LOADING

Type to search

Latina cede a Casalpusterlengo, ma guarda avanti

Share

La prima giornata del 2016, nonché l’ultima del girone di andata, si è conclusa con la Benacquista Assicurazioni Latina Basket che si è arresa  sul campo dell’Assigeco Casalpusterlengo con il risultato finale di 86-75, dopo aver lottato fino alla fine. Coach Gramenzi: «Abbiamo lottato fino alla fine, ma abbiamo subito la maggiore fisicità del nostro avversario. Ora guardiamo avanti, mercoledì è vicino».

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket non riesce a imporsi sull’Assigeco Casalpusterlengo, nonostante un ottimo approccio iniziale al match e una buona concentrazione. Dopo i primi due quarti in cui i nerazzurri hanno tenuto testa ai padroni di casa riuscendo anche, in alcune occasioni, a passare in vantaggio, il terzo periodo, complice un eccellente Poletti, ha visto la Benacquista subire l’energia degli avversari e di un ritrovato Austin, abile nel dare la scossa ai suoi per prendere il largo. L’ultima frazione, nonostante il grande impegno e l’enorme forza di volontà di capitan Tavernelli e compagni, ha visto la concretizzazione del successo dei padroni di casa con il risultato finale di 86-75.  Una nota di colore in questa domenica che a Casalpusterlengo è stata imbiancata da qualche fiocco di neve, è stata la presenza al Campus dell’Assigeco, di una famiglia pontina con tanto di striscione che recitava “Forza Latina Basket”. Questa è la grande magia della pallacanestro che unisce grandi e piccini e che fa percorrere distanze elevate per poter sostenere i propri campioni. Grazie ancora una volta al pubblico di Latina e al loro grande supporto.

Fonte: Ufficio Stampa Aquila Basket Trento