LOADING

Type to search

Gresta: “Con Ravenna partita importante per muovere la classifica”

Share

Luigi Gresta (coach) – “La partita con Ravenna è importante per cercare finalmente di muovere la nostra classifica. Ci arriviamo dopo una settimana intensa di allenamenti, ma con qualche acciacco fisico. Solo all'ultimo momento scopriremo se potremo fruire di tutti i giocatori o se avremo ancora qualche assente. In ogni caso le condizioni di Guarino e di Mastrangelo stanno migliorando. Ravenna è una squadra compatta, con dei punti di riferimento ben precisi – prima di tutto l'americano Deloach fra gli esterni, uno dei migliori realizzatori del campionato; una guardia capace di fare canestro in tante maniere (da tre punti, con il post-up, ed il palleggio, arresto e tiro), e di giocare anche da play. Il lungo Smith, tipicamente interno, ma una vera forza della natura al rimbalzo. I due play Rivali e Casini – quest'ultimo già con tanta esperienza in A2 e in Serie A – portano qualità al gioco della squadra. Infine Raschi, giocatore di grandissima esperienza e una delle chiavi del loro gioco, in grado di giocare indifferentemente sia fronte che spalle a canestro; senza dimenticare l'ottima mano di Masciadri dal perimetro e in post up: un quattro di alto livello, cresciuto nella Virtus di Bologna, con ormai tanta esperienza tra serie A2 e B. Un’altra incognita è rappresentata dall'orario particolare, si giocherà alle quattro del pomeriggio; contiamo su un grande apporto del pubblico per cercare di conquistare due punti decisivi per il nostro campionato, ce la metteremo tutta”.
Nicolò Bertocco (guardia) – “Nella partita di domenica scorsa con Verona abbiamo fornito una buona prova collettiva, anche se ciò non ci è bastato per capitalizzare il risultato. A maggior ragione il match con Ravenna è decisivo per il nostro cammino, e dobbiamo vincere assolutamente. Il sentiment della nostra squadra è buono e positivo, siamo sempre motivati. Degli avversari conosco in particolare Masciadri, ottimo giocatore di esperienza nei recenti campionati di livello. Contiamo sul sostegno del pubblico che ci incoraggia sempre a spendere tutte le risorse per giocare al meglio le nostre partite”. 

Fonte: Ufficio Stampa LNP