LOADING

Type to search

Crespi: “Solo leggendo il nome di Verona e Treviso si capisce l’atmosfera”

Share

Marco Crespi (allenatore) – “Verona e Treviso, solo leggendone il nome, si sente atmosfera. Quella che ci sarà al PalaOlimpia domenica. Treviso è nel suo secondo anno di programmazione sotto la guida di Pillastrini, sta crescendo nei singoli e col gruppo mese dopo mese. Punti in transizione, tagli e accelerazioni dal palleggio accompagnato da tagli. In una settimana con qualche problema fisico, col lavoro sul recupero di Spanghero e Da Ros,  la squadra ha dimostrato di volere e sapere lavorare in modo serio in situazione di emergenza”.
Riccardo Cortese (giocatore) – “Un derby dà sempre qualcosa in più, quello fra Verona e Treviso è uno dei più belli per quel che c'è scritto nella storia di questa partita ma anche per le emozioni che certamente si vivranno domenica, per noi giocatori ma anche per il pubblico ed un palasport che voglio immaginarmi pieno già quando entreremo per il riscaldamento. Di derby si parla ogni giorno, io ne ho giocati diversi e devo dire che a partite così ci arrivi sempre pensando di giocare per la squadra, per te ma anche e soprattutto per la gente che vuole la vittoria più che in altre gare. Verona-Treviso rievocherà vecchi ricordi ma è soprattutto un match importante per il nostro campionato e il percorso che abbiamo intrapreso”.

Fonte: Ufficio Stampa LNP