LOADING

Type to search

Scafati: tutto facile contro Casale Monferrato

Share

Novipiù Casale che si presenta alla gara contro la Givova Scafati orfana di Fall e non potendo ancora schierare il neo arrivato Jonhson. La partita è da subito nelle mani della squadra di casa che non va mai in svantaggio, confermandosi così prima in classifica, ai danni di una Novipiù che ha messo in campo cuore  e carattere.

Primo canestro firmato Ruiu, ma Mayo pareggia subito i conti con la Novipiù che tiene alto il livello della difesa, 8-5 dopo 3’. La tripla di Simmons aumenta il vantaggio della Givova, con Casale che ha difficoltà nel far circolare palla e perde lucidità in difesa, regalando il +9 (14-5) a Scafati a metà quarto. Blizzard va a segno dalla media distanza provando a dare la carica e subito lo imita Bray, realizzando un ottimo gioco da 3 punti.  Adesso sono i padroni di casa che hanno perso di lucidità, con la Novipiù che si è rifatta sotto 16-14 a 2’ dal termine. Le due squadre macinano punti e la tripla di Baldassarre chiude il primo quarto sul 24-18. Secondo quarto che riprende con un solo tiro libero realizzato da Baldassarre e con Casale che ricuce il gap con la tripla di Ruiu. Scafati però non si lascia intimidire e si va sul 29-23, dopo 4’ e la Novipiù, nonostante il canestro di Tomassini, si perde ancora una volta in difesa, facendo prendere il largo a Scafati (37-27). Blizzard e Tomassini da 3 cercano di ridare continuità al tiro, ma la Novipiù è sovrastata da una buona precisione al tiro dei gialloblu, 45-34 a 3’ dall’intervallo lungo. Casale ci riprova con Martinoni, ma la Givova è più lucida e si finisce 49-38. Alla ripresa, primo canestro di Simmons seguito dalla tripla di Tomassini. Scafati però è inarrestabile, nonostante la Novipiù stia difendendo a pieno ritmo: 55-41 dopo 3’. Casale prova a rimanere aggrappata alla partita con la tripla di Blizzard e Ruiu, approfittando del leggero calo di attenzione della capolista, 59-46 a 4’ dal termine. Scafati ritorna a realizzare punti con Baldassarre e Simmons, ma la Novipiù lotta su tutti i palloni cercando di limitare notevolmente la Givova. I canestri di Blizzard e Mayo fissano il punteggio sul 66-50. Ultimo quarto che si apre con il canestro di Valentini e la tripla di Blizzard. La Givova va a segno con Loschi, 70-55 dopo 3’. Le due squadre continuano a lottare su tutti i palloni, tenendo alta la difesa, ma la squadra di casa ha una marcia in più, riuscendo a mantenere il vantaggio guadagnato: 74-55 a 4’ dal termine. La tripla di Tomassini e il tiro libero realizzato da Martinoni, non intimoriscono Scafati che va a segno con Mayo, chiudendo con netto anticipo la gara. Gli ultimi minuti sono solo da regolamento: finisce

GIVOVA SCAFATI – NOVIPIU’ CASALE86–67  (24-18, 49-38, 66-50)

GIVOVA SCAFATI: Portannese 12, Crow 9, Spizzichini 6, Rezzano 4, Melillo 5, Baldassarre 16, Ammannato 2, Mayo 17, Simmons 8, Loschi 7. All. Perdichizzi

NOVIPIU’ CASALE: De Nicolao, Bray 13, Tomassini 11, Natali, Blizzard 15, Denegri ne, Martinoni 15, Vangelov 2, Ruiu 7, Valentini 4. All. Ramondino

Fonte: Ufficio Stampa Junior Casale Monferrato