LOADING

Type to search

Sconfitta sul fil di sirena per Ferentino. Passa l’Assigeco 77-79

Share

FMC FERENTINO: Bulleri 5, Galuppi ne, Gigli 10, Raspino 11, Datuowei ne, Imbrò 8, Carnovali 6, Benvenuti 6, Bowers 14, Raymond 17. Allenatore: Fucà.
ASSIGECO CASALPUSTERLENGO: Chiumenti ne, Poletti 21, Fultz 8, Vencato 6, Sandri 11, Bordato ne, Donzelli, Rossato, Austin 7, Jackson 26. Allenatore: Finelli.
Arbitri: Rudellat, Terranova, Scudiero.
Parziali: 13-27; (21-19) 34-46; (27-10) 61-56; (16-23) 77-79.
Risultato Finale: 77-79.
FERENTINO – Sconfitta al fil di sirena per la FMC Ferentino che perde sulla sirena con Casalpusterlengo con il punteggio di 77-79. Gara dai due volti, nel primo tempo dominata da Casalpusterlengo. Nel terzo dalal FMC (27-10) poi nel quarto tanto equilibrio con il finale purtroppo amaro per i ciociari alla terza sconfitta consecutiva. Si giocava l’undicesima giornata del campionato di A2, girone Ovest. Quintetti iniziale con: Imbrò, Bowers, Raspino, Raymond e Benvenuti per la FMC; Fulz, Poletti, Austin, Jackson e Sandri.
PRIMO PERIODO Primo canestro per la FMC con Bawers dopo 3′. Parziale iniziale di 8-0 per Casalpusterlengo trascinata da Jackson. Timeout per coach Fucà con 6’26” da giocare sul 2-10 per gli ospiti. Dopo il +11 per l’Assigeco torna a segnare la FMC con Raymond. In campo anche Gigli, dopo i problemi al ginocchio destro delle ultime due settimane. La reazione degli amaranto sta nelle mani di Bowers e Raymond che costringono al timeout Finelli sul ritrovato -6 (9-15 al 6′). Chiusura di frazione per i lombardi che si portano sul +14, massimo vantaggio della gara (13-27).
SECONDO PERIODO Austin in apertura segna la tripla del nuovo massimo vantaggio ospite sul +17 (13-30). Poi la FMC cerca di dare maggiore intensità in difesa e cambiare volto alla gara. Le tripla di Carnovali e Raspiro caricano il Ponte Grande. Coach Finelli sul 22-32 al 14′ è costretto al timeout. Cresce il ritmo e la FMC minuto dopo minuto aumenta l’intensità e recupera il gap di svantaggio. Un altro 5-0 firmato Raspino-Carnovali porta il punteggio sul 29-37 al 17′. Si torna negli spogliatoi sul punteggio di 34-46 per l’Assigeco.
TERZO PERIODO Fase iniziale contraddistinta da diversi errori da ambo le parti. Poi Jackson da una parte e Raymond dall’altra muovono i rispettivi punteggi. La difesa a zona della FMC e le rotazioni di coach Fucà permettono alla FMC di ritrovare continuità in fase realizzativa. A metà frazione coach Finelli è costretto al timeout sul punteggio di 46-52 dopo il canestro in penetrazione di Bowers. Al rientro ancora la FMC che, trascinata dal suo pubblico va prima a segno con Bowers che poi sull’ennesimo recupero difensivo subisce il fallo antisportivo di Vencato (49-52). Sul possesso successivo della FMC arriva il pari con una tripla dall’angolo di Imbrò per il 52-52 al 26′. L’Assigeco dopo l’11-0 degli amaranto torna a segnare con Jackson. L’ottima difesa della FMC continua a sortire l’effetto sperato e dopo un buon recupero è Gigli a subire un altro antisportivo stavolta di Poletti e il ritrovato pareggio sul 56-56 del pivot gigliato. Primo vantaggio della gara al 28′ con un canestro di Raspino su assist di Gigli. Nuovo timeout per coach Finelli sul 60-56 dopo il +4 di Carnovali. Il periodo si chiude con Benvenuti in lunetta che fissa il punteggio sul 61-56.
QUARTO PERIODO La FMC continua ad avere enorme intensità. Benvenuti trascina la squadra sul +5 (63-58) ma è la difesa a macinare gioco e non consentire più all’Assigeco di trovare facili soluzioni. Bulleri regala il +7 dalla media distanza (massimo vantaggio gigliato!). Jackson e Poletti, sfruttando due ripartenze riportano i lombardi sul -3. Timeout per coach Fucà. Ancora Poletti, stavolta dalla grande distanza riporta la parità con il break di 7-0 (65-65) a metà frazione. Due triple per Jackson e Raymond portano il punteggio sul 70-68 al 36′. Gara punto a punto. Sandri segna la tripla del 72-75 al 38′. Errore in attacco per la FMC. Due liberi per Vencanto che fa 1/2 (72-76) con 1’30” alla sirena. Bowers in tap-in riporta i ciociari sul -2. Buon recupero di Gigli in difesa che subisce fallo e dalla lunetta con 51″ riporta la FMC in parità sul 76-76. Bowers in lunetta fa 1/2 dopo il fallo di Vencato. Ultimo tiro per Casalpusterlendo che trova il canestro allo scadere della vittoria con Sandri 77-79. Prossimo impegno per la FMC Ferentino la trasferta di sabato prossimo a Latina contro la Benacquista di coach Gramenzi.
Alessandro Andrelli
Addetto Stampa Basket Ferentino