LOADING

Type to search

Ramondino: “Contento per la vittoria ma non siamo ancora in forma”

Share

Coach Ramondino: “Sono molto contento per la vittoria, è stata una partita di carattere. Veniamo comunque da un momento difficile dove sono più i giorni che abbiamo lavorato con la squadra incompleta che quelli impiegati per studiare il sistema di gioco. Ad adesso è utopistico pensare ad un gioco di qualità se in settimana non riusciamo a lavorare sui dettagli e sulla tecnica. Questa sera abbiamo messo in campo le uniche armi a nostra disposizione: il carattere, il cuore e molta disciplina per combattere l’inerzia della partita. Le loro scelte sono state molto chiare, ma noi siamo riusciti a costruire tiri, a non accettare la prima soluzione che ci facevano prendere e a finire l’azione anche non con i giocatori principali dal punto di vista offensivo. C’è comunque ancora molto da lavorare, sperando di riuscire a fare una buona volata per il finale di stagione e di ricostruire le abitudini tecniche della squadra. La svolta ci è stata da giocatori di energia: Natali, Valentini e Fall e tutto quello che siamo riusciti a tirare fuori da Johnson, Ruiu e Vangelov è super. Blizzard e Bray sono esattamente i giocatori che volevamo che fossero, non possono trascinare la squadra da soli, ma oggi hanno fatti canestri decisivi e difficili. Oggi Valentini è stato bravo, duro e ha acceso la scintilla appena entrato. Ha dimostrato grande disciplina quando era chiaramente sfidato al tiro dalla strategia di Latina, ma ha mantenuto il controllo, pronto a costruire per i compagni. Ringrazio i nostri tifosi che ci vogliono bene e che non ci fanno pesare quello che non siamo. Mi porterò sempre con me questa cosa”.

Fonte: Ufficio Stampa A.S. Junior