LOADING

Type to search

LA GIVOVA SCAFATI SI RINFORZA: INGAGGIATO L’ATLETA MARCO AMMANNATO

Share

La Givova Scafati Basket ha il piacere di ufficializzare l’ingaggio dell’atleta Marco Ammannato, proveniente dal Derthona Tortona (serie A2, girone ovest).

Nato a Bagno di Ripoli (Fi) il primo febbraio del 1988, l’ala grande di 202 cm per 100 kg di peso svolgeva tutta la trafila delle giovanili in Toscana, tra San Giovanni Valdarno (Ar) e Siena. La sua prima vera ed importante esperienza a livello seniores la viveva ad Empoli, dove nel 2007 vinceva la Coppa Italia di serie B2, prima di trasferirsi la stagione successiva in maglia Virtus Siena. Nel 2008 approdava in Legadue, ingaggiato dalla Pall. Pavia, dove disputava due stagioni da ottimo comprimario, con 3,4 punti di media in 12 minuti di utilizzo nel 2008/2009 e 5 punti di media in 15 minuti nel 2009/2010. Il suo minutaggio cresceva la stagione successiva con la Fulgor Omegna (in serie A dilettanti), con 8,5 punti e 5,1 rimbalzi in 24,4 minuti, per poi calare l’anno successivo a Veroli (in Legadue). Dopo questa esperienza, per lui si aprivano le porte della Viola Reggio Calabria (serie A2 Silver), dove si rendeva artefice di tre stagioni (dal 2012 al 2015) da assoluto protagonista: 11,1 punti e 4,5 rimbalzi di media il primo anno; 9,9 punti e 5,2 rimbalzi di media il secondo anno; 9.2 punti e 5.2 rimbalzi di media in quasi 28 minuti di utilizzo nel terzo anno. La scorsa estate veniva ingaggiato dal Derthona Tortona, dove, in 14 incontri disputati, ha fatto registrare 5 punti di media in 21 minuti di utilizzo a partita. Ha militato anche nelle Nazionali Under 16, Under 18 e Under 20, con cui ha vinto la medaglia di bronzo agli Europei 2007.

L’atleta ha firmato un contratto che lo lega alla società gialloblù per le prossime due stagioni e sarà a disposizione di coach Giovanni Perdichizzi già a partire dalla delicata trasferta di domani a Ferentino, valevole per l’ultimo turno di andata del campionato di serie A2 (girone ovest).

Dichiarazione dell’ala grande Marco Ammannato«Sono molto contento di aver trovato l’accordo con la società di Scafati. Con il patron Nello Longobardi ci siamo rincorsi molto in questi anni e finalmente ci siamo trovati. Vengo qui a dare il mio apporto e a fare il mio lavoro, soprattutto in difesa, mettendoci tanta energia. Spero di poter dare un contributo positivo in una squadra che ha già gran talento. Insieme andremo a Ferentino concentrati al massimo, per cercare la vittoria e riscattare la sconfitta interna contro Roma, con l’obiettivo di conquistare i due punti in palio, necessari per restare lì dove siamo, cioè primi in classifica».

Dichiarazione di patron Nello Longobardi«Do il benvenuto a Marco, contento di averlo qui con noi. Ci tengo a ribadire che la società, con questo ulteriore sforzo fatto insieme agli amici Rossano e Acanfora, intende dare al coach un giocatore in più, che prenderà il posto di Matrone. Quest’ultimo, infatti, sarà ceduto in prestito, visto lo scarso utilizzo di questi mesi, pagando di conseguenza la penale per il mancato utilizzo del secondo under tra i dieci giocatori iscritti a referto in ogni partita».

Antonio Pollioso

Ufficio Stampa

Givova Scafati Basket