LOADING

Type to search

Mike Myers è un nuovo giocatore della Mens Sana Basket 1871

Luigi Liguori 5 Agosto 2016
Share

È Mike Myers il nuovo centro della Mens Sana Basket 1871. Il giocatore americano (205 cm), lo scorso anno nel campionato francese tra le file del Bordeaux, ha siglato un accordo con la società biancoverde per la stagione 2016/2017.

Giulio Griccioli: “Siamo soddisfatti della firma di Mike. È diventato da subito una delle nostre prime scelte. Cercavamo atletismo, rimbalzi, ma anche energia nel modo di giocare e lui è un giocatore che non molla come testimonia anche la sua storia personale. Potrà essere un riferimento vicino a canestro e questa, da un punto di vista tattico, è una opzione importante. Il colloquio avuto con lui ha palesato un ragazzo di qualità umane non secondarie nel progetto di squadra che avevamo in testa e che sta prendendo forma”.

CURRICULUM VITAE: Nato il 2 luglio 1992 a Camden (New Jersey) inizia a giocare a basket, e contemporaneamente a football, alla Camden High School. Mike vede nello sport una via di uscita dall’ambiente in cui è cresciuto, dove molti suoi compagni d’infanzia hanno intrapreso brutte strade, ed il suo obiettivo diventa quello di portare altrove la sua numerosa famiglia.

Prosegue la sua carriera al College di Angelina dove si allena duramente tanto da impressionare il suo allenatore per l’etica di lavoro e la capacità di assorbire come una spugna, tanto che il coach Todd Neighbors comincia a vedere in lui una pedina fondamentale per vincere ogni partita. Nei suoi anni da matricola segna una media di 9.2 punti a partita e 6.8 rimbalzi, cifre che salgono a 20.3 ppg e 9.1 rpg nel suo secondo anno di college diventando il leader di Angelina, con una percentuale al tiro di 64.6%), nelle palle recuperate (49) e nei minuti giocati (30.8).

Si trasferisce al Princess Anne Maryland College, ma sono due anni molto complicati per lui, ed è costretto a tornare a Camden. Non smette però di allenarsi duramente e con impegno e coach Bobby Collins lo reintegra nella squadra  nella stagione 2014/2015. Myers tiene le medie tra le più alte dell’NCAA, accumulando 15.8 ppg (59.4%), 7.0 rimbalzi e 1.4 assist in 26 minuti. Nel mese di aprile Myers riceve il Riley Wallace Player of the Year Award, riconoscimento che viene assegnato ai migliori giocatori di college

Myers ha svolto allenamenti con i  the Brooklyn Nets ed i Dallas Mavericks, ma nel mese di luglio 2015 si mette alla prova con il football, uno sport che ha sempre amato, disputando un allenamento di prova con il team i Pittsburgh Steelers in NFL, facendo un’ottima impressione sullo scout ed il GM Kevin Colbert. Dopo una parentesi in Estonia al Rapla BS ed in Finlandia agli Helsinki Seagulls, nel novembre 2015 Mike Myers si unisce al JSA Bordeaux. In 26 minuti di media a partita, segna una media di quasi 17 punti e 9 rimbalzi.

Fonte: Ufficio Stampa Mens Sana Basket 1871

Luigi Liguori

Figlio d'arte con una passione per la pallacanestro, il giornalismo e l'Economia (se dello Sport ancora meglio). In passato ha collaborato con la LNP, BasketNet, Basketmercato, Il Roma e SuperBasket. In televisione ha iniziato con la sua prima telecronaca su SportItalia all'età di 17 anni fino ad essere ospite fisso tra il 2014 ed il 2015 per "SiBasket" con l'amico (ed anche correlatore di laurea triennale) Matteo Gandini. Quattro Final Four di Eurolega, troppe per contarle Finali di Coppa Italia, un giorno vorrebbe anche seguire una Finals di NBA. Laureato in Triennale in Economia Aziendale e Management dello Sport, in Magistrale sia in International Business Management che in Marketing, cerca di aiutare sempre il prossimo e non ha paura di nuove sfide. Ha vissuto a Napoli, Milano e Parigi: il suo sogno? Lavorare negli Stati Uniti ... se per una franchigia di NBA ancora meglio. La sua frase preferita è "Il peccato più grande è convincersi dell'inutilità dell'onestà", Beppe Severgnini.

  • 1