LOADING

Type to search

Casale Monferrato: arriva Luca Severini

Luigi Liguori 10 Luglio 2016
Share


Nell'ottica di rafforzamento della squadra per la stagione sportiva 2016/17 e mantenendo fede alla propria identità di Club attento allo sviluppo dei giovani giocatori, la Novipiù Junior Casale è felice di comunicare il raggiungimento di un accordo con Luca Severini, ala/centro di 204, uno dei migliori prospetti italiani Under 20. 

Luca, attualmente impegnato agli ordini di Pino Sacripanti nell'Italia Under 20 che dal 16 luglio si giocherà i campionati europei in Finlandia, arriva in prestito da Pistoia Basket 2000, con la quale Severini ha esordito in Serie A nelle ultime due stagioni.

Giocatore dal grande talento tecnico, Severini ha già conosciuto coach Marco Ramondino in Nazionale U18, durante gli Europei di Turchia del 2014, rassegna che qualificò gli azzurrini ai Mondiali U19 dell'anno seguente, dove il neorossoblu chiuse a 9.9 punti e 7.7 rimbalzi di media.

Nato a Loreto (AN) il 20 giugno del 1996, Luca è cresciuto nel settore giovanile della Virtus Siena per poi passare alla Giorgio Tesi Group Pistoia con la quale nella stagione 2014/15 raggiunge le Finali Nazionali DNG registrando alla fine della competizione 16 punti e 8.9 rimbalzi e l’inserimento nel miglior quintetto delle Finali Nazionali. Nello stesso anno Severini esordisce in Serie A con Pistoia. La scorsa stagione ha continuato a militare nelle fila della Prima Squadra, facendosi trovare pronto nei 73 minuti totali di gioco, con un massimo di 13 nella gara interna contro Capo D'Orlando.

Luca, come detto, è attualmente impegnato insieme all’ex rossoblu Giovanni De Nicolao con la Nazionale U20, che ha recentemente vinto il Torneo Internazionale United Colors of Basketball a Roseto.

Fonte: AS Junior

Luigi Liguori

Figlio d'arte con una passione per la pallacanestro, il giornalismo e l'Economia (se dello Sport ancora meglio). In passato ha collaborato con la LNP, BasketNet, Basketmercato, Il Roma e SuperBasket. In televisione ha iniziato con la sua prima telecronaca su SportItalia all'età di 17 anni fino ad essere ospite fisso tra il 2014 ed il 2015 per "SiBasket" con l'amico (ed anche correlatore di laurea triennale) Matteo Gandini. Quattro Final Four di Eurolega, troppe per contarle Finali di Coppa Italia, un giorno vorrebbe anche seguire una Finals di NBA. Laureato in Triennale in Economia Aziendale e Management dello Sport, in Magistrale sia in International Business Management che in Marketing, cerca di aiutare sempre il prossimo e non ha paura di nuove sfide. Ha vissuto a Napoli, Milano e Parigi: il suo sogno? Lavorare negli Stati Uniti ... se per una franchigia di NBA ancora meglio. La sua frase preferita è "Il peccato più grande è convincersi dell'inutilità dell'onestà", Beppe Severgnini.

  • 1