LOADING

Type to search

Altro rinnovo in casa Aurora: Matteo Battisti confermato per la prossima stagione

Luigi Liguori 1 Luglio 2016
Share

L’Aurora Basket comunica di aver firmato con Matteo Battisti un accordo per la stagione 2016/2017. La firma, fortemente voluta da entrambe le parti, sancisce la prosecuzione di un rapporto caratterizzato da reciproche soddisfazioni e dà continuità alla scorsa stagione in cui Matteo, dopo una prima parte utile a conoscere i propri compagni ed i meccanismi della squadra, è risultato determinante in numerose partite, tra le quali le 3 vittorie nei playout decisive per mantenere l’Aurora Basket in A2. 

Nato a Fano il 19/5/1993, 182 cm per 78 kg di puro agonismo, Battisti è arrivato a Jesi insieme all’allora responsabile del settore giovanile Fiorentino dal Basket Fano nel 2010, e da quell’estate veste la casacca dell’Aurora Basket con continuità, salvo nelle stagioni 2013/2014 e 2014/2015, dove venne girato in prestito alla Goldengas Senigallia in Serie B per fare le sue prime esperienze da professionista. Uscito fortificato dai due anni senigalliesi, Matteo ha acquisito la giusta dose di grinta ed esperienza che un giovane del 1993 deve avere per poter raccogliere fortune anche in una Serie più probante come l’A2. 
Arrivato a Jesi l'anno scorso ha chiuso la stagione con 2.6 punti, 1.5 rimbalzi ed 1.9 assist, ma l’apporto del numero 6 è andato molto oltre le semplici cifre. Battisti è un guerriero, che per sopperire ai centimetri mancanti ci mette tutto il cuore a sua disposizione, ed ogni volta che cade lanciandosi per raccogliere un pallone, l’UBI BPA Sport Center s’infiamma. 
“Siamo soddisfatti di poter avere Matteo ancora con noi – afferma il DS Federico Ligi -. Si è meritato la conferma dimostrando ogni giorno grande attaccamento ai colori sociali ed un impegno incredibile. Dovrà lavorare per fare un ulteriore salto di qualità ed affermarsi definitivamente in questa categoria”. 
Contento della conferma anche Battisti: “Sono contento di restare ancora un anno a Jesi, che è diventata una seconda casa ormai per me, visto che sto per iniziare il mio quinto anno con addosso i colori arancioblu. Tante sono state le motivazioni per rimanere, come la serietà della società, la tranquillità della città, la cordialità delle persone, la tradizione di pallacanestro e il calore del pubblico. Spero di poter migliorare, assieme all'aiuto dei miei compagni, i risultati personali e di squadra. Ci vediamo presto!”.
Anche quest’anno, Matteo Battisti vestirà la maglia numero 6.

Fonte: Ufficio Stampa Aurora Jesi

Luigi Liguori

Figlio d'arte con una passione per la pallacanestro, il giornalismo e l'Economia (se dello Sport ancora meglio). In passato ha collaborato con la LNP, BasketNet, Basketmercato, Il Roma e SuperBasket. In televisione ha iniziato con la sua prima telecronaca su SportItalia all'età di 17 anni fino ad essere ospite fisso tra il 2014 ed il 2015 per "SiBasket" con l'amico (ed anche correlatore di laurea triennale) Matteo Gandini. Quattro Final Four di Eurolega, troppe per contarle Finali di Coppa Italia, un giorno vorrebbe anche seguire una Finals di NBA. Laureato in Triennale in Economia Aziendale e Management dello Sport, in Magistrale sia in International Business Management che in Marketing, cerca di aiutare sempre il prossimo e non ha paura di nuove sfide. Ha vissuto a Napoli, Milano e Parigi: il suo sogno? Lavorare negli Stati Uniti ... se per una franchigia di NBA ancora meglio. La sua frase preferita è "Il peccato più grande è convincersi dell'inutilità dell'onestà", Beppe Severgnini.

  • 1