LOADING

Type to search

LNP IG Basket Cup: Finita l’avventura di Casale che cede a Scafati nel finale

Share

Si conclude tra gli applausi il percorso alla IG Basket Cup 2016 per i rossoblu

Casale parte subito bene concludendo in vantaggio il primo quarto, ma Scafati non ci sta e mette in campo tutta l’aggressività possibile, riuscendo però a vincere il match solo nei secondi finali.
Partita che si apre con la tripla di Bray e la pronta risposta di Mayo. Arriva anche la tripla di Natali e la difesa della Novipiù è serratissima: 10-4 dopo 3’. Scafati fa fatica a trovare il canestro, e Casale ne approfitta con Martinoni, portandosi sul +10 (14-4) a 4’ dal termine. I rossoblu continuano a tenere alta la difesa, obbligando la Givova a continue palle perse; la tripla di Blizzard aumenta la carica agonistica dei suoi e solo quando manca ormai 1’, Scafati riesce ad andare a segno con Rezzano e con Portannese. Il primo quarto termina 19-9.
Secondo quarto che inizia con il canestro di Blizzard e con Scafati che ha alzato la pressione difensiva. Il canestro di De Nicolao firma il 23-12 dopo 3’, ma Portannese va a segno e la Givova ricuce parzialmente il gap di svantaggio (23-20), complice una Novipiù meno lucida rispetto al primo quarto. Johnson realizza entrambi i tiri a disposizione, ma Portannese continua a trascinare i suoi segnando dalla lunga distanza e Spizzichini firma il sorpasso (26-27) di Scafati, a 3’ dal termine. Fall e Natali riportano Casale avanti, ma Simmons realizza entrambi i liberi. La tripla di Tomassini e il canestro di Portannese mandano le squadre all’intervallo lungo sul 35-35.
Alla ripresa va subito a segno Scafati con Rezzano, ma Tomassini risponde presente, imitato da Fall: 39-37 dopo 3’. Portannese e Mayo vanno a segno dai 6.75, ma Fall realizza solo uno dei tiri a disposizione. La Novipiù continua ad essere aggressiva in difesa, ma non riesce a ritrovare il giusto feeling con il canestro e quando mancano 2’ il punteggio è 40-43. Tomassini e Blizzard realizzano entrambi i liberi cercando di innescare una reazione nei rossoblu, ma il canestro di Baldassarre fa chiudere il quarto 46-49.
Ultimo quarto che inizia con il canestro di Blizzard e con Portannese che realizza entrambi i liberi. La partita ora è in perfetto equilibrio, con entrambe le squadre che segnano a ripetizione: 52-55 dopo poco più di 3’. La Novipiù non vuole darsi per vinta, ma Scafati ha alzato al massimo la difesa e i rossoblu non trovano più la via del canestro. Fall interrompe il blackout casalese e Tomassini segna la tripla del -2 (57-59) a 3’ dal termine. Simmons non perdona, ma Tomassini non è da meno e va nuovamente a segno. Bray firma il canestro del pareggio e da qui in poi entrambe le squadre portano avanti il punteggio solo dalla lunetta: finisce 67-69 tra gli applausi dei tifosi casalesi presenti.
NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – GIVOVA SCAFATI: 67-69  (19-9, 35-35, 46-49)
NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Johnson 2, De Nicolao 2, Bray 7, Tomassini 18, Natali 8, Blizzard 17, Denegri ne, Martinoni 4, Vangelov, Ruiu, Fall 9, Valentini ne. All. Ramondino
GIVOVA SCAFATI: Portannese 26, Crow 2, Spizzichini 2, Rezzano 5, Melillo ne, Baldassarre 13, Ammannato, Mayo 7, Simmons 14, Longobardi ne, Loschi. All. Perdichizzi

 

Dal sito ufficiale Junior Casale Monferrato