LOADING

Type to search

La Virtus Roma nel segno di Jamal Olasewere: Reggio Calabria al tappeto

Share

Contro Reggio Calababria Maresca e compagni, trascinati da Jamal Olasewere, mettono a segno la decima vittoria stagionale raggiungendo quota 20 punti in classifica. Domenica si scende di nuovo in campo nella complicata trasferta di Biella.

LA CRONACA – E' l'equilibrio a regnare sovrano nei primi dieci minuti, con Maresca, Olasewere e Callahan che rispondono ai canestri di Adegboye e Dobbins, fino al 12-15 con cui si chiude il primo quarto.

Le due squadre rientrano in campo ed è Voskuil a firmare il pareggio romano con una tripla (15-15). Olasewere dalla lunetta segna il momentaneo vantaggio di Roma ma Rullo riporta avanti gli ospiti. A metà del secondo quarto Caja manda in campo Gabriele Benetti che ha subito un buon impatto sulla gara, rubando un pallone e  servendo a Meini l'assist del 23-21. Dobbins pareggia, Maresca segna la tripla del +1 e Flamini realizza facile da due punti grazie ad una bella palla di Voskuil (28-25). Reggio continua a rispondere colpo su colpo e Caja chiama timeout: si torna in campo con Olasewere che realizza 6 punti consecutivi portando la compagine romana sul +3 (34-31) ma una tripla di Dobbins sulla sirena ristabilisce la parita (34-34).
Dopo la pausa lunga i romani mettono subito a segno un parziale di 5-0 con Callahan ed Olasewere, Reggio però alza le percentuali dall'arco e si porta avanti di quattro punti (43-47). Roma però non si addormenta e trova con Olasewere, Voskuil, Callahan e Bonfiglio il pareggio (52-52). Sul finire del quarto è Benetti a suonare la carica con una stoppata e una palla rubata che si traforma in una tripla segnata Callahan, con Frates che è costretto al timeout. Il quarto si chiude con Leonzio che dall'angolo segna la tripla del 61-53.
Gli ultimi dieci minuti di gioco vedono Bonfiglio che apre le danze, con Callahan e Olasewere che lo seguono portando Roma sul +12 (56-68). Gli uomini di Frates provano a rientrare fino al -7 ma i canestri di Maresca, Callahan e Olasewere permettono alla squadra di coach Caja di mantenere gli ospiti a debita distanza fino alla sirena, con la partita che si chiude sull'80 a 73.

Per gli ospiti positiva la gara di Brackins (26), Adegboye e Dobbins (15). Strepitoso per i padroni di casa Jamal Olasewere che fa la voce grossa nei confronti dei lunghi avversari e mette a segno 28 punti totali, seguito da Callahan (18) e Maresca (11). Buono l'apporto dalla panchina con Benetti e Bonfiglio che hanno dato il loro contributo alla causa. Il prossimo impegno vedrà i capitolini impegnati domenica sul campo di Biella.