LOADING

Type to search

Lorenzo Saccaggi: “I miei 24 punti sono merito di coach e compagni”

Share

Di seguito le dichiarazioni di Lorenzo Saccaggi, play della Tezenis Verona, autore di 24 punti e miglior realizzatore della serata nella vittoria (73-49) al PalaOlimpia sulla Centrale del Latte Brescia giovedì 18 febbraio nella settima giornata di ritorno di A2 Est: «La standing ovation chiamata da Crespi per me? È stato un gran bel gesto e lo ringrazio. Il merito della mia prestazione è anche suo, della fiducia che mi ha dato fin dall’inizio ma anche dei miei compagni che mi hanno sempre aiutato. È stata una buona prestazione la nostra, ma non è un caso. Segnare più di 70 punti ad una squadra di alta classifica come Brescia che abbiamo tenuto sotto i 50 è certamente un merito, quasi un exploit. Anche nelle settimane precedenti però ci eravamo espressi a buoni livelli, anche se non avevamo vinto o non l’avevamo fatto in maniera così netta, andando avanti sempre e comunque secondo una linea continua di lavoro che abbiamo tracciato da tanto tempo. Adesso archiviamo tutto e concentriamoci sulla partita, difficilissima, che ci aspetta a Treviglio».

Fonte: Ufficio Stampa Scaligera Verona