LOADING

Type to search

Mens Sana Basket 1871: c’è la firma con Tavernari

Luigi Liguori 23 Luglio 2016
Share

Mens Sana Basket 1871 è lieta di annunciare la firma, per la stagione 2016/2017, del giocatore Jonathan Tavernari (Ala piccola, 196cm). Brasiliano di nascita, ma con lo status di passaportato, ha chiuso la sua ultima stagione ad Agropoli con 13.6 punti di media a partita.

Giulio Griccioli: “Sono molto contento che Jonathan abbia deciso di sposare il nostro progetto. È un giocatore senza dubbio importante nell’economia della nostra squadra, sia in termini tecnici che di esperienza del campionato”.

CURRICULUM VITAE:

Jonathan Peter Guimaraes Tavernari è nato a São Bernardo do Campo (Brasile)  il 18 giugno 1987. Comincia a giocare a basket fin da piccolo e nel 2005 si trasferisce negli Usa, dove inizia la sua carriera alla Bishop Gorman High school in Nevada: con una media di 23.1 punti e 10.2 rimbalzi a partita (top nel Nevada), porta i Gaels ad un record di 25 vittorie e 2 sconfitte, raggiungendo le Final Four statali. Viene reclutato nel 2006 dalla Brigham Young University e come matricola per i Cougars viene eletto Mountain West Conference Freshman dell’anno con una media di 6.5 punti e 2.9 rimbalzi a partita. La sua carriera collegiale alla BYU termina come il giocatore più vincente nella storia della scuola.

Nel 2010/2011 il suo approdo in Italia con la maglia della Pallacanestro Biella, stagione in cui non gioca a causa di impedimenti burocratici, ma al termine della quale ottiene la cittadinanza italiana per le origini del padre. A gennaio 2012 lascia il Piemonte per andare in prestito tra le file di Pistoia Basket 2000, in LegaDue, sfiorando la promozione nella massima serie. Al termine della stagione passa a Scafati, dove resta una stagione prima di tornare in Brasile tra le file dell’Esporte Clube Pinheiros. Nell’estate del 2014 rientra in Italia per vestire la maglia del Derthona Basket, dove resta una stagione. Lo scorso anno ha vestito la maglia di Agropoli, dimostrandosi uno dei migliori giocatori del campionato di A2.

 

Tavernari è anche stato un membro della squadra di basket nazionale brasiliana. Ha fatto il suo debutto per la squadra nelle qualificazioni olimpiche del 2008 e ha vinto i campionati americani del 2009 e i giochi sudamericani del 2010.

Fonte: Ufficio Stampa Mens Sana Siena  

Luigi Liguori

Figlio d'arte con una passione per la pallacanestro, il giornalismo e l'Economia (se dello Sport ancora meglio). In passato ha collaborato con la LNP, BasketNet, Basketmercato, Il Roma e SuperBasket. In televisione ha iniziato con la sua prima telecronaca su SportItalia all'età di 17 anni fino ad essere ospite fisso tra il 2014 ed il 2015 per "SiBasket" con l'amico (ed anche correlatore di laurea triennale) Matteo Gandini. Quattro Final Four di Eurolega, troppe per contarle Finali di Coppa Italia, un giorno vorrebbe anche seguire una Finals di NBA. Laureato in Triennale in Economia Aziendale e Management dello Sport, in Magistrale sia in International Business Management che in Marketing, cerca di aiutare sempre il prossimo e non ha paura di nuove sfide. Ha vissuto a Napoli, Milano e Parigi: il suo sogno? Lavorare negli Stati Uniti ... se per una franchigia di NBA ancora meglio. La sua frase preferita è "Il peccato più grande è convincersi dell'inutilità dell'onestà", Beppe Severgnini.

  • 1