LOADING

Type to search

La Bawer Matera punta a terminare l’anno con una vittoria

Share

La partita di domenica 27 dicembre in casa con Chieti si prospetta come propizia per conseguire una vittoria, con l’innesto del nuovo arrivato Brian Chase. Ashley Hamilton ha lasciato il roster lucano, con destinazione Grecia.

Ancora due partite in programma, per il girone di andata della Serie A2/Est di pallacanestro maschile. Il 27 dicembre 2015 (gara 14), la Bawer Olimpia Matera ospiterà al Palasassi la Proger Chieti, per poi trasferirsi a Imola, il prossimo 3 gennaio 2016.

Il girone di andata finora ha concesso agli uomini di coach Gesta due sole vittorie, una nella prima giornata, il 4 ottobre, in casa con Treviglio; la seconda – in gara 7 e sempre tra le mura amiche – il 12 novembre con la Fortitudo Bologna. Un bottino davvero gracile, che relega la squadra materana all’ultimo posto in classifica con soli quattro punti. A quattro punti di distanza, a quota 8, staziona un gruppetto di tre squadre: Recanati, Jesi, e Chieti, che infatti domenica si giocherà due punti importanti nello scontro diretto in Viale delle Nazioni Unite. Il ruolino di marcia della formazione abruzzese registra quattro vittorie in tutto: tre in casa (gara 1 con Jesi, gara 3 con Ferrara, e gara 7 con Trieste), ed una in trasferta (lo scorso 13 dicembre, nella giornata 12 a Legnano). Dunque entrambe le formazioni in campo puntano sul match del 27 dicembre per migliorare il rendimento del girone di andata del campionato.

Il coach materano Luigi Gresta presenta il prossimo incontro con le seguenti parole: “E’ una partita per noi molto importante, perché giocheremo contro una delle nostre dirette avversarie e dovremo cercare di mantenerci agganciati al gruppo che lotta per rimanere in A2. Il nostro assetto sarà diverso rispetto alle ultime partite, per effetto dell’innesto di Chase che ci permetterà di essere più pericolosi tra gli esterni. Inoltre la necessità di sopperire alla carenza di un “quattro”, nell’attesa che si riapra il mercato, ci imporrà una prova corale di aiuto al rimbalzo, con la speranza che Mastrangelo rientri nei ranghi dopo l’infortunio occorsogli. I nostri avversari si presentano con un buon atletismo, insieme ad una buona dose di esperienza”

Gli fa eco la guardia Gianni Cantagalli: “Dopo la sconfitta di Ferrara – avendo anche costatato i risultati delle altre squadre di bassa classifica – è fuori di discussione che il risultato di domenica prossima debba essere uno solo, la vittoria. Questa soluzione è compatibile con tutti i nostri programmi: per la salvezza, per recuperare il gap con le nostre dirette antagoniste, per interrompere una lunga serie negativa, e per risollevare il morale di tutti. Per di più, lo scontro in casa con Chieti appare cruciale, proprio perché riguarda una delle avversarie a noi più prossime. E’ categorico vincere, perciò chiediamo il supporto del nostro pubblico, perché ci inciti e sostenga domenica al Palasassi.”

Dunque il roster materano può finalmente contare sull’utile supporto della guardia Brian Chase, che in settimana è stato presentato alla Stampa. Per uno straniero che arriva, un altro che parte, come dichiarato dal vice presidente e dirigente responsabile Maurizio Sarra, nel corso della conferenza del 23 dicembre scorso: “Ashley Hamilton ha lasciato la squadra, è stato ingaggiato da una società greca (GS Lavrio). La formula del campionato non prevede il tesseramento di più di due stranieri in squadra, l'arrivo di Chase doveva necessariamente sostituire uno dei due nostri aggregati stranieri. Hamilton ha anticipato i tempi ritenendo di poter proseguire la sua esperienza cestistica per quest'anno in Grecia. Rimane con noi Stan Okoye – che sarà lo straniero che affiancherà Brian Chase in questo campionato. La società non esclude ulteriori successivi innesti, per cui riteniamo che – con la finestra di mercato che si aprirà il 18 gennaio 2016 – potrebbero esserci altre novità.”

Gli arbitri designati per l’incontro sono Enrico Boscolo di Chioggia (VE), Daniele Yang Yao di Vigasio (VR), e Francesco Meneghini di Thiene (VI). Telecronaca differita sui canali digitali di TRM Network: 11 (Basilicata) e 171 (Puglia), con prima edizione Lunedì 28 dicembre 2015 alle 20.40 e replica Martedì 29 dicembre 2015 alle 15.00; inoltre la diretta streaming dell’incontro sarà assicurata – come di consueto – sul canale LNP TV.

Fonte: LNP – Angelo Tarantino