LOADING

Type to search

A2 Ovest – Tutto sulla 25^ giornata

Share

Girone Ovest

CALENDARIO
Dopo la sosta per la IG Basket Cup, si gioca la 25^ giornata nel girone Ovest di Serie A2 Citroën. In programma un anticipo sabato 12 marzo tra Paffoni Omegna e Acea Roma. Domenica 13 le altre gare: alle 14.15 Novipiù Casale Monferrato-FMC Ferentino in diretta su Sky Sport 2 HD per la programmazione Italbasket HD.

Sabato 12 marzo, 21.00
Verbania: Paffoni Omegna-Acea Roma
Domenica 13 marzo, 14.15
Casale Monferrato: Novipiù-FMC Ferentino
Domenica 13 marzo, 18.00
Barcellona Pozzo di Gotto: La Briosa-NPC Rieti
Reggio Calabria: Bermè-Assigeco Casalpusterlengo
Porto Empedocle: Moncada Agrigento-Benacquista Ass. Latina
Agropoli: BCC-Mens Sana Basket 1871 Siena
Biella: Angelico-Lighthouse Conad Trapani
Domenica 13 marzo, 19.00
Voghera: Orsi Tortona-Givova Scafati

Classifica
Givova Scafati 36, FMC Ferentino 30, BCC Agropoli 30, Moncada Agrigento 30, Orsi Tortona 30, Mens Sana Basket 1871 Siena 28, Lighthouse Conad Trapani 24, Angelico Biella 24, Assigeco Casalpusterlengo 24, Acea Roma 22, Novipiù Casale Monferrato 22, Benacquista Ass. Latina 20, NPC Rieti 18, Bermè Reggio Calabria 18, Paffoni Omegna 18, La Briosa Barcellona 10

CITROËN TITLE SPONSOR LNP
Fino alla conclusione della stagione 2016-2017 Citroën Italia sarà title sponsor dei campionati maschili di Serie A2 e di Serie B. Citroën sarà presente “visivamente” con il proprio marchio su tutti i campi della Serie A2 e della Serie B, a partire dal parquet di gioco, e su tutta la comunicazione ufficiale relativa a questi campionati.

IG MAIN SPONSOR LNP
“IG Italia” è al fianco di LNP in qualità di main sponsor. Per tutta la stagione, infatti, la società leader globale nel trading online accompagnerà le sfide delle squadre di A2 attraverso iniziative e progetti condivisi.

IN DIRETTA SU SKY SPORT 2 HD
La sfida tra Novipiù Casale Monferrato e FMC Ferentino sarà trasmessa in diretta tv domenica 13 marzo, a partire dalle 14.00, su Sky Sport 2 HD (canale 202 piattaforma Sky, anche in streaming su Sky Go), nell’ambito della programmazione Italbasket HD condivisa da FIP e LNP. Palla a due alle 14.15. Commento di Niccolò Trigari e Giulio Griccioli, interviste a cura di Ilaria Capponi.

IN DIRETTA SU LNP TV
Da questa stagione le gare della Serie A2 sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la nuova proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il campionato di Serie A2 2015-2016, sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com. Non fanno parte dell'offerta live le gare trasmesse da Italbasket HD sui canali di Sky Sport, e per le quali vige l'esclusività di emissione su qualunque piattaforma. Le stesse gare saranno però disponibili on-demand su LNP TV per gli abbonati a LNP TV Pass.

 

LE PARTITE

PAFFONI OMEGNA – ACEA ROMA
Dove: PalaBattisti, Verbania
Quando: sabato 12 marzo, 21.00
Arbitri: Ursi, Brindisi, Meneghini
Andata: 84-87
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/paffoni-omegna-vs-acea-virtus-roma/?lang=it

QUI OMEGNA
Alessandro Magro (allenatore) – “Siamo consapevoli del fatto che siamo in debito rispetto la partita d'andata, dove abbiamo giocato una partita a tratti molto disciplinata. Ci siamo fatti sfuggire la vittoria, che a sei secondi dalla fine sembrava potesse essere dalla nostra parte e purtroppo una disattenzione e il talento di Voskuil ha permesso alla Virtus di andare al supplementare, dove i tiratori di Roma sono stati più bravi di noi a portare a casa la vittoria. Rispetto all'andata, come da qualche partita a questa parte succede, il nostro assetto è cambiato: sappiamo quali sono i nostri punti di forza, l'inserimento di Galloway settimana dopo settimana è sempre più importante, perchè impara a conoscere i compagni e i meccanismi di gioco continuano a migliorare. Quindi ci sentiamo in crescita, sicuramente siamo cambiati rispetto al match d'andata per tipologie individuali dei giocatori in campo e sappiamo che per battere Roma dovremo limitare la vena realizzativa di due giocatori di assoluto livello che sono Voskuil tra gli esterni e Callahan tra gli interni, non dimenticandoci di un grande attaccante come Maresca, che già all'andata fu il vero mattatore della serata”.
Andrea Marusic (giocatore) – “La partita di sabato sarà fondamentale per capire, anche guardando la classifica, dove possiamo arrivare. Chiaramente una vittoria sarebbe un ottimo segnale, perchè potrebbe aprire le porte ad un qualcosa di interessante. Sono molto contento di essere qua a Omegna, ringrazio la società che è stata molto disponibile in questo periodo e lo staff tecnico e i miei compagni che mi hanno fatto sentire parte del gruppo fin dal primo giorno”.
Note – Indisponibile per coach Alessandro Magro Diego Terenzi. Il pallone della partita sarà offerto dall'Agenzia pratiche auto Battaglia snc a Gravellona Toce, mentre lo Sponsor Day sarà dedicato all'Avis Omegna, che proporrà un simpatico gadget, ossia le manine che applaudono, per i tifosi che potranno prendere lasciando un’offerta. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Kenzio Bellotti, che a sua volta lo devolverà a “il girotondo di Alessandro!”, cioè un grande evento di solidarietà che si terrà domenica 3 aprile a Verbania per aiutare Alessandro, un bimbo di 6 anni di Premosello Chiovenda affetto da leucemia (tutte le info su www.ilgirotondodialessandro.it).
Media – Partita trasmessa in differita su VCO Azzurra TV domenica 13 marzo alle 20:40 (canale 19 del digitale). Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI ROMA
Attilio Caja (allenatore) – “Omegna sta vivendo un buon momento, nelle ultime quattro gare ha raccolto tre vittorie. La Paffoni è una squadra che basa il suo gioco su energia e contropiede per correre il campo ed essere efficace a rimbalzo. L’inserimento di Galloway ha portato qualità e fiducia alla formazione piemontese, lui sta dando un ottimo contributo in termini di velocità ed energia ma la loro qualità non risiede solo in Galloway. Possono contare su diversi giocatori interessanti come Iannuzzi, Gurini e Casella, tre elementi che tra club e Nazionale Sperimentale ho avuto modo di allenare e che conosco perfettamente. Noi vogliamo proseguire nel nostro periodo positivo, sappiamo che questa sfida è una tappa molto importante per il campionato perché a poche giornate dal termine ogni partita riveste un’importanza fondamentale. Sarà una partita complicata per entrambe le squadre, noi dovremo essere fiduciosi delle nostre potenzialità ispirandoci alle buone partite che abbiamo disputato finora. Anche domani servirà il contributo sia del quintetto che della panchina come è successo nelle ultime gare, è un match che non può prescindere dall’apporto di tutta la squadra”.
Giuliano Maresca (capitano) – “La partita di sabato è la prima di sei finali, fare risultato a Omegna ci consentirebbe di ampliare il nostro margine sulla zona playout e di cominciare questo rush finale con serenità. Sarà una partita difficile contro un avversario che si è rinforzato con l'arrivo di Galloway, che sul proprio campo ha sempre dimostrato grande solidità e che all'andata ci ha costretto al supplementare. In questi 15 giorni senza partite abbiamo continuato a lavorare duramente, non vediamo l'ora di tornare in campo”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo  http://tvpass.legapallacanestro.com e in differita su Teleroma 56 martedì 15 marzo alle ore 23. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati sulla pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo https://twitter.com/VirtusRoma.

 

NOVIPIÙ CASALE MONFERRATO – FMC FERENTINO
Dove: PalaFerraris, Casale Monferrato (Al)
Quando: domenica 13 marzo, 14.15
Arbitri: Belfiore, Caruso, Nuara
Andata: 73-52
In diretta esclusiva su Sky Sport 2 HD

QUI CASALE MONFERRATO
Marco Ramondino (allenatore) – “È un momento importante della stagione, anche per capire se possiamo in qualche modo riproporre le buone prestazioni che abbiamo fatto in Coppa Italia, nel contesto del campionato. Arriva uno degli avversari più quotati e attrezzati del girone, una squadra che ha vinto 8 delle ultime 9 partite, di cui le ultime 5 consecutive. Sicuramente il grosso valore di questa squadra è avere 8 giocatori che dal punto di vista dell’esperienza e dell’impatto sulla partita, non fanno calare il livello di gioco di Ferentino e questo sarà una delle chiavi: avere la capacità in qualche modo di trovare continuità nel corso della partita in modo da non subire dei parziali che poi è difficile recuperare. Da parte nostra sarà importante l’impatto con la partita, entrare subito aggressivi e non lasciare a loro il controllo del ritmo perché dopo, venire a capo di un team così attrezzato può essere complicato”.
Aka Fall (giocatore) – “Quella di domenica è una partita molto importante, mancano sei partite alla fine e quindi, a maggior ragione, dobbiamo vincere contro Ferentino. Sono una delle squadre più forti del campionato e vincere sarebbe sia un’iniezione di fiducia per la squadra, che un aiuto a raggiungere i nostri obiettivi che sappiamo tutti quali sono. Abbiamo ancora 4 partite in casa e iniziare con una vittoria sarebbe positivo su tutti i fronti”.
Note – Un problema alla caviglia ha condizionato la settimana di TJ Bray, che comunque sarà della partita. Tutti gli altri saranno a disposizione di coach Marco Ramondino.
Media – L'incontro sarà raccontato in diretta Web su Radio Van d'A, con aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook (www.facebook.com/juniorcasale) che su quello Twitter (twitter.com/juniorcasale) della Junior Casale. La gara sarà trasmessa su Sky Sport 2 HD.

QUI FERENTINO
Luca Ansaloni (coach) – “Benevelli influenzato da inizio settimana, non si è allenato per tutta la settimana, speriamo di recuperarlo nelle migliori condizioni quanto prima. Per il resto gruppo al completo per tutta la settimana di allenamenti. Abbiamo cercato di riprendere un po’ di ritmo dopo le due settimane di stop. Abbiamo alternato i giorni di riposo perché non fossero pause troppo lunghe. Con il preparatore D’Ancicco abbiamo cercato di riprendere intensamente anche dal punto di vista fisico. Casale Monferrato ha giocato due gare in Coppa Italia. Ho visto una squadra che mi è sembrata in salute, giocare con la stessa forza e fluidità che avevano a inizio stagione. Affronteremo una squadra solida, che fa del gioco corale una prerogativa, oltre che dell’intensità difensiva. Sarà una gara sicuramente tosta, nella quale Casale sarà comunque molto concentrata e determinata nel fare risultato. Il fatto che in Coppa Italia si siano ritrovati deve far sì che noi scendiamo in campo e ribattiamo colpo su colpo, sapendo rispondere alla loro aggressività difensiva e alla loro versatilità tattica. Sarà una gara di sacrificio fisico e mentale. All’andata ci hanno dominati, poi hanno avuto un momento di flessione, ma ora ho visto che in Coppa Italia a Rimini si sono ritrovati, quindi sarà un avversario molto temibile”.
Note – Allenamenti sempre al completo per la FMC, unica eccezione per Benevelli, influenzato per tutta la settimana e costretto a saltare la trasferta di Casale Monferrato. La squadra si è allenata oggi (venerdì) alle ore 13.15 al Ponte Grande. Sabato in mattinata allenamento ancora al Ponte Grande, poi la partenza per Casale Monferrato. Riscaldamento domenica mattina pre-gara. Palla a due ore 14.15. 
Media – La gara sarà trasmessa in diretta televisiva satellitare su Sky Sport 2 a partire dalle ore 14.00. Aggiornamenti sul sito www.basketferentino.com e sui canali social Facebook e Twitter del Basket Ferentino. Al momento non ci sono accordi con emittenti televisive locali per la differita e/o diretta delle gare della FMC Ferentino.

 

LA BRIOSA BARCELLONA – NPC RIETI
Dove: PalaAlberti, Barcellona Pozzo di Gotto (Me)
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: E. Bartoli, Pazzaglia, Vanni degli Onesti
Andata: 73-78
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/basket-barcellona-vs-npc-rieti/?lang=it

QUI BARCELLONA
Francesco Trimboli (capo allenatore) – “Vogliamo continuare a crederci finché la matematica non esprimerà il suo verdetto. L'ho detto più volte e lo ribadisco anche in questa occasione. Certo, le difficoltà non mancano mai, ma guai ad arrenderci. Spero di avere a disposizione domenica il capitano Migliori. Per noi è un elemento sicuramente importante. Che questa stagione non sarebbe stata facile lo sapevamo. Abbiamo fatto a volte anche delle buone prestazioni, ma la fortuna ci ha girato sempre le spalle. Adesso pensiamo a onorare la maglia e tenere acceso qualche barlume di speranza. Poi si penserà anche al futuro”.
Note – Assente di lungo corso Cefarelli. In dubbio Migliori.   
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. La partita sarà trasmessa in diretta radiofonica su Radio Milazzo(100 mhz nella fascia della provincia di Messina).

QUI RIETI
Luciano Nunzi (coach) – “Domenica a Barcellona ci aspetta una sfida difficilissima, sia per il valore degli avversari che nelle ultime partite se la sono sempre giocata fino in fondo, sia per il valore che questo confronto riveste tanto per loro quanto per noi. Dovremo approcciare la gara con grande intensità ed energia, facendoci trovare subito pronti sia fisicamente che mentalmente”.
Davide Parente (giocatore) – “Abbiamo approfittato delle ultime due settimane per inserire ancora meglio Francesco Veccia e reintegrare Gianluca Della Rosa e preparare la partita con Barcellona. Non sarà facile: è vero che la classifica dice che sono ultimi, ma non hanno mai perso con ampi scarti, dando invece sempre filo da torcere a tutti gli avversari. Sono rimaste sei partite alla fine della fase regolare e le prossime tre sono un crocevia, adesso dobbiamo concentrarci su Barcellona e cercare di portare a casa due punti”.
Note – Tutti presenti.
Media – La radiocronaca integrale della partita sarà trasmessa dalla radio ufficiale Radiomondo (www.radiomondo.fm). Diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale sia sul profilo Facebook che su quello Twitter di NPC Rieti.

 

BERMÈ REGGIO CALABRIA – ASSIGECO CASALPUSTERLENGO
Dove: PalaCalafiore, Reggio Calabria
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Masi, Costa, Bianchini
Andata: 77-58
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/berme-reggio-calabria-vs-assigeco-casalpusterlengo/?lang=it

QUI REGGIO CALABRIA
Fabrizio Frates (coach) – “La gara con Casalpusterlengo arriva dopo una sosta che, per una serie di motivazioni, non siamo riusciti a sfruttare al meglio così come volevamo e dovevamo. In queste due settimane, oltre a qualche acciaccato, è infatti  mancato Brackins, che per questioni personali è stato in America ed è rientrato solo mercoledì. Non abbiamo quindi potuto allenarci a ranghi completi. In questi ultimi giorni, dobbiamo ritrovare un equilibrio e soprattutto il ritmo gara, considerato lo stop del campionato. La partita con Casalpusterlengo è per noi una partita delicatissima: abbiamo la necessità di conquistare assolutamente i due punti. Il nostro avversario è una squadra molto aggressiva, che fa dell’agonismo la sua caratteristica principale. Dovremo fare una partita perfetta perché la nostra posizione in classifica ci impone la vittoria. Dobbiamo sfruttare al massimo il doppio turno casalingo se vogliamo tirarci fuori dal fondo della graduatoria”.   
Valerio Costa  (giocatore) – “Sarà una gara difficile. Casalpusterlengo è una squadra temibile, con un organico composto da giocatori giovani e giocatori esperti. Durante il match dovremo tenere un ritmo alto e stare concentrati. Sarà una partita importante ai fini della nostra classifica: i due punti in palio sono fondamentali”.
Note – Roster al completo
Media – La gara sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma LNP TV, e in diretta su Radio Touring 104. La differita dell’incontro sarà trasmessa martedì alle ore 21 su Reggio TV (canale 14 del digitale terrestre) e mercoledì alle ore 20,30 su Video Touring (canale 655 del digitale terrestre).

QUI CASALPUSTERLENGO
Alex Finelli (coach) – “Veniamo da un fine settimana di riposo che ci ha permesso di recuperare dagli acciacchi, dai problemi fisici che ci hanno attanagliato nell’ultimo periodo. Ora la condizione generale della squadra è sicuramente migliorata e abbiamo tutti gli effettivi a disposizione. Siamo pronti ad affrontare quest’ultimo periodo di sei partite e dare il meglio di noi, a partire dalla trasferta di Reggio Calabria. Il primo obiettivo contro la Viola è fare un bel lavoro dentro l’area, sotto i tabelloni, perché loro hanno un’importante fisicità, per il campionato di Serie A2, con il centro Crosariol e Brackins, che si alternano nel ruolo di ala forte e di pivot, garantiscono centimetri, stazza, e anche una buona capacità di produrre punti. Quindi il nostro obiettivo è quello di limitare come squadra la loro pericolosità dentro il pitturato. Questo lavoro di protezione dell’area, sarà importante anche rispetto ai loro esterni. L’arrivo di Adegboye e a metà stagione di Dobbins ha garantito sul perimetro una grande pericolosità in penetrazione, grazie all’esplosività di questi due giocatori. Le nostre ultime gare esterne sono state giocate con grande efficacia, mi riferisco alla trasferta di Agrigento e alla trasferta di Omegna, per cui vogliamo continuare con questo tipo di atteggiamento, di mentalità e di faccia tosta per fare del nostro meglio a Reggio Calabria”.
Note – Roster rossoblu a completa disposizione dello staff tecnico.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

MONCADA AGRIGENTO – BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA
Dove: PalaMoncada, Porto Empedocle (Ag)
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Beneduce, Tallon, Maschietto
Andata: 90-85
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/moncada-agrigento-vs-benacquista-latina/?lang=it

QUI AGRIGENTO
Franco Ciani (allenatore) – “In questo momento dobbiamo avere la capacità di pensare a ogni partita come fosse l’unica da giocare, ma al contrario avere una prospettiva più lunga nel lavoro di tutti i giorni. Non credo sia utile dare a ogni gara la valenza di un esame di riparazione per una sconfitta precedente, la storia dei playoff ci ha insegnato che l’importante è come ci si arriva. Oggi abbiamo il dovere di fare i punti necessari per entrare nella griglia nella maniera migliore possibile ma soprattutto dobbiamo ritrovare condizione, recuperare gli infortunati e rimettere a posto alcune cose sul piano tecnico e tattico. La settimana è stata difficile perché oltre agli infortuni di Piazza ed Evangelisti abbiamo avuto Kelvin Martin fuori causa per via dell’influenza, ma andiamo avanti con grande serietà”.
Andrea Saccaggi (giocatore) – “C’è un po’ di rammarico per la Coppa Italia, ma sapevamo di affrontare una squadra forte come Mantova e oltretutto il problema di Evangelisti ci ha tolto un’arma importante proprio nel corso della gara. Abbiamo analizzato gli errori tecnici fatti insieme al coach, cercheremo di rimettere a posto le cose proprio a partire da domenica. Ci serve una vittoria, loro verranno con il coltello fra i denti per cercare punti importanti. Sono insidiosi, ma nonostante gli infortuni ci siamo allenati con molta energia in previsione di una gara che sarà certamente fisica e su ritmi alti”.
Note – Indisponibile Alessandro Piazza (distrazione muscolare). Le condizioni di Marco Evangelisti sono costantemente monitorate dallo staff medico (lieve distrazione muscolare all’adduttore della coscia sinistra riportato venerdì scorso durante la IG Basket Cup), la decisione sul suo impiego verrà presa a ridosso della gara di domenica. Durante l’intervallo di Moncada-Benacquista ci sarà una gara di tiri da centrocampo per vincere un test drive su una Audi, grazie alla concessionaria Meridiano.
Media – Gara trasmessa in diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti sui canali social ufficiali della società (Facebook e Twitter) e sul sito ufficiale, www.fortitudoagrigento.it. La gara sarà trasmessa in differita lunedì sera alle ore 21 dal media partner Agrigento Tivù (canale 96 del digitale terrestre).

QUI LATINA
Franco Gramenzi (allenatore) – “Il momento difficile che stiamo affrontando ormai da settimane, unito alle numerose assenze per infortunio, è indubbio che ci abbia fatto perdere ritmo e condizione e nell’attuale situazione, affrontare una delle squadre di alta classifica è sicuramente piuttosto complicato. Domenica giocheremo sul campo di Agrigento che, nonostante le difficoltà avute per via dell’infortunio di Piazza, è una squadra che è riuscita a mantenere un alto livello, a vincere tantissimo in trasferta e a risiedere meritatamente al secondo posto in classifica. Nel corso di questi ultimi giorni abbiamo potuto notare dei miglioramenti nelle condizioni di Uglietti e Ihedioha, mentre per Mosley stiamo continuando a gestire il problema al ginocchio, ma non è certo al top della condizione. In occasione della sfida in terra siciliana dovrebbero essere tutti presenti e a disposizione. A completare la situazione difficile dal punto di vista degli infortuni si sono aggiunti gli allenamenti differenziati per Tavernelli e Mei: il primo interessato da una lieve distorsione alla caviglia per via di uno scontro di gioco subito nell’amichevole con Cassino, l’altro per un problema al ginocchio, che non gli ha consentito di prepararsi insieme agli altri”.
Ivan Novacic (giocatore) – “Non sarà assolutamente una partita semplice! Mi aspetto una gara molto difficile e impegnativa. Agrigento gioca in maniera ottimale sul proprio campo, ma questo rappresenta per noi un’ulteriore sfida che non vediamo l’ora di affrontare. Per vincere dobbiamo attuare una difesa molto aggressiva ed evitare di perdere troppi palloni. Spero che tutti i giocatori possano scendere in campo domenica in modo da mettercela davvero tutta per portare a casa il risultato”.
Note – Assente Chace Stanback per infortunio
Media – Il match sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass e aggiornamenti in tempo reale saranno pubblicati sulle pagine Facebook e Twitter della società.

 

BCC AGROPOLI – MENS SANA BASKET 1871 SIENA
Dove: Pala Di Concilio, Agropoli (Sa)
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Borgo, Pecorella, Pilati
Andata: 88-103
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/bcc-agropoli-vs-mens-sana-basket-1871-siena/?lang=it

QUI AGROPOLI
Antonio Paternoster (coach) – “Affrontiamo una squadra molto forte, reduce dall’ultima vittoria importante contro Agrigento. Ci teniamo a fare bene per continuare a regalare soddisfazioni ai nostri tifosi e per ringraziarli di averci sostenuto con grande calore anche a Rimini per la Coppa Italia. Giocheremo fino alla fine per ottenere una vittoria importante sia per la classifica che per il prestigio vista la caratura dell’avversaria, una delle squadre più importanti del panorama cestistico italiano. Inoltre, vogliamo fortemente riscattare la sconfitta patita all’andata”.
Terrence Roderick (giocatore) – “Vogliamo vincere per riscattare subito la sconfitta in semifinale di Coppa Italia contro Mantova e perché vogliamo centrare il quarto successo consecutivo in campionato. Sarà bello giocare contro Siena, tra le squadre più forti e titolate del basket italiano. Avremo dalla nostra parte la spinta del PalaDiConcilio e poi ci teniamo particolarmente a fare bene per riscattare la sconfitta dell’andata. Non sarà un compito semplice, ma ce la metteremo tutta per ottenere i due punti e continuare il nostro cammino positivo”.
Note – Spizzichini ancora fermo ai box per l’infortunio alla mano destra.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. La partita sarà trasmessa in differita lunedì 14 marzo alle 14.45 su Stile TV (619 del dgt) e riproposta dalla stessa emittente martedì 15 marzo alle 21.40. Inoltre, la partita sarà trasmessa da SET – Scelza Edizioni Televisive (669 del dgt) lunedì 14 marzo alle 21.15.

QUI SIENA
Alessandro Ramagli (allenatore) – “Agropoli è la squadra che detiene con noi il miglior record sul suo campo di gara, che ha una forte impronta offensiva. Gioca una pallacanestro di alto ritmo, capace di segnare tanti punti in transizione, la capacità di andare a rimbalzo d’attacco con aggressività. Agropoli è la squadra che gioca con il più alto numero di possessi della nostra lega. Sarà una partita difficile perché in casa loro vorranno mantenere il loro ruolino di marcia invidiabile, le posizioni privilegiate che in questo momento stanno occupando nella classifica. Noi abbiamo, però, voglia e desiderio di provare a fare un colpo esterno, per avvicinarsi ad un obiettivo molto ambizioso che all’inizio dell’anno non ci eravamo dati. Ma sarà anche una partita molto tosta in cui dovremo misurare come queste due squadre usciranno da questo periodo, in cui loro hanno avuto due partite di Coppa Italia in cui hanno ben figurato e noi il riposo. Solo domenica sera vedremo quale dei due aspetti prevarrà”.
Alex Ranuzzi (giocatore) – “Quella contro Agropoli sarà una partita difficilissima. È una squadra molto energica, agguerrita, atletica che sta vivendo un bellissimo momento. Dovremo essere bravi a dosare le nostre energie al momento giusto, per riuscire a contrastare le loro e dare la zampata definitiva alla partita”.
Note – Probabile rientro in squadra per Chris Roberts.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

ANGELICO BIELLA – LIGHTHOUSE CONAD TRAPANI
Dove: Biella Forum, Biella
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Attard, Wassermann, Callea
Andata: 82-98
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/angelico-biella-vs-lighthouse-conad-trapani/?lang=it

QUI BIELLA
Michele Carrea (allenatore) – “Faccio molto affidamento nel fatto che i ragazzi abbiano la maturità per capire che la sosta serviva al corpo e quindi era giusto darla, e che la testa adesso deve tornare a quel livello di tensione che ha dato i frutti negli ultimi due mesi. Fino a oggi ha pagato un tipo di approccio emotivo alla gara: pensare all'obiettivo salvezza. Vincere contro Trapani in casa, compatibilmente con risultati non clamorosi sugli altri campi, potrebbe voler dire raggiungere quella bandierina. Avere questa possibilità alla sest'ultima di campionato è stimolante e aggiunge energia all'incontro. Questa è la prospettiva da cui vogliamo guardare la partita di domenica”.
Simone Pierich (giocatore) – “La spalla non mi ha più dato problemi, continuo a lavorare con il nostro preparatore Roberto Marocco, stiamo facendo un ottimo lavoro e sono contento. Se siamo in una posizione diversa in classifica merito è dell'ottimo lavoro svolto negli ultimi mesi. Il lavoro in palestra è servito ma dobbiamo guardare avanti. Adesso è importante la partita di domenica contro Trapani, vogliamo raggiungere il prima possibile l'obiettivo salvezza, il nostro obiettivo principale. Prima lo raggiungiamo e meglio è. Una volta raggiunto possiamo divertirci, cavalcare l'onda e puntare sempre più in alto”.
Note – Mike Hall (infortunato) unico assente.
Media – ReteBiella TV/Telebiella (canali 91 e 190 del dtt), televisione ufficiale della compagine biellese, trasmetterà in differita la partita nella serata di lunedì alle ore 21.00 e martedì alle 13.30. Videonovara (canale 86 del dtt) trasmetterà invece martedì sera alle 23.30, mentre su TeleRitmo (canale 87 del dtt) il match andrà in onda mercoledì alle ore 21.00. Non mancheranno inoltre approfondimenti settimanali sui telegiornali delle emittenti sopraelencate. Il match sarà poi trasmesso on-line in streaming su LNP TV PASS (tvpass.legapallacanestro.com), la nuova offerta a pagamento di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta dai palasport di tutta Italia e in video on-demand il campionato di Serie A2 2015/2016.

QUI TRAPANI
Matteo Jemoli (assistant coach) – “Domenica ci aspetta una partita difficile, contro una squadra che ha i nostri stessi punti in classifica e che arriva da una vittoria significativa, ottenuta sul parquet di Casalpusterlengo. Sappiamo che giocheremo su un campo caldissimo e che sarà una sfida molto importante anche per i nostri avversari. Biella ha compiuto un percorso di evoluzione notevole nel corso della stagione e nell’ultimo periodo ha trovato sempre più pericolosità e fluidità di gioco. Dovremo affrontare questo match con tutta l’aggressività e la concentrazione di cui saremo capaci, consapevoli che la tenuta mentale costituirà un aspetto essenziale”.
Massimo Chessa (giocatore) – “Abbiamo attraversato un periodo particolare, a causa degli infortuni, in quanto le assenze hanno reso non semplice allenarci durante la settimana, prima ancora che esprimerci la domenica. Adesso, fortunatamente, stiamo recuperando dagli acciacchi e l’ultima vittoria contro Casale Monferrato è stata davvero importante, in chiave play-off. La settimana di pausa si è rivelata preziosa per permetterci di recuperare le forze e adesso siamo pronti a concentrarci sull’ultima fase della stagione regolare. Domenica ci aspetta un’altra sfida molto delicata, fuori casa e su un campo caldissimo come quello di Biella, che conosco bene per aver giocato lì tre anni. Mancano ancora sei partite e siamo convinti di poter dire la nostra fino in fondo”. 
Note – Assenti Taylor Griffin (tendine ginocchio destro) e Claudio Tommasini (lesione tendine peroneo piede sinistro, tempi di recupero da valutare). Gabriele Ganeto, Andrea Renzi, Massimo Chessa e Ariel Svoboda sono ex di giornata. I primi tre, infatti, hanno vestito in passato la maglia di Biella, mentre Svoboda ha giocato a Trapani dal 2010 al 2013.
Media – Diretta streaming LNP TV Pass. Diretta radiofonica su Radio 102 (102 Mhz), Radio Cuore Trapani (89.6-89-9 Mhz) e www.trapanisi.it. Aggiornamenti a fine quarto e durante la gara sulla nostra pagina Facebook e sull’account Twitter. Dopo la partita, risultato, tabellino e cronaca su www.pallacanestrotrapani.com. Differita dell’incontro su Telesud Trapani (provincia di Trapani e parte di quelle di Palermo e Agrigento, canale 118 digitale terrestre) martedì 15 marzo, ore 20.30, e su Tele8 (provincia di Trapani e parte di quella di Palermo, canale 190 digitale terrestre) giovedì 17 marzo, ore 21.15.

 

ORSI TORTONA – GIVOVA SCAFATI
Dove: PalaOltrepò, Voghera (Pv)
Quando: domenica 13 marzo, 19.00
Arbitri: Boscolo, Terranova, Bramante
Andata: 72-92
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/orsi-tortona-vs-givova-scafati/?lang=it

QUI TORTONA
Demis Cavina (allenatore) – “La Final Eight di Rimini ha fugato ogni dubbio sul reale valore dei nostri prossimi avversari, attualmente la miglior squadra di tutte le 32 partecipanti al campionato di A2. Abbiamo utilizzato questo periodo per ricaricare le batterie lavorando duro sia sotto l'aspetto tecnico-tattico che sotto l'aspetto fisico. Aver rivisto in gruppo Iannillli e Bianchi ha dato inoltre un’importante spinta emotiva che dovremo sfruttare insieme a tanta determinazione per affrontare con la giusta carica agonistica i migliori della classe”.
Andrea Iannilli (giocatore) – “Arriva la capolista, sarà una partita durissima. Ci stiamo preparando al meglio, siamo quasi a ranghi completi. Loro sono la corazzata del campionato, sono molto atletici, arrivano in un momento di massima fiducia avendo vinto la Coppa Italia. Come detto sarà dura ma allo stesso tempo sarà entusiasmante e siamo carichi perchè a prescindere dal risultato è sempre bello e stimolante confrontarsi con i migliori”.
Note – Iannilli e Bianchi hanno lavorato con il gruppo, seppur con un programma differenziato, e saranno della partita. In settimana è stato sottoposto a risonanza magnetica il giovane Riva al quale è stata diagnosticata una distrazione al collaterale mediale del ginocchio sinistro. 
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI SCAFATI
Umberto Di Martino (assistente allenatore) – “Partecipare alla Coppa Italia era uno dei nostri obiettivi. Lo abbiamo fatto, abbiamo portato a casa il trofeo, con grande soddisfazione di tutti, ma ora siamo pronti a rituffarci in campionato, per affrontare Tortona. Troveremo di fronte una squadra che, da seconda in classifica, gioca una buona pallacanestro e fa della corsa a tutto campo la sua arma in più. Dovremo stare attenti a non farli correre e provare a portare a casa i due punti in palio, preziosi per la nostra classifica. I due americani Marks e Brooks sono le principali bocche da fuoco. Garri sotto le plance è atleta di grande esperienza, in grado di giocare sia spalle che fronte al canestro. Reati è un tiratore micidiale, in uscita dai blocchi, piedi a terra. Sta facendo un buon campionato anche il giovane playmaker Spissu, che è anche un ottimo tiratore da tre punti, comprovato dal fatto che ha vinto al recente All Star Game la gara dei tiri dai 6 e 75. Nelle ultime partite ha avuto qualche problema fisico il lungo Iannilli, che ha preso il posto di Ammannato, quando è venuto qui a Scafati, che è un atleta di peso e sostanza, ottimo rimbalzista. Dalla panchina spiccano i nomi di Simoncelli, che dà molta energia alla squadra, e Bianchi, che può giocare indifferentemente da tre o da quattro ed è un giocatore dinamico ed aggressivo in difesa. Scafati dovrà giocare la propria pallacanestro, fatta di tanta difesa, dovrà controllare il ritmo della partita e limitare i due statunitensi”. 
Marco Ammannato (giocatore) – “Tortona in casa, in campionato, finora ha perso solo due volte e questo, di per sé, costituisce già un fattore. È una squadra che corre molto, che in casa gioca a ritmi elevati ed è dotata di giocatori con caratteristiche ben precise, come Brooks in post passo e Spissu dal perimetro. Sarà una partita difficile, che noi affronteremo con grande entusiasmo, consapevoli che non sarà semplice imporsi. Dopo la Coppa, ora abbiamo in testa un altro obiettivo, che è quello di accedere ai play-off dalla prima posizione della classifica nel girone. Se difenderemo forte e terremo i nostri avversari ad un punteggio basso, grazie al nostro talento sarà più facile vincere, per provare ad allungare ad otto le lunghezze di distanza su Tortona”.
Note – Roster al completo. Diversi ex della partita: il coach bianconero Cavina è stato seduto sulla panchina di Scafati nei mesi finali della stagione 2012/2013; il lungo bianconero Iannilli ha indossato la casacca scafatese alcuni mesi della stagione 2009/2010; il pivot gialloblù Ammannato è stato proprio a Tortona fino al mese di gennaio della stagione corrente.
Media – La partita sarà trasmessa, oltre che in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio LNP TV Pass), anche in diretta radiofonica sui 92,50 Mhz di Radio Sant’Anna (media partner della Givova Scafati) e in streaming sul sito internet www.radiosantanna.it. Inoltre, sarà possibile assistere al video della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e, in replica, mercoledì (ore 15:25).

Fonte: Ufficio Stampa LNP