LOADING

Type to search

Roma annienta Agropoli 93-55

Share

Acea Virtus Roma-BCC Agropoli 93-55 (20-16, 53-37, 71-46)

Acea Virtus Roma: Olasewere 15, Meini 8, Maresca 16, Leonzio 8, Callahan 11, Flamini, Benetti 6, Voskuil 18, Casagrande 5, Bonfiglio 6. All. Caja
BCC Agropoli: Manfrè, Santolamazza 2, Guaccio 2, Bovo 3, Bolpin 2, De Paoli ne, Trasolini 16, Carenza 2, Spizzichini ne, Di Prampero 2, Roderick 9, Tavernati 17. All. Paternoster

Nona vittoria stagionale per l’Acea Virtus Roma, che nell’anticipo della 21° giornata di Serie A2 Ovest batte la BCC Agropoli 93-55. Prestazione convincente della squadra capitolina, padrona della gara fin dal primo minuto e capace di allungare sul +20 dopo 15’, trovando l’affondo decisivo nella ripresa.

Maresca prova subito a condurre la Virtus in fuga ma i campani rimangono a contatto grazie ai canestri di Trasolini e Tavernari. Due schiacciate di Olasewere alzano il ritmo di Roma, che dopo 15’ è già avanti di 20 lunghezze spinta dal 4/6 nel tiro dall’arco messo a segno da Voskuil e Meini. Tavernari e Roderick tentano di ridurre le distanze, Voskuil manda le squadre al riposo 53-37.
Al rientro dagli spogliatoi l’Acea tenta subito l’affondo con Callahan, Agropoli fatica ad attaccare contro la zona capitolina che concede agli ospiti solo 18 punti nella seconda metà di gara. L’allungo decisivo arriva a cavallo delle ultime due frazioni: la Virtus piazza un parziale di 18-0 e tocca quota +37, lasciando i minuti finali alla cronaca.

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Roma