LOADING

Type to search

Serie A2 Citroën – La 26^ giornata nel girone Est

Share

Girone Est

CALENDARIO

26^ giornata in Serie A2 Citroën nel girone Est, undicesima di ritorno, interamente in programma domenica 20 marzo. Alle 14.15 Alma Trieste-OraSì Ravenna in diretta su Sky Sport 2 HD per la programmazione Italbasket HD.

Domenica 20 marzo, 14.15

Trieste: Alma Agenzia per il Lavoro-OraSì Ravenna

Domenica 20 marzo, 18.00

Roseto: Mec-Energy-Betulline Jesi

Bologna: Eternedile-Remer Treviglio

Mantova: Dinamica Generale-Centrale del Latte Amica Natura Brescia

Recanati: Basket Recanati-Proger Chieti

Imola: Andrea Costa-Bondi Ferrara

Castellanza: Europromotion Legnano-De’ Longhi Treviso

Verona: Tezenis-Bawer Matera

Classifica

De’ Longhi Treviso 36, Dinamica Generale Mantova 36, Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 34, Andrea Costa Imola 32, Mec-Energy Roseto 32, OraSì Ravenna 28, Remer Treviglio 28, Tezenis Verona 26, Eternedile Bologna 26, Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste 26, Bondi Ferrara 24, Proger Chieti 20, Europromotion Legnano 18, Betulline Jesi 16, Basket Recanati 12, Bawer Matera 6

CITROËN TITLE SPONSOR LNP

Fino alla conclusione della stagione 2016-2017 Citroën Italia sarà title sponsor dei campionati maschili di Serie A2 e di Serie B. Citroën sarà presente “visivamente” con il proprio marchio su tutti i campi della Serie A2 e della Serie B, a partire dal parquet di gioco, e su tutta la comunicazione ufficiale relativa a questi campionati.

IG MAIN SPONSOR LNP

“IG Italia” 
è al fianco di LNP in qualità di main sponsor. Per tutta la stagione, infatti, la società leader globale nel trading online accompagnerà le sfide delle squadre di A2 attraverso iniziative e progetti condivisi.

IN DIRETTA SU SKY SPORT 2 HD

La sfida tra Alma Trieste e OraSì Ravenna sarà trasmessa in diretta tv domenica 20 marzo, a partire dalle 14.00, su Sky Sport 2 HD (canale 202 piattaforma Sky, anche in streaming su Sky Go), nell’ambito della programmazione Italbasket HD condivisa da FIP e LNP. Palla a due alle 14.15. Commento di Niccolò Trigari e Claudio Bardini, interviste a cura di Ilaria Capponi.

IN DIRETTA SU LNP TV

Da questa stagione le gare della Serie A2 sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la nuova proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il campionato di Serie A2 2015-2016, sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com. Non fanno parte dell'offerta live le gare trasmesse da Italbasket HD sui canali di Sky Sport, e per le quali vige l'esclusività di emissione su qualunque piattaforma. Le stesse gare saranno però disponibili on-demand su LNP TV per gli abbonati a LNP TV Pass.

 

LE PARTITE

ALMA-AGENZIA PER IL LAVORO TRIESTE – ORASÌ RAVENNA

Dove: PalaTrieste “Cesare Rubini”, Trieste

Quando: domenica 20 marzo, 14.15

Arbitri: Belfiore, Rudellat, Capurro

Andata: 61-58

In diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD

QUI TRIESTE

Eugenio Dalmasson (allenatore) –
 “È inutile nasconderlo: la gara di domenica, oltre ad avere di per sé un grande fascino anche per la presenza delle telecamere di Sky Sport, rappresenta un momento importante del nostro campionato. Se puntiamo a raggiungere un posto nei play-off, fare risultato contro una diretta concorrente come Ravenna diventa indispensabile a livello di classifica, anche ricordando il nostro risultato positivo dell’andata in casa loro. Affrontiamo una squadra che ha saputo trovare una discreta continuità di risultati lungo tutta la stagione ed è già da mesi nel gruppone delle formazioni alla ricerca di un piazzamento utile per la post-season. L’OraSì ha un quintetto esperto, composto da giocatori che conoscono bene come muoversi sul parquet e che hanno spunti individuali importanti: anche dopo la lezione di Brescia, servirà parecchio orgoglio da parte nostra per riuscire a fare risultato, con la speranza di arrivare a posto fisicamente dopo le ultime settimane molto difficili in ambito di infortuni”.

Note – Assente Landi nella formazione biancorossa, negli scorsi giorni ha ripreso ad allenarsi Pecile dopo il problema alla caviglia della scorsa settimana: non dovrebbe essere in dubbio la sua presenza domenica contro l’OraSì. Prima della partita, verranno premiati Jordan Parks quale miglior giocatore del mese di febbraio in A2 Est e il capitano Andrea Coronica che, proprio con Ravenna, raggiungerà quota 100 in fatto di presenze con la maglia biancorossa. Nell’intervallo lungo infine spazio al “Sunshine Challenge”, con i tifosi biancorossi impegnati in uno speciale contest sul parquet del PalaTrieste.

Media – Diretta sulla piattaforma satellitare Sky Sport alle ore 14.15, diretta radiofonica a cura di RadioAttività News (97.5-97.9 MHZ, oppure su www.radioattivita.com) e aggiornamenti in tempo reale sui profili ufficiali Facebook (www.facebook.com/pallacanestrotrieste2004) e Twitter di Pallacanestro Trieste 2004 (www.twitter.com/PallTrieste2004). Differita televisiva della gara lunedì 21 marzo sull’emittente locale Telequattro, alle ore 23.30.

QUI RAVENNA

Antimo Martino (allenatore) –
 “La partita di andata contro Trieste rappresentò un punto di svolta per noi, che da quella sconfitta trovammo le energie per iniziare una crescita importante dal punto di vista mentale e tecnico-tattico che ci ha condotto fino alla partita di domenica scorsa. L’importante vittoria di domenica contro la Fortitudo ci ha confermato che, con applicazione e sacrificio, possiamo competere anche contro squadre più fisiche e più atletiche di noi e provare a fare la differenza attraverso la qualità del nostro gioco. Con questa convinzione saliremo a Trieste, vogliosi di giocare una partita di livello per riscattare la partita di andata e di fare risultato su un campo difficile, nel quale i padroni di casa hanno perso soltanto tre volte quest’anno”.

Michael “Moe” Deloach (giocatore) – “Quella di domenica è una delle partite più importanti della stagione per le implicazioni che potrebbe avere nella lotta ai playoff. Dobbiamo dare il massimo per vincere e per continuare la nostra corsa, consapevoli delle grandi difficoltà che questa partita porta in dote. La partita di andata fu una delle peggiori del nostro campionato; da allora noi siamo migliorati molto, così come è cresciuta Trieste, che da quel primo successo in trasferta del loro campionato ha saputo prendere le energie e la convinzione per risalire la classifica. Il successo di Bologna ci ha dato fiducia per il rush finale: ora il nostro obiettivo diventa di offrire una prestazione simile anche in trasferta, su un campo dove in pochi hanno vinto e in tanti hanno subito scarti pesanti”.

Note – In occasione della partita tra Alma Trieste e OraSì Ravenna, i tifosi giallorossi che non potranno recarsi al PalaRubini potranno ritrovarsi presso Hotel Classensis, dove è stato allestito un maxi schermo a loro disposizione per vivere insieme le emozioni della partita grazie alla diretta di Sky Sport – Italbasket HD. A loro disposizione anche la possibilità di pranzare con il menu alla carta o la speciale offerta “pizza&bibita” a 10 €. I tagliandi di gradinata ospite sono in vendita al PalaRubini di Trieste al costo di 14 €, ridotto a 10 € dai 12 ai 18 anni e biglietto a 2 € per gli under12. 

Media – La partita (palla a due alle ore 14.15) sarà trasmessa in diretta satellitare su Sky Sport 2 – Italbasket HD, con inizio del collegamento e prepartita alle 14.00; è prevista anche la diretta radiofonica sui 97MHz e su www.radioitalia97.it; la partita sarà trasmessa in replica anche su TeleRomagna Sport, canale 192 del digitale terrestre il martedì alle ore 23.00 ed il mercoledì alle ore 21.00. 

 

MEC-ENERGY ROSETO – BETULLINE JESI

Dove: PalaMaggetti, Roseto (Te)

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Noce, Radaelli, Mottola

Andata: 108-85

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/roseto-sharks-vs-aurora-jesi/?lang=it

QUI ROSETO

Alex Petrilli (Team Manager) –
 “È una gara da vincere assolutamente se vogliamo provare ad entrare nei primi quattro posti. Jesi giocherà con l'obiettivo di ottenere 2 punti utili ad una speranza di salvezza senza passare dai playout. Il nostro vantaggio, oltre al pubblico, sarà di aver risparmiato qualche energia in più nell'ultimo impegno a Matera, mentre Jesi ha speso tanto, anche mentalmente, nella sfida persa all'ultimo secondo con Legnano”.

Sylvere Bryan (giocatore) – “Siamo davvero ad un passo dal raggiungere i playoff, un traguardo impensabile ad inizio stagione. Ora non dobbiamo avere cali di concentrazione, altrimenti rischiamo di perdere il vantaggio che abbiamo sulle inseguitrici. Battere Jesi è il nostro trampolino di lancio per entrare in post-season”.

Note – Assente per infortunio Luca Izzo (stagione finita). In dubbio Innocenzo Ferraro. Tony Trullo verrà premiato come allenatore del mese di febbraio. 

Media – Partita trasmessa in diretta su LNP TV.

QUI JESI

Maurizio Lasi (allenatore) –
 “Perdere allo scadere una partita così importante come quella con Legnano è una batosta non facile d'assorbire. Per fortuna non era l'ultima partita, quindi abbiamo ancora molte possibilità per raggiungere il nostro obiettivo. La partita con Roseto per noi sarà la prima di un serial settimanale. Roseto è una squadra che ha tutto, fisicità, talento ed esperienza e potrebbe essere la mina vagante dei playoff. Ho parlato alla squadra così come in particolare a capitan Santiangeli. Ogni martedì analizziamo la partita giocata la domenica precedente sotto tutti gli aspetti. Purtroppo non è stata solo una partita, sono almeno 6 gare che il suo rendimento è calato vistosamente, ma il vero problema è che è in buona compagnia, visto che anche altri stanno attraversando un periodo di difficoltà e di scarso rendimento. Dato che non abbiamo giocatori di forte personalità ed esperienza, l'unica maniera per venirne fuori è nel gruppo e nel lavoro”.

Note – Piccola distorsione alla caviglia per Marco Maganza, che però probabilmente sarà della partita. Un paio di giorni di stop per Simone Lucarelli, che da tempo sta combattendo contro una fastidiosa tallonite.

Media – Sarà possibile seguire la gara in diretta nel portale LNP TV Pass, il nuovo servizio online di trasmissione in streaming delle partite del campionato di A2, acquistabile in abbonamento.

 

ETERNEDILE BOLOGNA – REMER TREVIGLIO

Dove: PalaDozza, Bologna

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Boninsegna, Marton, Martellosio

Andata: 65-81

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/eternedile-bologna-vs-remer-treviglio/?lang=it

QUI BOLOGNA

Davide Lamma (direttore sportivo) –
 “Non possiamo più sbagliare, ora arrivano partite che valgono più dei due semplici punti in classifica. Bisogna avere la giusta mentalità in allenamento e rispondere presente quando saremo nuovamente chiamati in causa per le sfide senza appello come questa contro Treviglio, il cui ricordo del match di andata dovrà servirci da avvertimento. Il fatto che giocheremo al PalaDozza non dovrà portarci ad accusare cali di concentrazione che contro una squadra che vinto 7 delle ultime 11 partite potrebbero essere fatali”.

Matteo Boniciolli (allenatore) – “A prescindere dai soliti acciacchi che anche in questa settimana ci hanno condizionato, credo sia evidente che ormai, con cinque sole gare da giocare, le chiacchiere stanno a zero. Ribadisco che mi sento ancora in linea con l'obiettivo dichiarato ad inizio stagione (quello di entrare ai playoff in un modo o nell'altro) ma va da sé che adesso i margini per gli errori sono praticamente azzerati. Dobbiamo mettere sul campo fin da domenica quella personalità che nei finali di Treviso, Roseto e Ravenna non siamo riusciti a palesare. Credo che contro Treviglio riporteremo in panchina Valerio Amoroso. Non so ancora, però, se e quale contributo potrà eventualmente fornirci”.

Note – Probabile rientro per Valerio Amoroso, dopo i problemi accusati alla fascia addominale.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI TREVIGLIO

Adriano Vertemati (coach) –
 “Vorrei partire da una considerazione: dopo le prime dieci partite del girone d'andata ci trovavamo a giocare contro la Fortitudo, eravamo in un momento molto negativo e abbiamo voluto prendere esempio da come la F approcciava le partite; quindi giocare contro di loro la partita d'andata in quel modo è stato il viatico per quello che poi abbiamo fatto nelle successive quindici gare. Abbiamo preso esempio da loro perchè stimiamo personalmente il loro modo di giocare, di affrontare le partite con grande intensità  difensiva e con grandissima circolazione e movimento di uomini e di palla in attacco. Questa settimana ci stiamo preparando innanzitutto, come sempre, a tenere alta l'intensità  difensiva sia per preparare la nostra difesa, ma soprattutto per preparare il nostro attacco, che sarà  la chiave vincente, sviluppando buone soluzioni contro la loro aggressività  a tutto campo e sulle linee di passaggio. Questa è stata un po' la chiave di tutta la settimana, siamo contenti di andare a Bologna, perchè chiunque giochi a pallacanestro non può che essere felice di giocare al Paladozza, visto che si era parlato di possibilità  di squalifica, perchè comunque  per noi è anche il premio per una stagione incredibile giocare in un palcoscenico del genere… Mi sarebbe personalmente dispiaciuto giocare da un'altra parte o a porte chiuse”.

Note – Roster al completo. Pullman dei Rangers esaurito da giorni e alcune auto al seguito!

Media – Tutte le partite della Remer saranno visibili su LNP TV, raggiungibile al link https: //tvpass.legapallacanestro.com/index.php/category/a2-girone-est/a2-girone-est-remer-treviglio/?lang=it. Prosegue l’appuntamento con “Orabasket”, visibile su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), condotto in studio da Paolo Taddeo. La programmazione vede: lunedì “Orabasket” alle 22.30 su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), con replica martedì alle 17.00 e sabato alle 23.30. Mercoledì ore 21.30 su BG24 (canale 198 digitale terrestre) “Remer a canestro”, con trasmissione integrale della gara.

 

BASKET RECANATI – PROGER CHIETI

Dove: PalaCingolani, Recanati (Mc)

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Beneduce, Ascione, Giovannetti

Andata: 69-62

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/basket-recanati-vs-proger-chieti/?lang=it

QUI RECANATI

Giancarlo Sacco (head-coach) 
– “Il nostro campionato è iniziato con il ‘blitz’ a Verona. Abbiamo due mesi davanti a noi con 5 partite di regular-season ed i playout, salvo che non facciamo un miracolo. È inutile che ci portiamo quintali di tristezze per le mille partite sfiorate e non vinte e per tutti gli episodi che hanno reso quest’annata così pesante. Dobbiamo cancellare, resettare tutto; in fondo se é valido questo ragionamento adesso siamo primi in classifica. Al di là delle battute, comunque è fondamentale che scendiamo in campo tranquilli, sereni mentalmente per poter fare poi le cose pulite, essenziali e d’altronde se non si ha questo stato d’animo anche le idee più brillanti ed evolutive sono impraticabili. Nel prossimo turno ritorneremo dopo un mese tra squalifica del campo e la sosta per la Coppa Italia al PalaCingolani contro Chieti per proseguire il nostro cammino di crescita con il ritrovato morale e coralità sia in fase difensiva ed offensiva”.

Note – Basket Recanati al gran completo con il dubbio legato alle condizioni fisiche di Giacomo “Jack” Maspero alle prese in settimana con una gran tonsillite che gli ha provocato anche uno stato febbrile. È stato perfezionato nel frattempo l’accordo con la Briosa Basket Barcellona per l’ingaggio dell’atleta Lenzelle Smith Jr., guardia americana di 194 cm. per 95 Kg. di peso, nata a Zion (Illinois) il 3 Ottobre 1991, che dovrebbe fare il suo esordio, una volta perfezionato il tesseramento, contro la formazione teatina. Per il momento comunque Adam Sollazzo resta a disposizione di coach Giancarlo Sacco e del suo staff.

Media – Il match Basket Recanati-Proger Chieti sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale sui social network dell’USBR Recanati, Facebook e Twitter. La partita sarà trasmessa in differita su TVRS Marche Canale 11 martedì 22 marzo alle ore 20.50, in replica mercoledì 23 alle ore 12.10 sul canale 111 e in streaming sul sitowww.tvrs.it.

QUI CHIETI

Massimo Galli (allenatore) – 
“Recanati ha una classifica che, se rapportata al roster allestito, non merita assolutamente. I leopardiani hanno giocatori di alta qualità e all’andata dimostrarono, vincendo a casa nostra, tutto il loro valore. Premesso questo, per noi è d’obbligo riscattare la brutta prestazione di Treviso e raggiungere al più presto la quota salvezza. Riuscire a vincere sul parquet del PalaCingolani non sarà impresa semplice, dovremo infatti costruire una partita solida dal punto di vista difensivo, cercando di limitare soprattutto i loro punti di forza, come Lawson che all’andata ci fece molto male. In settimana abbiamo lavorato sulle carenze emerse a Treviso e per ridare fiducia a tutto il gruppo. Questa volta spero di avere tutto l’organico al completo, non potremo nasconderci dietro nessun alibi, questa partita per noi ha il valore di una finale. Ci seguiranno da Chieti molti tifosi e non vogliamo in nessun caso deluderli”.

Ivan Lilov (giocatore) – “La pesante sconfitta di Treviso ci ha un po’ demoralizzati ma siamo professionisti e non possiamo lasciarci andare in comportamenti autocommiserativi. Abbiamo parlato molto con il nostro allenatore e questo ci ha giovato molto. Ora siamo pronti a riprendere il percorso e altamente motivati.  Penso che, se riusciremo ad offrire lo standard di gioco prodotto sino a domenica scorsa, andremo a vincere a Recanati. Ci siamo allenati molto con il Prof. Dante Falasca, il nostro preparatore atletico, e fisicamente ci sentiamo al top, sono certo che andremo nelle Marche per giocare una gran partita”.

Note – Tutti i giocatori sono a disposizione del tecnico. Circa 150 i tifosi teatini attesi al PalaCingolani, grazie ai due pullman messi a disposizione dalla Pallacanestro Chieti. Si prevede inoltre che molti sportivi, vista la vicinanza della trasferta,  raggiungeranno la città marchigiana con auto proprie.

Media – La partita sarà trasmessa via streaming sul sito LNP TV.

 

ANDREA COSTA IMOLA – BONDI FERRARA

Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Grigioni, D’Amato, Lestingi

Andata: 75-74

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/andrea-costa-imola-vs-bondi-ferrara/?lang=it

QUI IMOLA

Lorenzo Dalmonte (assistente allenatore) –
 “La sfida di domenica è di grande importanza per il nostro campionato, l’occasione giusta per rialzarsi dopo questo momento di difficoltà e procedere con fiducia verso i playoff. Sulla nostra strada incontriamo Ferrara, che è una squadra pericolosa e ferita dall’ultima sconfitta con Mantova. Coach Morea ha a disposizione giocatori di grande talento, esperienza e fisicità, sarà quindi fondamentale scendere in campo con grande determinazione ed entusiasmo, e sono sicuro che tornare a giocare davanti al nostro fantastico pubblico ci darà una grande mano in questo”.

Note – Tutti i giocatori a disposizione di coach Giampiero Ticchi si sono allenati regolarmente e saranno della partita.

Media – Diretta radiofonica sulla web radio del Progetto Imola Basket (player suwww.progettoimolabasket.it). La partita sarà in diretta sulla piattaforma streaming LNP Tv. L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre  in Emilia-Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino, e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22 ed in replica il giorno seguente.

QUI FERRARA

Andrea Turchetto (assistente allenatore) – 
“Imola è una squadra che gioca una pallacanestro collettiva, a cui aggiunge parecchie situazioni e giochi a termine per innescare i loro giocatori migliori. Primo fra tutti Karvel Anderson, che all’andata ci fece male con i suoi tiri piazzati, dovremo compiere un lavoro molto preciso ed attento per limitarne il talento. Sotto canestro l’altro punto di riferimento è sicuramente Maggioli, capace di creare gioco interno ed esterno sia per sé stesso sia per i compagni. Hassan e Washington completano il loro quintetto base, mentre dalla panchina dovremo prestare attenzione quando saliranno Prato ed Amoni. Il primo è un esterno veterano che può cambiare le partite a seconda della giornata, mentre il secondo è un lungo dalla doppia dimensione che sfrutta spesso il gioco in pick&pop ma può segnare anche da sotto canestro. Sarà una partita difficile, come le ultime che ci rimangono dovremo fare di tutto per poterla portare a casa”.

Note – A livello di roster tutti disponibili per coach Morea.

Media – La partita sarà trasmessa su Lnp Tv Pass. Aggiornamenti in tempo reale per i parziali di ogni quarto sugli account ufficiali Facebook e Twitter della società. Appuntamento del lunedì ore 18.30 con la telecronaca della partita su Tele Ferrara Live (canale 188) e alle ore 20.15 “Basket In” su Telestense(Ch. 16 e 113). Martedì ore 21.00 telecronaca della partita su Tele Ferrara Live (Ch. 188).

 

EUROPROMOTION LEGNANO – DE’ LONGHI TREVISO

Dove: Pala Euro Immobiliare, Castellanza (Va)

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Masi, Pecorella, Dori

Andata: 69-63

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/legnano-basket-knights-vs-de-longhi-treviso/?lang=it

QUI LEGNANO

Massimo Corrado (assistente allenatore) – 
“Arriviamo dalla stupenda vittoria di domenica scorsa, arrivata con quel canestro impossibile di Palermo, ma soprattutto da una gara condotta per praticamente tutti i quaranta minuti, è quindi normale che ci sia ancora dell’entusiasmo in tutti noi e nell’ambiente per una vittoria fondamentale. Da martedì ci siamo messi subito a lavorare intensamente in vista della partita di domenica. Ospitiamo una vera e propria corazzata, che infatti è prima in classifica, e da inizio anno ha avuto una grande continuità di risultati. Treviso è una squadra tosta, 2 americani forti, e giovani più che promettenti, una squadra da 41 rimbalzi di media a partita. Noi, come detto prima, arriviamo a questa sfida con entusiasmo, e dovremo essere bravi a unirlo alla giusta concentrazione per giocarci le nostre carte fino in fondo, stiamo lavorando bene e finalmente al completo, sarà dura ma è vietato tirarsi indietro”.

Stefano Laudoni (giocatore) – “Abbiamo archiviato mentalmente la vittoria di settimana scorsa, ma ci teniamo la felicità e l’entusiasmo per l’importanza dei due punti conquistati. Sappiamo che è ancora lunga, in cinque partite può succedere qualsiasi cosa, e ora dipende soltanto da noi. A partire da domenica, ospitare una squadra come la De’ Longhi non è assolutamente facile. Una squadra costruita già dalla passata stagione e che gioca molto bene, con intensità, sarà importante per noi arrivare concentrati e pronti per affrontare nel modo giusto la gara. Siamo al completo da un paio di settimane, e questo migliora tanto il lavoro che facciamo, giochiamo in casa e questo deve aiutarci, per il resto dovremo cercare di fare quello che sappiamo e giocarcela”.

Note – Roster al completo.

Media – La partita sarà trasmessa via streaming sulla piattaforma LNP TV. Aggiornamenti in diretta su Twitter e Facebook del Legnano Basket.

QUI TREVISO

Stefano Pillastrini (coach) – 
“Legnano è una squadra che ci ha dato un bel dispiacere all'andata, andiamo lì con l'intento di riprenderci i due punti persi al Palaverde. Ma al di là di questo adesso vincere fuori casa è molto difficile e dobbiamo essere pronti al 100%, tutte le squadre stanno dando il massimo per i loro obiettivi e ogni partita è delicata. Legnano ha assorbito i problemi che ha avuto nella fase centrale, ora li incontriamo al top, ma anche noi stiamo bene e abbiamo tute le carte in regola per provare a fare questi due punti. Gli altri si rinforzano in A2? Anche noi ci rinforzeremo, ma senza andare sul mercato, lo faremo con i miglioramenti individuali dei nostri giocatori, fisici, tecnici e di squadra, tramite il lavoro in palestra. Crediamo in questo gruppo dall'inizio e abbiamo grande fiducia in questo finale di stagione, partendo dal match di Castellanza domenica”.

Tommy Rinaldi (centro) – “Ci ricordiamo molto la partita di andata, una delle peggiori della nostra stagione, dopo due quarti molto bene perdemmo il bandolo della matassa, quindi abbiamo un po' il dente avvelenato e qualche extra motivazione in vista di domenica. Legnano ha dimostrato di stare bene, domenica hanno colto una grande vittoria esterna importante per la salvezza, vorranno confermarsi ancora, noi dovremo stare attenti al loro entusiasmo e cercare di imporci giocando con continuità, memori dell'andata. Questa stagione, la prima per quasi tutta la squadra in questa categoria, è stata finora più che positiva. Ci portiamo dietro il lavoro dell'anno scorso che ci ha permesso con la forza del gruppo di confermarci nella categoria superiore, ora vogliamo finire bene la regular season: già domenica possiamo acquisire la certezza matematica dei play off e poi affrontare un aprile molto duro con partite tostissime come Verona in casa o Mantova fuori. Ma prima pensiamo a domenica. Siamo in ripresa fisica, tutti stanno migliorando anche chi ha avuto qualche acciacco, ora lavoriamo molto bene e non abbiamo intenzione di fermarci, ci aspettano banchi di prova tosti per iniziare a preparare i play off dove vogliamo divertirci di più dell'anno scorso!”.

Note – All'andata, nella gara di esordio di Ty Abbott con la maglia di TVB, i lombardi di coach Mattia Ferrari (attualmente tredicesimi con 18 punti,esattamente la metà di quelli della De' Longhi TVB) con un grande ultimo quarto di Raivio vinsero 63-69 (18 Pacher, 21 Raivio, per Treviso 15 Powell). Finora i precedenti tra i due club vedono in vantaggio Treviso 4-2. Nell'ultimo turno Legnano ha vinto in trasferta 74-77 a Jesi con 25 di Raivio e 15 di Pacher.

Media – Diretta video su LNP TV (in abbonamento) in streaming, si accede dawww.legapallacamestro.com. Diretta radiofonica su BluRadioVeneto (88.7 e 94.6 mhz  e www.bluradioveneto.it in streaming).

 

TEZENIS VERONA – BAWER MATERA

Dove: PalaOlimpia, Verona

Quando: domenica 20 marzo, 18.00

Arbitri: Terranova, Gagno, Patti

Andata: 68-62

In diretta su LNP TV Pass:https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/tezenis-verona-vs-bawer-olimpia-matera/?lang=it

QUI VERONA

Marco Crespi (allenatore) –
 “Nostro primo obiettivo è giocare una partita con energia. Energia individuale da tramutare in collaborazioni per togliere quello che l’avversario ha come obiettivo. L’arrivo di Ian Miller, anche se solo con due allenamenti con i compagni, porterà freschezza alle nostre rotazioni”.

Matteo Da Ros (giocatore) – “Chiaramente quella con Matera è una partita difficile dal punto di vista mentale, dopo la brutta sconfitta di domenica scorsa con Recanati dovremo cercare di cominciare la gara in maniera aggressiva e senza timori. La squadra dal punto di vista fisico ha qualche problema, anche questa settimana abbiamo dovuto convivere con qualche acciacco che non ha certo semplificato il lavoro, ma ognuno dei miei compagni suda e si impegna ogni singolo secondo in allenamento, dando il massimo. E questo è fondamentale, è la base. Miller? Ha tanti punti nelle mani in Serie A2, come ha dimostrato lo scorso anno. Dovrà essere inserito nei nostri sistemi di allenamento e nello spogliatoio. E questo sarà soprattutto compito mio e del capitano. Siamo rimasti indietro in classifica per colpa di mille vicissitudini, ora dobbiamo fare e dare il massimo per raggiungere il miglior piazzamento possibile nella griglia dei playoff”.

Note – Debutto di Ian Miller in casa Scaligera. La guardia Usa è arrivata da Torino. Casa Vinicola Sartori sarà il match sponsor, domenica 20 marzo al PalaOlimpia, di Tezenis Verona-Bawer Matera, protagonista assoluta del gioco ad intrattenimento dell’intervallo al termine del quale i partecipanti, i primi cinque che si iscriveranno allo stand merchandising della Scaligera Basket del palasport, verranno omaggiati con vini di prima qualità fra Magnum di Amarone, Ripasso, Marani e Valpolicella Superiore. L’azienda Sartori con sede a Negrar, nasce nel 1898, oggi una delle primarie realtà della provincia di Verona con oltre il 75% del suo fatturato realizzato in più di 70 Paesi. Ci sarà anche Voci e Volti Onlus al PalaOlimpia, domenica 20 marzo, in occasione di Tezenis Verona-Bawer Matera, con la campagna “Pasqua per tutti – Il gusto nel donare”, che attraverso la proposta di uova di cioccolato al latte e fondenti, punta alla sensibilizzazione e alla raccolta di fondi a favore dei progetti solidali in Africa. Presenti al PalaOlimpia i volontari di Voci e Volti, con un banchetto all'ingresso, che proporranno questa semplice, ma di grande valore, occasione di dono. L'associazione promuove interventi di cooperazione nel mondo, in modo particolare nei Paesi in via di sviluppo, con progetti a favore dell'istruzione e formazione di bambini e giovani, della sanità e lotta alle gravi malattie, dell'accoglienza di bambini orfani, abbandonati, malati, del sostegno alle famiglie, dello sviluppo e della crescita delle persone, soprattutto i più deboli, emarginati e bisognosi.

Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI MATERA

Francesco Ponticiello (coach) –
 “La formazione veronese sicuramente rappresenta uno degli organici più importanti della categoria; ove ciò non bastasse, i nostri avversari saranno ancora più determinati, poiché vorranno cancellare il passo falso compiuto in casa con Recanati. È una squadra che in ogni caso esprime un basket intenso a livello difensivo, e capace di produrre una buona distribuzione dei punti in attacco. Dal nostro canto, non possiamo e non dobbiamo essere più condizionati dalla posizione di classifica. Oramai dipendiamo quasi completamente dagli avversari, la situazione è oggettivamente quasi del tutto compromessa. Tuttavia abbiamo l'obbligo di esprimere orgoglio e volontà, comportarci da professionisti: lo meritano i tifosi e la società, lo dobbiamo anche a noi stessi – per il lavoro che stiamo portando avanti da un mese a questa parte”. 

Note – Nulla da segnalare.

Media – Diretta streaming su LNP TV.

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP 

con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2