LOADING

Type to search

Diana: “Recanati è forte in casa e sta vivendo un buon momento. Non va sottovalutata”

Share

Andrea Diana: “E’ una sfida che presenta molte insidie per diversi motivi: innanzitutto il fatto di tornare in campo subito domani sera non ci favorisce visti i tanti infortuni, anche se recupereremo Reggie Holmes; in secondo luogo perché giocare a Recanati non è mai facile, come dimostrano gli ultimi risultati da loro ottenuti; infine perché la squadra di coach Zanchi è parecchio atipica, con i lunghi pericolosi anche fuori area e gli esterni come Sollazzo che giocano in post basso. Noi siamo comunque pronti a raccogliere la sfida e siamo pronti per andare lì a giocare la nostra miglior partita e a giocarla per cercare di vincere. L’amichevole di mercoledì? Capita sicuramente in un buon momento, perché tra domani e domenica avremo dieci giorni senza gare e ci dà la possibilità di confrontarci con una formazione di alto livello”.

Franko Bushati: “Veniamo da una vittoria importante e molto emozionante per me, perché ho potuto festeggiare davanti ai miei tifosi il record di presenze con la Leonessa: ma non abbiamo avuto il tempo di festeggiare, perché c’era da preparare una sfida altrettanto importante. Andremo a giocare in un campo piccolo e difficile: Recanati, poi, dall’arrivo di Sollazzo ha cambiato pelle, quindi troveremo un avversario molto ostico. E poi le gare in trasferta sono tutte molto delicate, come abbiamo ben imparato dalla prima trasferta di Roseto. Sarà un piacere ritrovare Procacci e Maspero che hanno giocato con me a Brescia: sicuramente vorranno dare quel qualcosa in più per fare bella figura. Noi dovremo scendere in campo molto attenti se vogliamo tornare a casa con i due punti”. 

Fonte: Ufficio Stampa Basket Brescia Leonessa