LOADING

Type to search

Serie A2 Citroën – La 26^ giornata nel girone Ovest

Share

 

Girone Ovest

CALENDARIO

26^ giornata nel girone Ovest di Serie A2 Citroën, interamente in programma domenica 20 marzo. Sette gare iniziano alle 18.00, mentre Scafati-Biella si gioca alle 20.30.

Domenica 20 marzo, 18.00

Reggio Calabria: Bermè-Orsi Tortona

Trapani: Lighthouse Conad-BCC Agropoli

Codogno: Assigeco Casalpusterlengo-FMC Ferentino

Siena: Mens Sana Basket 1871-Acea Roma (qui la preview)

Latina: Benacquista Ass.-La Briosa Barcellona

Casale Monferrato: Novipiù-Moncada Agrigento

Rieti: NPC-Paffoni Omegna

Domenica 20 marzo, 20.30

Scafati: Givova-Angelico Biella

Classifica

Givova Scafati 36, Orsi Tortona 32, Mens Sana Basket 1871 Siena 30, FMC Ferentino 30, BCC Agropoli 30, Moncada Agrigento 30, Angelico Biella 26, Lighthouse Conad Trapani 24, Novipiù Casale Monferrato 24, Assigeco Casalpusterlengo 24, Acea Roma 24, Benacquista Ass. Latina 22, Bermè Reggio Calabria 20, NPC Rieti 18, Paffoni Omegna 18, La Briosa Barcellona 12

CITROËN TITLE SPONSOR LNP

Fino alla conclusione della stagione 2016-2017 Citroën Italia sarà title sponsor dei campionati maschili di Serie A2 e di Serie B. Citroën sarà presente “visivamente” con il proprio marchio su tutti i campi della Serie A2 e della Serie B, a partire dal parquet di gioco, e su tutta la comunicazione ufficiale relativa a questi campionati.

IG MAIN SPONSOR LNP

“IG Italia” 
è al fianco di LNP in qualità di main sponsor. Per tutta la stagione, infatti, la società leader globale nel trading online accompagnerà le sfide delle squadre di A2 attraverso iniziative e progetti condivisi.

IN DIRETTA SU LNP TV

Da questa stagione le gare della Serie A2 sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la nuova proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il campionato di Serie A2 2015-2016, sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com.

 

LE PARTITE

BERMÈ REGGIO CALABRIA – ORSI TORTONA

Dove: PalaCalafiore, Reggio Calabria

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Galasso, Bongiorni, Triffiletti

Andata: 50-66

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/berme-reggio-calabria-vs-orsi-tortona/?lang=it

QUI REGGIO CALABRIA

Fabrizio Frates (coach) – 
“Siamo al punto cruciale della nostra stagione. Dopo la bella vittoria ottenuta su Casalpusterlengo, il nostro obiettivo è quello di riuscire a ripeterci e conquistare altri due punti nel secondo turno casalingo. Sarebbe veramente il massimo. Incontriamo Tortona, che domenica scorsa ha battuto Scafati. Il nostro avversario ha grandissime motivazioni e vuole chiudere il campionato al vertice per poi giocarsi ai playoff la promozione. Da parte nostra invece abbiamo l’obbligo di toglierci dalle sabbie mobili. Dovremo competere con una delle migliori squadre del nostro girone, pertanto dobbiamo alzare l'asticella del nostro livello di gioco. Se non ci fosse stata quella battuta d'arresto di Agropoli, potrei dire che la mia squadra nelle ultime settimane ha fatto grandi progressi. Abbiamo, purtroppo, relativamente a quella gara, perplessità, dubbi e paure. Arrivati ad Agropoli eravamo convinti di aver migliorato la situazione sotto ogni punto di vista, invece siamo crollati. Domenica invece contro Casalpusterlengo abbiamo fatto una partita vibrante, soprattutto dal punto di vista agonistico e della determinazione. Speriamo, dunque, di ripeterci”.

Ion Lupusor (giocatore) – “Sarà per noi una gara di fondamentale importanza. I punti in palio ci farebbero molto comodo nella lotta verso la salvezza. Il nostro avversario viene dalla bella vittoria contro la prima della classe, Scafati. Per questo motivo Tortona verrà a Reggio carica e motivata. Ci faremo trovare pronti. In questo chiediamo aiuto al nostro pubblico: sono sicuro che i nostri tifosi ci daranno una grossa mano”.

Note – Squadra al completo.

Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma LNP TV, e in diretta su Radio Touring 104. La differita dell’incontro sarà trasmessa martedì alle ore 21 su Reggio TV (canale 14 del digitale terrestre) e mercoledì alle ore 20,30 su Video Touring (canale 655 del digitale terrestre).

QUI TORTONA

Demis Cavina (allenatore) –
 “Ogni partita ci insegna qualcosa che va oltre quello che facciamo nel quotidiano. Le vittorie regalano fiducia, ma la continuità arriva continuando a lavorare pensando al giorno dopo senza allungare la visione troppo in là. Sappiamo che la Viola Reggio Calabria è cambiata rispetto all’andata nel gioco e in alcuni elementi che la compongono. Fondamentale sarà l’approccio visto che giochiamo nel palazzetto più grande del girone. Sarà una situazione particolare per l’impatto che avrà il PalaPentimele”.

Sebastiano Bianchi (giocatore) – “La gara con Reggio Calabria è molto importante. La partita con Scafati è stato un test importante perché ha dimostrato che in casa possiamo giocarcela con tutti, domenica affrontiamo una squadra molto fisica con i due lunghi e che ha tanto talento negli esterni. Abbiamo lavorato in settimana su alcune situazioni di pick n‘ roll”.

Note – Dopo due giorni di lavoro differenziato Bianchi giovedì è tornato in gruppo, mentre Simoncelli non parteciperà alla trasferta di Reggio Calabria a causa dell’influenza.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

LIGHTHOUSE CONAD TRAPANI – BCC AGROPOLI

Dove: PalaConad, Trapani

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Cappello, Longobucco, Catani

Andata: 85-95

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/lighthouse-conad-trapani-vs-bcc-agropoli/?lang=it

QUI TRAPANI

Ugo Ducarello (coach)
 – “Agropoli staziona fin dalle primissime giornate nella parte alta della classifica, quindi non può più essere considerata una sorpresa. Possiedono un sistema di gioco rodato e diverse armi tutt’altro che semplici da arginare. Dovremo giocare con la giusta attitudine, dando il massimo fin dalla palla a due. Chiedo concentrazione alla squadra, ma soprattutto grinta: come sempre, sarà il gruppo a dover essere il nostro vero leader. Confidiamo nel fatto che il supporto del Pala Conad possa diventare un aiuto supplementare per caricare l’atmosfera e farci giocare con ulteriore energia”.

Kenneth Viglianisi (giocatore) – “A Biella siamo entrati in campo con l’idea di giocare la nostra partita. Abbiamo lottato fino alla fine, ma non siamo stati esenti da colpe e, alla fine, i nostri sforzi non sono bastati. Non cerchiamo scuse, nonostante l’emergenza che continuiamo a vivere: starà a noi trovare le risorse per reagire, fronteggiando al meglio ogni situazione che si presenterà sul nostro cammino. Adesso il campionato ci mette davanti un’altra sfida molto complicata, contro Agropoli, e speriamo che il nostro pubblico riesca a trasmetterci l’energia necessaria per esprimerci con una marcia in più”. 

Note – Assenti Taylor Griffin (tendine ginocchio destro) e Claudio Tommasini (lesione tendine peroneo piede sinistro).

Media – Diretta streaming LNP TV Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook e sull’account Twitter. Dopo la partita, risultato, tabellino e cronaca su www.pallacanestrotrapani.com. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) martedì 22 marzo, ore 20.30, e su Tele8 (provincia di Trapani e parte di quella di Palermo, canale 190 digitale terrestre) giovedì 24 marzo, ore 21.15.

QUI AGROPOLI

Antonio Paternoster (coach) –
 “Andremo in Sicilia ad affrontare una squadra che, nonostante la sconfitta di Biella, sta giocando un buon basket. Sarà sicuramente una trasferta molto difficile perché per loro si tratta probabilmente dell’ultima chiamata per entrare nel treno dei play-off e per di più avranno al loro fianco una tifoseria che si fa sentire tantissimo.  Loro giocano un basket offensivo molto simile al nostro, fatto di tante soluzioni, e lo dimostrano i punti che mettono a segno. Questa volta dovremo essere più bravi a gestire noi i ritmi della partita e cercare di portare a casa il bottino pieno. Dobbiamo fare ancora a meno di Spizzichini ed abbiamo qualche altro atleta acciaccato, ma dobbiamo stringere i denti prima della pausa pasquale che servirà per ricaricare le pile in vista del rush finale”.

Riccardo Bolpin (giocatore) – “Non sarà una partita facile perché loro hanno già dimostrato di potersela giocare alla pari contro chiunque in casa. Dobbiamo essere bravi a ripetere la partita dell’andata, che a mio parere è stata una delle nostri migliori prestazioni. Ci teniamo, inoltre, a fare bene perché vogliamo concludere al meglio la stagione regolare, facendo di tutto per rimanere nella zona alta della classifica. Convocazione Under 20? Fa sempre piacere vestire la casacca della nazionale italiana e poi significa che i sacrifici in qualche modo pagano sempre”.

Note – Ancora fermo ai box Stefano Spizzichini. Il suo rientro è previsto dopo la pausa pasquale.  

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

ASSIGECO CASALPUSTERLENGO – FMC FERENTINO

Dove: Palasport “Campus”, Codogno (Lo)

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Boscolo, Bonfante, Fabiani

Andata: 79-77

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/assigeco-casalpusterlengo-vs-fmc-ferentino/?lang=it

QUI CASALPUSTERLENGO

Andrea Bonacina (viceallenatore) –
 “La squadra ciociara ha sicuramente uno dei roster più profondi, esperti e talentuosi del lotto. Imbrò ha la sua chance da protagonista per riaffermare il suo valore in una piazza ambiziosa. Bowers è il metronomo con la sua esperienza e completezza offensiva con Raspino come perfetto collante sui due lati del campo. Raymond è il killer offensivo che può far male, fronte e spalle a canestro; forma con Gigli forse la coppia di lunghi più completa e pericolosa del girone. Dalla panchina, Bulleri non ha bisogno di presentazioni e porta in campo personalità e talento sui due lati del campo; Carnovali è il tiratore scelto in stato di grazia, mentre Benevelli e Benvenuti completano un reparto lunghi che ha pochi eguali nella categoria. Coach Ansaloni ha trovato la quadratura al gruppo dopo le difficoltà e gli infortuni di inizio anno e la sua squadra viaggia spedita nella corsa ai primi posti, con una precisa identità e un basket concreto ed essenziale. La prestazione di Reggio Calabria, seppur col rammarico di non aver conquistato i due punti, è stata solida e continua. Ci ha spinto a lavorare ancor più duramente in settimana per preparare una sfida che può essere in caso di vittoria un passo decisivo verso l'obiettivo stagionale della salvezza, con la possibilità di continuare a cullare il sogno playoff. Serviranno 40 minuti di grande compattezza e intensità, per contrastare la loro maggiore fisicità e trovare in difesa la chiave, per poi mettere sul campo il nostro ritmo offensivo. Siamo carichi e vogliamo dare ai nostri tifosi una grande soddisfazione contro uno dei top team”.

Note – Roster a completa disposizione dello staff tecnico.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI FERENTINO

Luca Ansaloni (coach) – 
“Ci siamo allenati regolarmente per tutta la settimana e questo sicuramente è l’elemento più positivo. Da martedì abbiamo analizzato la sconfitta di Casale Monferrato e gli errori che abbiamo commesso, sia sotto il punto di vista della fisicità che dell’intensità in campo. Dagli errori fatti dovremo trarre il massimo per tornare subito alla vittoria e farlo già da questa domenica. Affrontiamo una squadra diversa rispetto a Casale Monferrato, che ha un giusto mix di fisicità, esperienza e aggressività difensiva. Non dovremo farci trovare impreparati, anzi, dovremo essere noi a imporre il nostro gioco. La sfida di domenica per noi è importante anche in ottima playoff. Vincendo potremo sicuramente fare le nostre prime valutazioni sulla post season, in caso contrario ci sarà ancora molta bagarre in classifica e nulla sarà ancora dato per scontato. Ecco perché la gara con Casalpusterlengo risulta importante per il futuro della stagione stagione”.

Note – Allenamenti sempre al completo per la FMC. La squadra si è allenata oggi (venerdì) al Ponte Grande. Sabato in mattinata allenamento ad Anagni, poi la partenza per Casalpusterlengo. Riscaldamento domenica mattina pre-gara. Palla a due ore 18.00. 

Media – La gara sarà in diretta sulla piattaforma LNP TV Pass. Per tutte le informazioni si può consultare il portale www.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sul sito: www.basketferentino.com e sui canali social Facebook e Twitter del Basket Ferentino. Al momento non ci sono accordi con emittenti televisive locali per la differita e/o diretta delle gare della FMC Ferentino.

 

BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA – LA BRIOSA BARCELLONA

Dove: PalaBianchini, Latina

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Caruso, Scrima, Gasparri

Andata: 75-91

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/benacquista-latina-vs-basket-barcellona/?lang=it

QUI LATINA

Franco Gramenzi (allenatore) – 
“La partita di domenica con Barcellona rappresenta per noi una sfida da non sbagliare, sarebbe davvero molto grave non avere il giusto atteggiamento, soprattutto dopo la buona prestazione mostrata nel turno precedente sul campo di Agrigento. La squadra siciliana è un avversario che si gioca una delle ultime opportunità, se non proprio l’ultima, di poter compiere un passo verso l’allontanamento dall’ultima posizione ed è quindi decisamente molto pericoloso. Si tratterà di una gara difficile e dura sia perché Barcellona lotterà strenuamente, sia perché abbiamo ancora dei giocatori che non hanno recuperato totalmente dagli infortuni e che sono stati sottoposti ad allenamenti differenziati anche nel corso di quest’ultima settimana. Sulla panchina della compagine siciliana ritroverò Francesco Trimboli, con il quale condivido bei ricordi di un campionato vinto nella stagione in cui ho allenato a Barcellona con lui come assistente. È un ragazzo molto preparato, lo dimostrano le due ottime partite che ha disputato il team: la prima sul campo di Roma, perdendo all’ultimo tiro e la seconda nella vittoria casalinga di domenica scorsa ai danni di Rieti. Il suo intervento ha avuto un buon impatto sulla squadra e gli auguriamo i migliori successi, ma non in questa partita per noi davvero troppo importante”.

Alessandro Grande (giocatore) – “Il gruppo viene da una vittoria molto importante, che ha ridato morale ed energia a tutta la squadra e lo si è visto anche nell’intensità con cui ci siamo allenati nel corso della settimana. Inoltre, tornare a giocare in casa rappresenta uno stimolo ulteriore per continuare a vincere, nonostante ci siano dei problemi con i compagni reduci da infortuni, che, come domenica scorsa, non sono ancora al top della forma, ma ognuno ha dato il proprio determinante contributo in ogni sessione di allenamento. Barcellona è un avversario ostico, che sul nostro campo si giocherà probabilmente l’ultima chance di poter risollevare, almeno in parte, le sorti del proprio campionato, per questo motivo siamo pronti a riceverla con grande rispetto, ma con altrettanta determinazione ed energia. Come per loro, anche per noi si tratta di una partita estremamente importante che giocheremo con serenità e tanta voglia di vincere. Abbiamo la consapevolezza di poterlo fare e scenderemo in campo con tutta la grinta necessaria per conquistare il successo e avvicinarci all’obiettivo della permanenza nella categoria e poi magari sognare anche qualcosa in più. Desideriamo dire ai nostri tifosi che domenica al palazzetto sarà l’occasione per veder nuovamente giocare la squadra di cui si sono innamorati tempo fa, per questo li aspettiamo numerosi”.

Note – Assente Chace Stanback.

Media – Il match sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass e aggiornamenti in tempo reale saranno pubblicati sulle pagine Facebook e Twitter della società.

QUI BARCELLONA

Francesco Trimboli (capo allenatore) – 
“Siamo ancora felici per la prova d'orgoglio che siamo riusciti a sfoderare contro Rieti al PalAlberti. Lo meritavamo noi come gruppo, ma lo meritava anche la nostra gente che continua a starci vicino, nonostante tutto. Domenica viaggiamo verso Latina. Sarebbe bello riuscire a ripeterci, ma sappiamo anche che non sarà affatto semplice. Cercheremo di mettere in campo grinta, orgoglio, carattere. Cercheremo di andare oltre i nostri problemi fisici che, vuoi per un aspetto, vuoi per un altro, ci hanno condizionato. In settimana abbiamo perso Smith che si è trasferito a Recanati. Ma abbiamo giocato senza Smith anche domenica scorsa. Eppure siamo riusciti a regalarci una bella soddisfazione. Dobbiamo e vogliamo provarci a prendercene un'altra ”.

Note – Assente di lungo corso Cefarelli. In dubbio Migliori.

Media – La partita sarà trasmessa in diretta su LNP TV Pass e su Radio Milazzo (100 Mhz nella fascia della provincia di Messina).

 

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – MONCADA AGRIGENTO

Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Nicolini, Caforio, Ferretti

Andata: 68-73

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/novipiu-casale-monferrato-vs-moncada-agrigento/?lang=it

QUI CASALE MONFERRATO

Marco Ramondino (allenatore)
 – “Abbiamo grande considerazione e rispetto per Agrigento perché sappiamo bene quali sono le sue qualità. Abbiamo vissuto sulla nostra pelle la loro capacità di essere una squadra dura, aggressiva e compatta e sono esattamente queste le caratteristiche che ci aspettiamo porteranno domenica. Oltretutto, secondo me, saranno anche spinti dalla grande motivazione per l’ultima sconfitta subita in casa. Sappiamo che probabilmente non sono nel loro momento migliore, però allo stesso tempo hanno un impianto di gioco e anche delle individualità tali che le hanno finora permesso di fare una grande stagione e sono delle certezze sulle quali possono contare. Da parte nostra servirà innanzitutto la capacità di impattare bene la partita dal punto di vista caratteriale e poi essere continui per cercare di resistere nei loro momenti di esaltazione e magari quando loro hanno qualche calo, essere capaci di colpire e poter fare noi un break positivo”. 

Giovanni Tomassini (giocatore) – “Agrigento è la nostra bestia nera, non abbiamo solo i trascorsi dell’anno scorso, ma anche la partita di andata di questa stagione. Questa volta però arriviamo in ottime condizioni, veniamo infatti dalla Coppa Italia dove abbiamo giocato molto bene e anche domenica scorsa contro Ferentino siamo riusciti a fare bene, quindi siamo carichi. È ovvio che l’assenza di Kyle Johnson ci darà meno peso dalla panchina, però siamo tranquilli perché abbiamo ritrovato fiducia in noi stessi. Nonostante tutte queste cose, dobbiamo stare attenti ad Agrigento, che anche se non è nel suo momento migliore, sa sempre come ribaltare la situazione”.

Note – Kyle Johnson, infortunatosi in settimana al terzo dito della mano destra, è stato sottoposto a intervento chirurgico e per almeno 15 giorni starà lontano dal campo. In settimana problemi influenzali per Aka Fall, che non è ancora rientrato nel gruppo. Il resto del roster sarà a disposizione di coach Marco Ramondino.

Media – L'incontro sarà raccontato in diretta Web su Radio Van d'A, con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) della Junior Casale.

QUI AGRIGENTO

Franco Ciani (allenatore) –
 “Sarà una gara difficilissima. Casale ha avuto un periodo di profonda crisi di risultati e di gioco ma oggi è in grande recupero, dopo un’eccellente Coppa Italia e una gara autoritaria con Ferentino. Le nostre difficoltà di oggi sono evidenti, veniamo dalla nostra peggior partita di questa stagione ma dobbiamo lasciarci alle spalle quello che è stato e pensare a questa partita come fosse la prima di una nuova stagione”.

Marco Evangelisti (giocatore) – “Sicuramente vediamo da un periodo negativo e da una sconfitta che è tra le più brutte da quando gioco. Dobbiamo rimediare a quella brutta figura, mi aspetto di vedere una Fortitudo che mette tutto sul campo. La classifica è molto corsa, si può arrivare secondi come noni e questo vale anche per i nostri avversari, quindi dovremo mettere tanta rabbia in campo”.

Note – Indisponibile Alessandro Piazza.

Media – Gara trasmessa in diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti sui canali social ufficiali della società (Facebook e Twitter) e sul sito ufficiale,www.fortitudoagrigento.it. La gara sarà trasmessa in differita lunedì sera alle ore 21 dal media partner Agrigento Tivù (canale 96 del digitale terrestre).

 

NPC RIETI – PAFFONI OMEGNA

Dove: PalaSojourner, Rieti

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Caiazza, Yang Yao, Maffei

Andata: 80-79

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/npc-rieti-vs-paffoni-omegna/?lang=it

QUI RIETI

Luciano Nunzi (allenatore) –
 “Omegna è una squadra in stato di forma discreto, nelle ultime cinque partite ha ottenuto tre vittorie. Ed al di là dell’ultima gara in casa, ha fatto partite importanti. È una squadra che ha valore in tanti giocatori esperti e di qualità e in giovani interessanti ed è completa in tutti i ruoli. Hanno dei punti di riferimento ben precisi nei giochi di Galloway uno contro uno e in pick and roll e nei punti che arrivano da parte di Iannuzzi, da questi due elementi si innescano altre situazioni che consentono ad Omegna di viaggiare ad oltre 75 punti di media partita. Noi dovremo essere bravi a togliere loro questi punti di forza. In realtà non so quanto il discorso tecnico e tattico potrà essere importante in questa partita, in cui saranno determinanti l’aspetto psicologico e l’intensità mentale. Non sarà una partita da giocare con il fioretto, ma una partita estremamente dura. E dovremo mettere in campo più energia di loro. Sarà uno spareggio che determinerà in parte quello che riguarda il futuro del campionato e andrà affrontato in maniera attenta per riscattare la brutta figura fatta a Barcellona. Da un punto di vista fisico stiamo bene, ma stavamo bene anche la scorsa settimana. La qualità degli allenamenti è migliorata da qualche settimana. Ed è questo che mi ha deluso domenica scorsa, quando non mi aspettavo un crollo alla prima difficoltà. Speriamo di recuperare Feliciangeli. Domenica abbiamo perso contro una squadra che contava due assenze ed è quindi per noi vietato parlare di assenze come eventuali giustificazioni”.

Roberto Feliciangeli (giocatore) – “È scontato dire che è una partita fondamentale, soprattutto dopo la sconfitta con Barcellona. Una partita che, secondo me, avrà poco di tecnico e di tattico, ma in cui il tasso di tensione sarà ai massimi livelli…Vinceranno gli uomini…Vincerà chi avrà più cuore e attributi. A parte il match contro la squadra siciliana, noi veniamo da due mesi di lavoro molto intenso e l'idea è quella di aggredire subito la squadra di Omegna e far capire agli avversari che noi vogliamo e dobbiamo vincere. È stata una settimana particolare, la sconfitta ha pesato molto, così come hanno pesato le giuste critiche ricevute e come ha pesato per alcuni di noi l'idea della società di andare sul mercato. Ora siamo più sereni e vogliamo la vittoria a tutti i costi”.

Note – Ancora incerta la presenza in campo di Feliciangeli.

Media –La partita sarà trasmessa in radiocronaca dalla radio ufficiale Radiomondo (www.radiomondo.fm) e in video streaming da LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello Twitter di NPC Rieti.

QUI OMEGNA

Andrea Casella (giocatore) – 
“Ci stiamo preparando al meglio per preparare la partita contro Rieti, che per noi è semplicemente fondamentale. Dovremo scendere in campo più uniti, più coesi e più decisi rispetto a quanto fatto contro Roma, contro cui ci siamo fatti sorprendere e che ci ha messo in grande difficoltà. Però in questo momento dobbiamo soltanto pensare a giocare come abbiamo fatto nell'ultimo mese, dove abbiamo espresso un buon basket e giocato bene di squadra. Perciò la missione è ritrovare quella fluidità che stiamo trovando in allenamento e andare a Rieti decisi”.

Note – Indisponibile per coach Alessandro Magro Diego Terenzi.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

GIVOVA SCAFATI – ANGELICO BIELLA

Dove: PalaMangano, Scafati (Sa)

Quando: domenica 20 marzo, 20.30

Arbitri: E. Bartoli, Salustri, Stoppa

Andata: 73-63

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/givova-scafati-vs-angelico-biella/?lang=it

QUI SCAFATI

Giovanni Perdichizzi
 (capo allenatore) – “È da tempo che non giochiamo in casa, dinanzi alla nostra gente, e sarà l’occasione per condividere, con chi non ne ha avuto la possibilità, questa Coppa Italia. Affrontiamo Biella, una squadra in gran forma, in un ottimo stato di salute, provato dalle sette vittorie in dieci partite nel girone di ritorno. Troveremo una squadra diversa rispetto all’andata, dove giocammo una gara solida, nonostante l’assenza di Mayo. Oggi Biella è una squadra diversa, per le modifiche attuate al roster, con il recupero di Pierich e l’inserimento di Saunders. Vogliamo tornare alla vittoria, migliorare le piccole cose che servono in vista dei play-off, in termini di organizzazione di gioco, presenza in campo, lettura delle situazioni. Incontriamo una squadra dinamica, che corre molto, che ha punti di riferimento e gerarchie definite. È cresciuta molto nel girone di ritorno, mentre in quello di andata ha sofferto la scelta di aver ingaggiato uno statunitense come Jones e di avere tanti giocatori sui quali ha scommesso e che hanno avuto bisogno di tempo per entrare mentalmente in questo campionato e per amalgamarsi. Ha punti fermi importanti, come Infante (un atleta che conosco bene, per averlo allenato a Brindisi), De Vico (protagonista di un campionato di grande sostanza) e Pierich. Ha due americani come Ferguson, grande realizzatore, e Saunders, buon giocatore di squadra. Il play Venuto è migliorato nel tempo, sia come timing che come punti, ed il giovane promettente La Torre, che ha faticato all’inizio ma che adesso si sta ritagliando momenti importanti. Senza dimenticare che, dalla panchina, spuntano i nomi di Banti, che è di grande sostegno ad Infante nel ruolo di centro. Dobbiamo affrontare questo collettivo con grande determinazione”. 

Nicholas Crow (giocatore) – “Siamo reduci da un’ottima partita su un campo, quello dell’O.R.S.I. Tortona, dove hanno vinto solo due squadre, nonostante la sconfitta finale. Siamo stati un po’ stanchi, ci è mancata la freschezza che ci ha contraddistinto nelle ultime uscite, concedendo troppi punti agli avversari. Avremmo potuto chiudere definitivamente il campionato, ma ci può stare che, dopo le fatiche della Coppa Italia, potessimo un attimo tirare il fiato. Ma adesso vogliamo rifarci subito contro Biella, felici di rigiocare dopo un mese dinanzi ai nostri tifosi, consapevoli di affrontare un avversario tosto. All’andata abbiamo vinto con grande difficoltà: a noi mancava Mayo, ma ai piemontesi mancava Pierich, che è un elemento fondamentale per il loro gioco. Oggi hanno Saunders, che garantisce pericolosità dal perimetro. Sono certo che venderanno cara la pelle. Noi stiamo facendo un lavoro importante, non dobbiamo mollare, dobbiamo invece fare un altro step per consolidare il primato. In casa non possiamo sbagliare, tra l’altro siamo reduci da una sconfitta che vogliamo metterci subito alle spalle”. 

Note – Roster al completo. Il general manager di Biella, Marco Sambugaro, nell’anno 2003, vestì (in Legadue) la casacca scafatese per poche giornate (9), nelle vesti di atleta.

Media – La partita sarà trasmessa, oltre che in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio “LNP TV Pass”), anche in diretta radiofonica sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati) e in streaming sul sito internet www.radiosantanna.it. Inoltre, sarà possibile assistere al video della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e, in replica, mercoledì (ore 15:25).

QUI BIELLA

Michele Carrea (allenatore) – 
“Nelle ultime due partite abbiamo sbagliato l'approccio. Sia contro Casalpusterlengo che contro Trapani i due punti sono stati figli di una reazione e non di un'azione. Abbiamo lavorato molto su questo aspetto. Domenica ci aspetta una sfida difficile e dovremo scendere in campo concentrati: affronteremo una squadra che esprime una pallacanestro di una fisicità e di una qualità davvero apprezzabili, capolista del girone e vincitrice della Coppa Italia. Andare a Scafati e reagire, pensando che con la reazione si possa colmare un gap causato da un approccio leggero alla partita, sarebbe il primo passo verso un risultato per noi non positivo. Oggi è il nostro grande limite. Questa è stata la riflessione al centro della riunione di mercoledì. Per fare un nuovo passo avanti e quindi entrare in campo dal primo minuto con più cattiveria, dobbiamo imparare a caricarci di energia già nel riscaldamento”.

Roberto Marocco (preparatore fisico) – “Lavoriamo nell'ottica di arrivare nell'ultimo mese della stagione nelle migliori condizioni. La squadra affronterà ancora un ciclo di carico prima di staccare la spina per qualche giorno. Per questo motivo, dopo la trasferta di domenica a Scafati e prima del weekend di Pasqua abbiamo inserito a calendario un'amichevole con Desio: giocheremo mercoledì al Biella Forum”.

Note – Mike Hall (infortunato) unico assente.

Media – ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del dtt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del dtt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 del dtt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. Non mancheranno inoltre approfondimenti settimanali sui telegiornali delle emittenti sopraelencate. Il match sarà poi trasmesso on-line in streaming su LNP TV PASS (tvpass.legapallacanestro.com), la nuova offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia e in video on-demand il campionato di Serie A2 2015/2016.

A cura di:

Guido Cappella – Area Comunicazione LNP 

con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2