera/?lang=it

QUI LEGNANO
Alberto Mazzetti (assistente allenatore) – “Abbiamo di fronte due partite importanti, anzi, fondamentali, per raggiungere l’obiettivo salvezza. Prima Matera e poi Jesi, due gare assolutamente da vincere. Vogliamo partire bene questa domenica, vogliamo ottenere due punti e ottenerli di fronte ai nostri tifosi, vogliamo una vittoria convincente per la classifica, e per affrontare poi con più fiducia il resto del campionato. Per ottenere tutto questo serve entrare in campo concentrati dal primo minuto e poi giocare il nostro basket, è una partita che dirà molto sul finale di questa stagione, siamo pronti e preparati per domenica”.
Federico Maiocco (giocatore) – “Arriviamo da due sconfitte che non ripagano a pieno il lavoro fatto e il gioco espresso. Ci siamo trovati, due volte in quattro giorni, vicini ad ottenere due punti che poi non sono arrivati. Ora ci aspettano due partite importantissime, a partire da quella di domenica con Matera. Abbiamo lavorato bene per arrivare pronti a questa sfida, e domenica dovremo giocare cercando di esprimerci al meglio e giocando come abbiamo affrontato le ultime partite. Entrando concentrati, e mantenendo lucidità e testa per tutto l’arco della gara, dobbiamo riuscire a portare a casa due punti. È l’unico obiettivo di domenica”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita sarà trasmessa via streaming sulla piattaforma LNP TV. Aggiornamenti in diretta su Twitter e Facebook del Legnano Basket.

QUI MATERA
Francesco Ponticiello (coach) – “La sfida con Legnano rappresenta l’occasione per metterci alle spalle la brutta prestazione con Recanati, ritornando al successo e continuando a sperare in un piazzamento nei play-out. Negli ultimi turni il nostro avversario ha faticato ad avere continuità casalinga, per cui dovremo sfruttare tutte le occasioni possibili; il residuo calendario di campionato non è lungo e dovremo capitalizzare tutte le chance che ci giungeranno a tiro, consapevoli che risalire la china è ancora possibile. Legnano ha caratteristiche quasi opposte alle nostre, e il match costituirà la circostanza propizia per applicare utilmente i concetti di gioco messi a  punto – e oramai assimilati – in questi quasi venti giorni di lavoro con me”.
Giani Zaharie (ala) – “La brutta sconfitta rimediata al PalaSassi, domenica scorsa, ci impone di puntare a Legnano per recuperare due punti fuori casa. Non sarà un’impresa facile: i nostri avversari dispongono di un roster ampio, con giocatori importanti del livello di Raivio e Pacher. A maggior ragione, dovremo essere molto più intensi, in attacco come in difesa, per mirare a un grande risultato”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

ANDREA COSTA IMOLA – BETULLINE JESI
Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Beneduce, Rudellat, Patti
Andata: 75-73
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/andrea-costa-imola-vs-aurora-jesi/?lang=it

QUI IMOLA
Lorenzo Dalmonte (assistente allenatore) – “Domenica affronteremo Jesi che è reduce dalla grande vittoria contro Mantova.  Sono una squadra insidiosa, imprevedibile, che non molla mai. La loro classifica è bugiarda, durante l’anno hanno avuto piccoli problemi fisici. Giocano una buona pallacanestro, con un sistema ben chiaro e definito, che esalta le qualità dei propri giocatori come Greene, Santiangeli e Hunter. Hanno giocatori solidi come Paci e Gueye e dalla panchina Picarelli, Maganza e Battisti che danno energia sia a livello difensivo che offensivo. Noi dovremo essere bravi a imporre il nostro ritmo e magari a ritrovare un po’ di quella precisione al tiro che nelle ultime uscite ci è mancata. Sarà un match importante anche per confermare la nostra posizione in classifica e arrivare alla Coppa Italia carichi”.
Note – Tutti i giocatori a completa disposizione di Giampiero Ticchi. Nel pomeriggio di giovedì si è svolto uno scrimmage a Pesaro contro la Vuelle, perso 84-79.
Media – Diretta radiofonica sulla web radio del Progetto Imola Basket (player su www.progettoimolabasket.it). La partita sarà in diretta sulla piattaforma streaming LNP Tv. L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre  in Emilia-Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino, e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22 ed in replica il giorno seguente.

QUI JESI
Maurizio Lasi (allenatore) – “Le chiavi della vittoria con Mantova sono state sicuramente l'approccio alla partita con la giusta intensità difensiva e la capacità di non mollare nei momenti difficili, rimanendo sempre concentrati sul piano partita. Domenica ci aspetta ad Imola una partita molto difficile, con una delle migliori e più costanti squadre del campionato che si è giustamente meritata le finali di Coppa Italia. Purtroppo l’infortunio di Janelidze cambia non poco le carte in tavola, perché il ragazzo era in continua crescita e il reparto lunghi dava un contributo sempre maggiore. Ora dovremo essere bravi a sopperire alla sua assenza utilizzando anche Maganza e Paci insieme, con il giovane Lucarelli che si dovrà adattare a giocare qualche minuto da 4”.
Note – Fuori per tutta la stagione Janelidze per un infortunio al gomito destro, in settimana Greene ha avuto qualche noia ad un piede ma con ogni probabilità sarà della partita.
Media – Sarà possibile seguire la gara in diretta nel portale LNP TV Pass, il nuovo servizio online di trasmissione in streaming delle partite del campionato di A2. È possibile sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma di streaming per €29,95.

 

ETERNEDILE BOLOGNA – CENTRALE DEL LATTE-AMICA NATURA BRESCIA
Dove: PalaDozza, Bologna
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Sabetta, Boscolo, Capotorto
Andata: 71-74
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/eternedile-bologna-vs-centrale-del-latte-brescia/?lang=it

QUI BOLOGNA
Leonardo Candi (giocatore) – “Dobbiamo battere Brescia perchè al PalaDozza non possiamo più regalare punti alle avversarie e giocare davanti al nostro pubblico ci fornisce sempre maggior sicurezza. Contro Treviso siamo mancati proprio nel momento in cui abbiamo ottenuto l'aggancio ed è su questo aspetto che dobbiamo ancora migliorare”.
Marco Carraretto (giocatore) – “Contro Brescia sarà una partita di vitale importanza. Brescia vorrà migliorare la sua posizione nella griglia playoff, noi abbiamo bisogno di punti per entrare nelle otto. Brescia la considero la squadra più strutturata del girone, con grande talento ed esperienza e che già da qualche anno sta cercando il salto di categoria e di conseguenza è abituata alle partite importanti. All'andata disputammo un buon match ma rientrammo a casa a mani vuote. Firmerei subito per una nostra brutta prestazione domenica pur di uscirne con i due punti in tasca”.
Note – Assente Valerio Amoroso per un problema agli addominali.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI BRESCIA
Andrea Diana (allenatore) – “Incontriamo uno dei roster più completi dell'intera Serie A2, che una volta risolti gli acciacchi fisici di Amoroso sono convinto possa diventare una delle pretendenti al salto di categoria. Ruotare 10 giocatori permette alla Fortitudo di tenere un'intensità difensiva altissima per 40 minuti. In questi anni nessuna squadra ha mai difeso con questa ferocia, quindi grande merito va sicuramente a coach Boniciolli per la mentalità che ha trasmesso nei suoi giocatori. Sicuramente poter contare su due giocatori come Carraretto e Amoroso che partono dalla panchina è un bel lusso, senza dimenticare Sorrentino che diventa un giocatore fondamentale nei momenti decisivi della partita. Daniel e Flowers rappresentano una coppia di americani che potrebbero tranquillamente giocare nella categoria superiore. Ma a fare la differenza è la motivazione, una società prestigiosa con un passato grandioso e una tifoseria storica ambiscono con molta determinazione al salto di categoria. Noi veniamo da una settimana di allenamenti terribili e reggere l'urto sarà molto difficile, ma metteremo in campo tutte le nostre energie”.
Davide Bruttini (giocatore) – “Quella di domenica sarà una gara molto dura. Noi non siamo in un bel momento, anche se domenica abbiamo conquistato una vittoria importante che ci ha ridato un po’ di fiducia. Siamo alle prese con tanti infortuni e questo sicuramente non ci ha aiutato nella fase di preparazione del match. Incontriamo, su un campo caldissimo, una squadra che fa proprio dell’intensità e della spinta del pubblico le sue armi principali e che vorrà riscattarsi dalla sconfitta di domenica scorsa. Dovremo fare un grande sforzo e giocare una grande partita se vogliamo portare a casa i due punti”.
Note – Problemi di formazione per coach Diana, alle prese con numerosi acciacchi e infortuni. Solo tra sabato e domenica si capirà chi potrà essere o meno della partita.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Diretta video su Brescia.Tv (canale 16 e 172 del digitale terrestre).  Radiocronaca diretta sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.8 – 95.1). Aggiornamenti live sui profili Facebook e Twitter della Leonessa. Replica del match martedì 1° marzo ore 22.10 su Brescia.Tv.

 

BASKET RECANATI – BONDI FERRARA
Dove: PalaGuerrieri, Fabriano (An) – Campo neutro
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Belfiore, Wassermann, Gagno
Andata: 76-83
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/basket-recanati-vs-bondi-ferrara/?lang=it

QUI RECANATI
Giancarlo Sacco (head-coach) – “Abbiamo vinto una battaglia, non la guerra. Il ‘blitz’ a Matera ci ha ridato morale e classifica  scongiurando l’ultimo posto nel girone; è un primo passo, ora vediamo se riusciamo a confermarci a partire dal prossimo impegno con Ferrara sul neutro di Fabriano per la squalifica del PalaCingolani. Non sarà semplice in quanto la formazione emiliana, a ridosso della zona playoff, nelle ultime ore si è rinforzata con l’ingaggio di Udanoh al posto di Henderson, al fine di centrare l’obiettivo della post-season. Mancano sette partite alla fine della regular-season, al momento attuale la classifica indica per noi i playout, ma nella mia carriera ne ho viste tante specie nella parte finale della stagione e spero quindi in una missione impossibile, al fine di evitare la lotteria degli spareggi. Dovremo quindi essere decisi e concentrati per 40 minuti in ogni gara così come abbiamo fatto a Matera, trovando gli stimoli e gli equilibri giusti  al fine di ripeterci  anche contro Ferrara”.
Note – Basket Recanati al gran completo. Seconda e ultima gara in campo neutro a Fabriano. La Società U.S. Basket Recanati conferma, come avvenuto contro Ravenna, che applicherà un prezzo unico d’ingresso di soli 5,00 Euro, al fine di favorire un maggior afflusso di pubblico ed anche in segno di riconoscenza nei confronti della Città di Fabriano che ha ospitato i gialloblu in questo suo ‘esilio’ forzato. Si spera che un pubblico competente ed abituato a grandi prosceni come quello fabrianese sfrutti questa chance, approfittando del prezzo popolare ed intervenendo numeroso al PalaGuerrieri per godere dello spettacolo del grande basket di Serie A2 al quale era stato abituato per diversi lustri”.
Media – Il match Basket Recanati – Bondi Ferrara sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale sui social network dell’USBR Recanati, Facebook e Twitter. La partita sarà trasmessa in differita su TVRS Marche canale 11 martedì 1° marzo alle ore 20.50, in replica mercoledì 2 alle ore 12.10 sul canale 111 e in streaming sul sito www.tvrs.it.

QUI FERRARA
Andrea Turchetto (assistente allenatore) – “Recanati è una squadra che ha cambiato allenatore, perciò ci aspetterà un match completamente diverso da quello del girone d’andata. Inoltre, con poche partite da giocare prima della fine del campionato, sappiamo tutti che loro dovranno cercare in tutti i modi di fare il maggior numero di punti possibile, soprattutto in casa. Recanati schiera un quintetto molto fisico ed alto. Con Sollazzo in posizione di guardia in modo da sfruttare il suo atletismo e la sua fisicità contro i pari ruolo, seguito da Maspero e sotto canestro la coppia Pierini-Lawson. I loro due lunghi sono atipici, in quanto sia Pierini che l’americano Lawson sono ottimi tiratori, dovremo perciò farci trovare pronti sia sui loro pick&roll, sia sul loro tiro da fuori e nel caso Lawson decida di attaccare in post basso. L’asse play-pivot è utilizzata molto, Traini-Lawson sono bravi a giocare assieme e ci saranno tante occasioni di gioco a due in partita. Dalla panchina salgono Lauwers e Bonessio, inoltre si sono rinforzati prendendo da Legnano l’ala forte Allodi. Non sarà una partita facile”.
Ike Udanoh (giocatore) – “Sono molto contento di essere qua e far parte di questa squadra. Per me sarà una grande occasione per farmi vedere. Sarà la mia prima partita e farò di tutto per mettermi a disposizione del coach e dei miei compagni”.
Note – Pallacanestro Ferrara che termina il mercato con l’ultimo acquisto, il nigeriano Ike Joseph Udanoh. Esian Henderson ha deciso di rescindere consensualmente il contratto che lo legava al club bianco-azzurro. Settimana di compleanni in casa Bondi: mercoledì scorso coach Morea, venerdì invece il DS Alessandro Pasi hanno rispettivamente compiuto gli anni (47 e 48).
Media – La partita sarà trasmessa su Lnp Tv Pass. Aggiornamenti in tempo reale per i parziali di ogni quarto sugli account ufficiali Facebook e Twitter della società. Appuntamento del lunedì ore 18.30 con la telecronaca della partita su Tele Ferrara Live (canale 188) e alle ore 20.15 “Basket In” su Telestense (Ch. 16 e 113). Martedì ore 21.00 telecronaca della partita su Tele Ferrara Live (Ch. 188).

 

MEC-ENERGY ROSETO – REMER TREVIGLIO
Dove: PalaMaggetti, Roseto (Te)
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Caruso, Longobucco, Capurro
Andata: 73-69
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/roseto-sharks-vs-remer-treviglio/?lang=it

QUI ROSETO
Emanuele Di Paolantonio (vice allenatore) – “Ci stiamo preparando per affrontare Treviglio che è una squadra ostica, ben allenata da Adriano Vertemati e dal suo staff, reduce dalla convincente affermazione su Verona. Hanno il giusto mix di giovani e giocatori più esperti, e fanno del ritmo e dell'intensità su entrambi i lati del campo la loro forza. Dovremo essere bravi a dettare noi i tempi della gara e a limitare la loro produzione con il pick and roll. Sarà un'altra battaglia, che dovremo portare a casa anche grazie all'aiuto del nostro pubblico!”.
Yankiel Moreno (giocatore) – “È stato molto bello vincere il derby a Chieti e segnare, nel finale, un tiro da tre punti pesantissimo. Una scelta rischiosa, certo, però sentivo che era la mossa giusta e ho avuto ragione. I tifosi ci hanno acclamati prima di partire e poi accolti da trionfatori al ritorno. Penso che Roseto sia una piazza favolosa per un giocatore. Treviglio rappresenta per noi l'opportunità di affermarci tra le migliori squadre di A2 Est: non vogliamo sprecare l'occasione”.
Note – Indisponibile per infortunio Luca Izzo (stagione finita).
Media – Partita trasmessa in diretta su LNP TV.
 

QUI TREVIGLIO
Raffaele Braga (assistant coach) – “Domenica andremo ad affrontare una squadra, Roseto, che ha tra le proprie caratteristiche quelle di tenere il ritmo sempre alto, aumentando il numero di possessi e la prolificità in fase realizzativa. Sappiamo benissimo che dovremo lavorare in maniera impeccabile sulle situazioni di transizione difensiva, facendo anche, in attacco, una buona selezione nelle scelte di tiro per avere equilibrio e proteggerci dal subire i contropiedi di Allen e compagni. Roseto è una squadra molto fisica e di grande talento: di sicuro siamo chiamati a lavorare forte sia su Allen che su Weaver, senza però sottovalutare il parco di giocatori italiani composto da giocatori che ci hanno fatto molto male all'andata come Moreno, Ferraro, Bryan ed i nostri ex Borra e Marulli. Sarà una partita molto difficile, diversa dalle ultime che abbiamo affrontato, proprio perché si tratta di una squadra che come noi ama i ritmi alti”.
Note – La Remer Blu Basket Treviglio ufficialmente dal 2 marzo, (ufficiosamente da qualche settimana) avrà a disposizione un defibrillatore semiautomatico: è il dono fatto da un tifoso speciale, Gianluca Solitro e dalla Cooperativa Sociale 9coop, della quale è presidente. La consegna pubblica sarà fatta durante la gara amichevole Remer Treviglio – Paffoni Omegna, il cosiddetto Derby dei Rubinetti. Mercoledì 2 marzo, con palla a due alle ore 20.30, le squadre si affronteranno in una gara dal duplice scopo: il primo, già accennato, è quello di consegnare alla società bianco blu in modo ufficiale il defibrillatore; il secondo è quello di raccogliere fondi per Slums Dunk, la Onlus di Tommaso Marino e Bruno Cerella (ala italo-argentina della EA7 Milano), associazione che, anche attraverso il basket, punta a migliorare le condizioni di vita dei bambini e dei giovani che vivono nelle aree economicamente e socialmente più degradate dell’Africa. L’ingresso sarà ad offerta libera.
Media – Tutte le partite della Remer saranno visibili su LNP TV, raggiungibile al link https: //tvpass.legapallacanestro.com/index.php/category/a2-girone-est/a2-girone-est-remer-treviglio/?lang=it. Prosegue l’appuntamento con “Orabasket”, visibile su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), condotto in studio da Paolo Taddeo. La programmazione vede: lunedì “Orabasket” alle 22.30 su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), con replica martedì alle 17.00 e sabato alle 23.30. Mercoledì ore 21.30 su BG24 (canale 198 digitale terrestre) “Remer a canestro”, con trasmissione integrale della gara.

 

PROGER CHIETI – ORASÌ RAVENNA
Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Perciavalle, Di Toro, Dori
Andata: 64-68
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/proger-chieti-vs-orasi-ravenna/?lang=it

QUI CHIETI
Massimo Galli (allenatore) – ”Domenica incontriamo una squadra che con l’arrivo di Casini e Molinaro ha un roster importante e che punta dichiaratamente ai playoff. Ravenna possiede giocatori esperti e una delle migliori coppie di americani del campionato come Deloach e Smith ed è un team che nelle ultime giornate ha vinto con non poco scarto contro Imola e Treviso. Dopo la bella ma sfortunata prova con Roseto vogliamo tornare alla vittoria, dovremo farci trovare pronti sapendo che incontreremo una squadra che fa della tattica un’arma molto importante, cambiando molto spesso le difese e passando a zona sui giochi ma credo anche che i giocatori dopo il derby perso avranno voglia di rivalsa e sono convinto che giocheremo una grande partita”.
Andrea Piazza (giocatore) – “Veniamo da un momento abbastanza difficile, abbiamo perso le ultime tre partite, sicuramente in modo strano perché abbiamo lottato fino alla fine e almeno due delle tre, quelle in casa, avremmo potuto vincerle ma la pallacanestro è bella per questo motivo: fino all’ultimo non sai chi può prevalere sull’altro. Ora siamo concentrati sulla partita di domenica e sappiamo che è un avversario difficile ma contemporaneamente alla nostra portata, penso che tutti i miei compagni ricordino di come sia andata lì in Romagna e quindi vogliamo rifarci per questa piccola pecca avvenuta un girone fa. Loro sono una squadra esperta, hanno giocatori navigati per la categoria, quindi sarà una partita difficile da affrontare, però dobbiamo assolutamente vincere non solo per noi ma anche per i tifosi e per la classifica”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “Ci aspetta una partita difficile, contro una squadra formata da tanti giocatori di talento che ha dimostrato in questo campionato di poter mettere in difficoltà chiunque, a partire dall’allora capolista Brescia, sconfitta a domicilio un paio di settimane fa. In casa Chieti ha fatto molto bene ed è per questo che stiamo preparando l’incontro al meglio, con l’idea di giocare una partita solida e concreta, aspetti indispensabili per essere competitivi e provare a vincere la partita”.
Andrea Raschi (giocatore) – “Tornare a Chieti rappresenta una emozione forte e particolare; ho vissuto anni molto belli probabilmente all’apice della maturità di un giocatore, e sarà un piacere incontrare tanti amici e collaboratori. Relativamente alla partita, bisogna ricordare che Chieti ha chiuso il primo tempo della partita di andata avanti di 19 lunghezze, dopo averci messo in grande difficoltà. Dovremo avere un occhio di riguardo per Lilov, che non ha giocato quella partita, così come per Monaldi, che contro di noi ha sempre fatto bene. Senza farne i nomi, sono tanti i giocatori pericolosi; anche per questo motivo, posso dire che molto dipenderà da noi e dalla mentalità con la quale scenderemo in campo. L’obiettivo è di essere continui lungo l’arco dei quaranta minuti”.
Note – L’unico ex di turno è Andrea Raschi, che ha vestito per tre anni la maglia della Pallacanestro Chieti, dalla quale è approdato in giallorosso nell’estate 2014.
Media – La partita (ore 18.00) sarà trasmessa in diretta streaming su Lnp Tv Pass, al quale si può accedere attraverso www.legapallacanestro.com; è prevista anche la diretta radiofonica sui 97MHz e su www.radioitalia97.it; la partita sarà trasmessa in replica anche su TeleRomagna Sport, canale 192 del digitale terrestre il martedì alle ore 23.00 ed il mercoledì alle ore 21.00. Sarà attivo il servizio di aggiornamento via sms per gli abbonati sviluppato con Mobyt. 

 

DINAMICA GENERALE MANTOVA – TEZENIS VERONA
Dove: PalaBAM, Mantova
Quando: domenica 28 febbraio, 18.00
Arbitri: Cappello, Scrima, D’Amato
Andata: 55-86
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/dinamica-generale-mantova-vs-tezenis-verona/?lang=it

QUI MANTOVA
Alberto Martelossi (allenatore) – “Sappiamo in partenza che la prossima gara sarà uno step molto impegnativo. La bravura nostra dovrà essere quella di tenere la palla poco in mano, e la cosa non è scontata, soprattutto nelle ultime partite non abbiamo potuto allenarci bene in questo perché abbiamo fatto altre cose, però dobbiamo essere molto bravi sotto questo punto di vista, la chiave è questa: il tempo in cui ogni singolo giocatore avrà la palla in mano e il tempo in cui poter decidere una scelta intelligente tra il tiro e il passaggio”.
Davide Alviti (giocatore) – “Dalla partita di andata contro Verona noi siamo maturati tantissimo. In particolar modo le ultime partite giocate ci hanno fatto crescere molto sia individualmente che di squadra. Ovviamente adesso siamo molto più pronti dell’andata. Dal punto di vista della cornice di pubblico sarà sicuramente un match fantastico: il nostro pubblico di Mantova è con noi sempre a supportarci anche in tutte le trasferte e li ringraziamo. Noi daremo il massimo e invito tutti a venire numerosi!”.
Note – Nessun infortunio. Per questa domenica è stata indetta la “Giornata…BIANCOROSSA” dedicata ai tifosi con l’intento di colorare il PalaBam con i colori mantovani. La società mantovana chiede quindi a tutti i tifosi Stings di presentarsi vestiti con magliette rosse o bianche e/o di venire muniti di qualsiasi gadget biancorosso (bandiere, sciarpe, ecc…). All’esterno del PalaBam ci sarà una esposizione di auto BMW della concessionaria Tullo Pezzo di Mantova. All’intervallo è in programma l’Half Time Show “Big Shot” con in palio la divisa autografata e un braccialetto marchiato Stings.
Media – Aggiornamento live sui social Facebook e Twitter della Pallacanestro Mantovana. Commento live sulla webradio 5.9 dal sito web radio5punto9.it. Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI VERONA
Marco Crespi (allenatore) – “Giochiamo contro una squadra che ci precede in classifica, ogni nostra attenzione sarà dentro i 40 minuti per trovare esecuzioni di personalità e piacere”.
Andrea Michelori (giocatore) – “Abbiamo bisogno di un pronto riscatto dopo la brutta prestazione di Treviglio. Sicuramente la situazione infortuni non ci aiuta, ma ormai direi che siamo quasi abituati a convivere con l'emergenza. Bisogna compattarsi e soprattutto trovare in fretta il bandolo della matassa. Il tempo stringe e noi abbiamo assolutamente bisogno di punti per arrivare ai playoff nella miglior condizione possibile e a quel punto giocarci la stagione. Non sarà facile domenica, perché Mantova è una buonissima squadra che può mettere in difficoltà tutti specie se la lasci giocare e imporre il suo ritmo. All'andata siamo stati molto bravi, togliendo a Mantova molte sicurezze. È quel che dovremo fare anche stavolta”.
Note – Giampaolo Ricci ha riportato nell'allenamento di mercoledì pomeriggio una distorsione tibio-tarsica alla caviglia sinistra che l'ha costretto ieri ad una seduta di terapie. Le sue condizioni verranno monitorate continuamente nelle prossime ore prima di una decisione sul suo impiego domenica. Assente Spanghero, che sta proseguendo il percorso di recupero personalizzato.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

Fonte: Ufficio Stampa LNP