LOADING

Type to search

Ferentino torna alla vittoria ed espugna Casalepusterlengo

Share

Torna alla vittoria la FMC Ferentino, che espugna il Campus di Codogno grazie a una prova di grande autorità. I gigliati conducono il match con Casalpusterlengo per quasi tutta la sua durata e portano a casa una vittoria estremamente preziosa per classifica e morale. Prestazione da incorniciare per la formazione di coach Ansaloni, brava ad imporre il proprio gioco dall’inizio alla fine e capace di sfiorare anche le 20 lunghezze di vantaggio nel corso della quarta frazione. È proprio un grande avvio amaranto nel periodo conclusivo ad indirizzare definitivamente l’incontro, il cui miglior realizzatore è stato Jackson con 20 punti. Fra gli amaranto 17 di Raymond ma doppia cifra raggiunta anche da altri quattro giocatori, a dimostrazione di un’altra grande prova collettiva.

CRONACA

PRIMO PERIODO. Iniziano meglio i padroni di casa grazie soprattutto a quattro punti consecutivi di Austin, che firma l’8-5. Gli amaranto comunque non si fanno impressionare perché Raymond insacca due triple e manda a segnare Bowers per il primo vantaggio ciociaro (8-10) a metà primo quarto. Nella seconda parte del periodo la FMC continua a trovare buone soluzioni sotto canestro ma riesce anche a correre bene in campo aperto, raggiungendo il 12-18 dopo 8′ e spingendo coach Finelli a chiedere timeout. Al rientro in campo segna solamente Donzelli con un tap-in, così si va al primo riposo sul punteggio di 14-18.

SECONDO PERIODO. Casalpusterlengo prova a ricucire con una tripla di Jackson ma la FMC risponde con la stessa moneta e sale sul +9 grazie alle conclusioni di Benevelli e Imbrò. Dopo la sospensione richiesta dai padroni di casa, il playmaker amaranto firma il primo vantaggio in doppia cifra dalla lunetta ma i padroni di casa riescono comunque a interrompere il ritmo della gara, tornado a -6 con un parzialino di 5-0 che spinge Ansaloni a fermare il match a 5′ dall’intervallo lungo. Bj Raymond sblocca gli amaranto con un gioco da tre punti in seguito che tiene a distanza di sicurezza i padroni di casa, ma le difese continuano a prevalere sugli attacchi. Gli americani dell’Assigeco provano a riportare vicina la loro squadra sfruttando anche qualche tiro molto ben costruito dai gigliati contro la zona ma non accolto dai ferri del Campus, Raymond e Bowers comunque confermano il +9 prima che Jackson fissi il 30-37 con cui si torna negli spogliatoi.

TERZO PERIODO. Raspino inizia la ripresa con 5 punti in rapida successione e consegna il nuovo vantaggio in doppia cifra ai suoi, prima di essere costretto a tornare in panchina con per aver commesso il quarto fallo. Ferentino comunque continua a tenere in mano il pallino del gioco, l’Assigeco prova a rimanere lì con Poletti ma i gigliati sfruttano l’antisportivo fischiato a Fultz e altre gite in lunetta per allungare sul +14 a 4′ dall’ultima pausa (38-51). I padroni di casa hanno il merito di rimanere in partita e riescono nuovamente a rallentare il ritmo del match, la FMC è ancora sfortunata con qualche tiro dal perimetro e così Casalpusterlengo torna a -6 (48-54) grazie soprattutto alla precisione dalla lunetta.

QUARTO PERIODO. La FMC non si scompone di fronte al tentativo di rimonta dell’Assigeco e blinda la propria difesa, ritrovando il +10 grazie a un lay up di Benevelli. I padroni di casa non trovano più la via del canestro mentre Ferentino va a bersaglio dalla lunga con Imbrò e Carnovali (che trova anche fallo e libero supplementare), portando a 0-13 il suo parziale e a +19 il gap nei confronti dei lombardi. Nella seconda parte della quarta frazione i locali provano a rientrare con i loro americani, ma non riescono ad andare oltre il -10. I ciociari gestiscono con freddezza le ultime battute, mandando a bersaglio anche il neo entrato Benvenuti, che fissa il punteggio finale sul 64-77 grazie a un bel movimento in post.

TABELLINI

Risultato finale: Casalpusterlengo 64 – Ferentino 77

Casalpusterlengo: Poletti 8, Fultz 4, Sandri 4, Austin 18, Jackson 20, Chiumenti 4, Vencato 2, Donzelli 2, Rossato 2, Perviani n.e. Coach: Finelli

Ferentino: Raspino 5, Raymond 17, Gigli 12, Imbrò 11, Bowers 13, Bulleri, Benevelli 2, Mazzantini, Carnovali 10, Benvenuti 2. Coach: Ansaloni

Parziali: 14-18, 16-19, 18-17, 16-23

Arbitri: Boscolo, Chersicla, Fabiani

Roberto Caporilli

Ufficio Stampa Basket Ferentino