LOADING

Type to search

Ramondino: “n momento particolare perché la nostra attenzione va posta su due fronti.”

Share

Marco Ramondino (allenatore) – “È un momento particolare perché la nostra attenzione va posta su due fronti. Il primo è capire e contenere i punti di forza degli avversari. Biella, infatti, è una squadra bravissima a giocare in velocità e a trovare delle soluzioni veloci. Ha due giocatori come Hall e Ferguson che sanno essere dei punti di riferimento e poi una serie di giocatori molto esperti come Venuto, Infante, Banti e De Vico che sanno dare quello che serve. Inoltre hanno una capacità di elevare il loro rendimento nelle partite in casa, dove hanno ottenuto 5 delle 6 vittorie. Il secondo aspetto sul quale dobbiamo fare attenzione è quello di cercare di mettere in pratica una pallacanestro diversa, che sia cioè più funzionale con l’attuale assetto della squadra, che è molto diverso da quello abituale. Si tratta infatti di un assetto con una squadra più leggera e più veloce, per questo dobbiamo cercare per noi stessi le soluzioni migliori da poter sfruttare sia in attacco che in difesa, in modo da mascherare i limiti ed esaltare i pregi di questa versione 2.0 della Junior”.

Fonte: LNP