LOADING

Type to search

Sconfitta in casa per il Basket Ferentino

Share

FMC FERENTINO: Galuppi, Gigli 17, Raspino 2, Benevelli 5, Fiorini, ne Imbrò 10, Carnovali 3, Benvenuti ne, Bowers 10, Raymond 17. Allenatore: Ansaloni.
GIVOVA SCAFATI: Portannese 11, Crow 1, Spizzichini 8, Rezzano 9, Melillo ne, Baldassarre 4, Ammannato, Mayo 7, Simmons 14, Matrone ne, Loschi 15. Allenatore: Perdichizzi.
Arbitri: Grigioni, Longobucco, Capotorto.
Parziali: 23-16, (21-20) 44-36, (11-12) 55-48, (9-21) 64-69.
Risultato Finale: 64-69.
FERENTINO – Vittoria nel finale per la capolista Scafati sul campo della FMC Ferentino. Gara di gran cuore per gli amaranto, ma le rotazioni ridotte non aiutano i gigliati che scendono fisicamente nel quarto periodo con il punteggio di 64-69.
Assenza dell’ultim’ora per la FMC con capitan Bulleri fuori per un risentimento muscolare nell’ultimo allenamento prima della gara. Questi i quintetti: Imbrò, Bowers, Raspino, Raymond e Gigli per Ferentino; Portannese, Baldassarre, Mayo, Simmons e Loschi per Scafati. Ospiti della serata in tribuna i giocatori del Frosinone Calcio: Frara, Sammarco e Dionisi, accompagnati dal direttore sportivo Marco Giannitti e dal team manager Milana.
PRIMO PERIODO Palla a due per la FMC che va a segno con Imbrò. Molti errori da una parte e dall’altra, con le due difese che lasciano molto giocare sul perimetro dove le percentuali realizzative sono negative. Primo break per la FMC a metà frazione sul 11-5 con due triple di Gigli. Amaranto sempre avanti fino al 16-9 con la coppia Raymond-Gigli protagonista. Esordio per Scafati di Ammannato arrivato in settimana da Tortona con 44″ da giocare sul 21-14 per la FMC. Si chiude la prima frazione con un buon Ferentino in vantaggio 23-16.
SECONDO PERIODO Inizio secondo periodo con i padroni di casa che raggiungono il +9 (25-16), poi la tripla di Rezzano per il -6 al 12′. Cresce il ritmo al Ponte Grande, che finalmente torna anche a riempirsi dopo diverse settimane. Due triple di Carnovali e Raymond tengono alto il punteggio e la FMC è sul 31-24 al 23′. C’è intensità in campo con gli amaranto sempre avanti e metà frazione sul 36-31. Timeout coach Ansaloni con 3’48” per dare nuove indicazioni difensive alla squadra, che continua a girare bene la palla. Con Bowers playmaker la FMC trova un nuovo allungo e al 18′ il punteggio è di 42-34. Ultimo possesso del periodo per Scafati che però viene bloccata dalla difesa gigliata. Sulla ripartenza è il giovane Galuppi a lanciare il contropiede che sulla sirena permette a Bowers di siglare il 44-36 dell’intervallo.
TERZO PERIODO  Pronti via la FMC raggiunge subito la doppia cifra di vantaggio. La tripla di Gigli al 22′ da il massimo vantaggio sul 49-36. Scafati non molla e si affida alla difesa e alla ripartenze per ridurre il gap, o meglio, per restare sul -10 (51-41 al 25′). Gara spettacolare per il numeroso pubblico del Ponte Grande. La FMC si affida agli uomini di esperienza come Gigli e Raymond e resta con merito avanti (54-48 al 28′). Spettacolo anche sugli spalti con le due tifoserie che si fanno sentire ad ogni possesso. Si chiude il terzo periodo sul punteggio di 55-48 per Ferentino.
QUARTO PERIODO Avvio contratto per le due formazioni. La FMC fatica a trovare la via del canestro, ma difende bene e riesce a limitare la rimonta campana (55-50 al 33′). Il timeout di coach Ansaloni da fiato ai suoi. Ferentino è ferma in attacco e Scafati ne approfitta con due liberi di Simmons e la tripla Spizzichini per il 55-55 al 34′ (0-7 Givova). Gigli sblocca la FMC dalla lunetta (1/2). Il clima è “infuocato” al Ponte Grande. In bonus dal 35′ Scafati trova proprio dalla lunetta il vantaggio con due tiri di Portannese (56-58). Con il break di 12-1 Scafati si porta sul -4 a 3′ dalla fine della gara. Primo canestro dal campo per la FMC con Imbrò al 38′. Amaranto tengono forte in difesa ma Loschi trova allo scadere dei 24″ la tripla del 58-63. Raymond con sofferenza trova la tripla della speranza a 45″ dalla sirena sul 61-63. Attacco Scafati con Simmons che commette infrazione di passi. Possesso FMC con 30″ da giocare. Raymond sbaglia. Sul rimbalzo c’è fallo di Gigli immediato su Loschi che in lunetta non sbaglia (61-65) con 13″ alla fine. Rimessa FMC, Imbrò segna da oltre 7 metri il 64-65. Fallo immediato ancora su Loschi con 8″ alla fine. Per Loschi 2/2 dalla lunetta e punteggio sul 64-67. Ultimi secondi per la tripla del pareggio della FMC. Stavolta Imbrò sbaglia e sul fallo successivo ancora Loschi punisce gli amaranto dalla lunetta per il 64-69 finale. Per la FMC, ora, mercoledì prosimo nuova sfida al Ponte Grande nel derby contro Rieti, prima giornata di ritorno del campionato di serie A2, girone Ovest.
 

Alessandro Andrelli Addetto Stampa Basket Ferentino