LOADING

Type to search

Tags: ,

La Virtus Roma ingaggia Demián Filloy

Share

La Virtus Roma comunica l’ingaggio dell’ala italo-argentina Demián Filloy, nato a Cordoba il 27 aprile del 1982.

Demián esordirà nella gara di domenica contro Latina al Palazzetto dello Sport, ore 18.00.

Il commento di coach Luca Bechi alla firma di Filloy: «Demián è un giocatore esperto che conosce bene il basket italiano e che viene da due stagioni a Trapani. Giocatore di squadra, con qualità di passatore, tiratore e rimbalzista. Da lui però mi aspetto soprattutto un contributo in termini di furbizia e concretezza che possano darci un po’ più di solidità nei momenti caldi delle partite».

Queste invece le prime parole di Demián Filloy in maglia giallorossa: «La Virtus Roma è una società importante, storica, della pallacanestro italiana e che conoscevo bene per averla affrontata tante volte nel corso della mia carriera, così quando si è presentata questa opportunità non ci ho pensato un attimo ad accettare. Sono molto contento di essere qui anche perché Roma è una città unica, con tanti spunti di interesse. Sul parquet sono un giocatore di squadra che fa ciò di cui c’è bisogno in campo, mi piace fare tutto, senza focalizzarmi su un singolo aspetto: prendere rimbalzi, difendere, fare canestro e aiutare la squadra in qualsiasi modo».

Filloy arriva in Italia nel 2002 a Porto Torres dove conquista una doppia promozione. Nel 2004 passa al Basket Rimini, dove rimarrà tre anni guadagnandosi la chiamata di Montegranaro, formazione con la quale debutta in Serie A nel 2007-08 e dove, dopo una breve parentesi in prestito a Reggio Emilia, diventa anche capitano. Nel 2010 torna per un’altra stagione a Rimini, diventando il miglior rimbalzista di tutta la Legadue (9.1 rimbalzi a partita). Nei due anni seguenti è di nuovo in Serie A, a Reggio Emilia, prima di scendere di categoria e trasferirsi a Barcellona Pozzo di Gotto per la stagione 2013-14. Nell’estate del 2015 passa a Trapani: con i siciliani in Serie A2 rimane due stagioni, nella scorsa annata disputa anche i playoff dopo aver prodotto 6.3 punti e 3.8 rimbalzi in 22 minuti sulle 29 gare disputate.

Fonte: Ufficio Stampa Virtus Roma

Tags:

You Might also Like