LOADING

Type to search

Ian Miller: “Darò tutto per il bene della Tezenis”

Share

Di seguito le dichiarazioni di Ian Miller, play-guardia della Tezenis Verona, venerdì pomeriggio nella sala stampa del PalaOlimpia, prima dell’allenamento delle 15:45: «Voglio dare tutto quel che serve per il bene della squadra: energia, punti, leadership. Sono un realizzatore, la mia partita significa soprattutto fare canestro ma credo di essere anche un buon difensore ed uno che sa come creare per i compagni gioco e quindi tiri facili. Ho scelto la Tezenis per cambiare direzione alla mia carriera, per questo sono molto concentrato. È stata una scelta di Torino quella di non lasciarmi andare in altre società di Serie A, dovendo quindi scendere di categoria Verona era la squadra più attrezzata e forte in prospettiva. Prima di accettare mi sono confrontato con qualche mio compagno, mi hanno tutti parlato bene della piazza e di Marco Crespi. A quel punto è stato facile accettare. Conosco le caratteristiche dei giocatori della Tezenis e le qualità della squadra, di cui voglio essere il valore aggiunto. La promozione con Torino dell’anno scorso è arrivata col duro lavoro in difesa, col gioco di squadra ma anche con la giusta dose di divertimento, una componente importante per chi ama il basket».
Miller avrà la maglia numero 44.

Fonte: Ufficio Stampa Scaligera Basket Verona