LOADING

Type to search

Eugenio Dalmasson: “Ci siamo smarriti e si è sentita la differenza di taglia fisica”

Share

Eugenio Dalmasson si è presentato nella sala stampa del San Filippo di Brescia con i segni della delusione in volto.
Ecco le sue parole nel post-partita.
“Brescia ha fatto la partita che ci aspettavamo, è entrata in campo col piglio giusto, e noi ci siamo smarriti. Si è sentita la differenza di taglia fisica in tutti i reparti ma non deve essere una scusante. Spero che questa partita possa essere utile ai miei giocatori per crescere. Non eravamo al completo  ma non siamo riusciti a giocare ad alto livello. Il nostro obbiettivo rimaneva quello di salvarci e l’abbiamo ottenuto, però dobbiamo sempre cercare di migliorarci e questa sera non siamo riusciti a farlo. Tutti i miei giocatori potevano fare di più: lo stesso Bossi, che ha avuto la fortuna di giocare 38 minuti, non ha giocato gli ultimi cinque minuti a un livello accettabile. Non dobbiamo mai accontentarci”. 

Marco Lorandi