LOADING

Type to search

Ravenna non fa sconti: sconfitta anche Bologna

Share

OraSì Ravenna – Eternedile Bologna 74-66
(14-22, 35-33, 52-52)
Ravenna: Smith 14, Deloach 10, Biancoli ne, Malaventura 13, Casini 6, Molinaro, Rivali 1, Raschi 16, Manetti ne, Montaguti ne, Masciadri 14, Salari ne. All. Martino
Bologna: Daniel 8, Rovatti ne, Quaglia 2, Candi 9, Campogrande ne, Montano 15, Sorrentino 7, Raucci 4, Carraretto 10, Flowers 6, Italiano 5. All. Boniciolli
Arbitri: Nicolini di Santa Flavia (Palermo), Gagliardi di Anagni (Fr), Raimondo di Roma. 
Note: T2: Ra 18/40, Bo 18/43; T3: Ra 9/17, Bo 4/21; Tl: Ra 11/14, Bo 18/19. 

Nella giornata dei record, con il primo tutto esaurito della storia del basket al Pala de André, OraSì Ravenna ha la meglio su Eternedile Fortitudo Bologna per 74-66 al termine di un match intenso ed appassionato, che i giallorossi hanno conquistato dopo avere lottato con spirito leonino su ogni pallone. Opposti ad una avversaria di grande valore e fisicità, capitan Rivali e compagni hanno preso forza da un’atmosfera e da una cornice di pubblico di livello superiore grazie allo spettacolo nello spettacolo offerto da entrambe le tifoserie, riuscendo a prendere il controllo delle operazioni nel corso del secondo quarto. Da lì i giallorossi hanno tentato un primo allungo nel terzo quarto, stoppato dalla rimonta bolognese, per poi riuscire a guadagnare nelle battute finali quel margine di sicurezza che ha permesso di concretizzare un successo indimenticabile. 

Fonte: Ufficio Stampa Ravenna Basket