LOADING

Type to search

A2 Est – Tutto sulla 25^ giornata

Share

Girone Est

CALENDARIO
Dopo la sosta per la IG Basket Cup, la Coppa Italia LNP, si gioca la 25^ giornata in Serie A2 Citroën nel girone Est, decima di ritorno, interamente in programma domenica 13 marzo. Tutte le gare iniziano alle 18.00.

Domenica 13 marzo, 18.00
Ferrara: Bondi-Dinamica Generale Mantova
Ravenna: OraSì-Eternedile Bologna
Matera: Bawer-Mec Energy Roseto
Treviglio: Remer-Andrea Costa Imola
Villorba: De’ Longhi Treviso-Proger Chieti
Brescia: Centrale del Latte Amica Natura-Alma Agenzia per il Lavoro Trieste
Jesi: Betulline-Europromotion Legnano
Verona: Tezenis-Basket Recanati

Classifica
De’ Longhi Treviso 34, Dinamica Generale Mantova 34, Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 32, Andrea Costa Imola 32, Mec-Energy Roseto 30, Remer Treviglio 26, Tezenis Verona 26, Eternedile Bologna 26, Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste 26, OraSì Ravenna 26, Bondi Ferrara 24, Proger Chieti 20, Europromotion Legnano 16, Betulline Jesi 16, Basket Recanati 10, Bawer Matera 6

CITROËN TITLE SPONSOR LNP
Fino alla conclusione della stagione 2016-2017 Citroën Italia sarà title sponsor dei campionati maschili di Serie A2 e di Serie B. Citroën sarà presente “visivamente” con il proprio marchio su tutti i campi della Serie A2 e della Serie B, a partire dal parquet di gioco, e su tutta la comunicazione ufficiale relativa a questi campionati.

IG MAIN SPONSOR LNP
“IG Italia” è al fianco di LNP in qualità di main sponsor. Per tutta la stagione, infatti, la società leader globale nel trading online accompagnerà le sfide delle squadre di A2 attraverso iniziative e progetti condivisi.

IN DIRETTA SU LNP TV
Da questa stagione le gare della Serie A2 sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la nuova proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il campionato di Serie A2 2015-2016, sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com.

 

LE PARTITE

BONDI FERRARA – DINAMICA GENERALE MANTOVA
Dove: Pala Hilton Pharma, Ferrara
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Paglialunga, Caforio, Scudiero
Andata: 103-82
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/bondi-ferrara-vs-dinamica-generale-mantova/?lang=it

QUI FERRARA
Andrea Turchetto (assistente allenatore) – “Mantova è una squadra che rispetto alla partita del girone d’andata è cresciuta molto, cambiando dimensione ed assetto sia offensivo che difensivo. Sono difensivamente molto intensi, pressano la palla e le linee di passaggio con aggressività, potendo permettersi una maggiore fisicità con la loro batteria di esterni (Di Bella, Moraschini, Amici, Hurtt). In attacco sono guidati dal loro play-maker – vero leader carismatico – Di Bella, in più nelle ultime partite hanno trovato da Amici un’enorme dose d’energia e quantità. Ndoja, sempre previsto che giochi, gioca da 4 ma è un giocatore atipico, preferendo spesso il gioco perimetrale invece che quello interno, mentre sotto canestro Simms è capace di fare il vuoto a rimbalzo ed occupare spazio in area. Dalla panchina sono pronti a salire come cambi prestigiosi Gergati e Moraschini, mentre Gandini dà il cambio ai loro lunghi. Non ci aspetta di certo un match facile, dovremo essere bravi a gestire i ritmi e giocare contro i loro punti di forza”.
Note – A livello di roster tutti disponibili per coach Morea. Tante le novità al Pala Hilton Pharma in occasione del match: grande presenza sugli spalti delle giovanili VIS 2008, società satellite della Pall. Ferrara, la riapertura del punto vendita merchandising all’interno del Pala Hilton Pharma dove i tifosi potranno acquistare t-shirt, polo, felpe e altri gadgets griffati Pallacanestro Ferrara. All’entrata del Pala Hilton Pharma il banchetto a favore dell’associazione ONLUS “Insieme è più facile”, organizzata da Piero Breveglieri che si occupa di dare sostegno a persone anziane, sole o disabili. Da segnalare anche la bellissima iniziativa della Curva Nord Ferrara, che per l’occasione riempirà il Pala Hilton Pharma di oltre 2.000 bandierine bianco-azzurre che verranno sventolate nel corso della presentazione della squadra, dando vita ad una coreografia suggestiva ed emozionante.
Media – La partita sarà trasmessa su Lnp Tv Pass. Aggiornamenti in tempo reale per i parziali di ogni quarto sugli account ufficiali Facebook e Twitter della società. Appuntamento del lunedì ore 18.30 con la telecronaca della partita su Tele Ferrara Live (canale 188) e alle ore 20.15 “Basket In” su Telestense (Ch. 16 e 113). Martedì ore 21.00 telecronaca della partita su Tele Ferrara Live (Ch. 188).

QUI MANTOVA
Alberto Martelossi (allenatore) – “Il risultato dell’andata contro Ferrara può essere una motivazione in più, anche se è chiaro che a questo punto del campionato a noi basterebbe vincere la partita anche di un punto. Però sinceramente adesso abbiamo il confronto con una squadra che ha un’identità molto precisa; all’andata  forse è stata una grandissima giornata di tiro per loro, invece ora è una squadra completa capace di colpire da tutte le posizioni quindi dovremo avere molta tenacia e pazienza nel corso di questa gara, sapere che è possibile avere più momenti down che buoni però provare a giocare per la vittoria ugualmente come è successo nelle gare di Coppa e con Verona… questa cosa ci deve stimolare”.
Alessandro Amici (giocatore) – “Penso Ferrara in questo momento possa dare filo da torcere a tantissime squadre. Avessero iniziato il campionato con il roster di cui dispongono ora probabilmente starebbero lottando per altre posizioni e non per l’ultima piazza dei playoff. Ora è sicuramente una squadra più lunga ed esperta, con tanto talento, sia esterno che interno. Staremo a vedere, sicuramente ci daranno del filo da torcere ma noi andiamo lì con lo spirito della prima squadra in classifica e cercheremo di dare il massimo. Tornare a giocare come avversario su quel parquet farà un pochino strano, però la prima ‘sfida degli ex’ è stata vinta da loro quindi domenica quando si scende in campo: testa a Mantova e per Mantova, e basta. Anche se abbiamo affrontato tre gare dure in tre giorni alla Coppa, penso che in partite come queste, almeno per quanto mi riguarda, il fattore fisico conti ben poco; ci serve ben altro e passa tutto dalla testa, il fisico passa in secondo piano. Dobbiamo essere pronti soprattutto mentalmente per affrontare la partita al meglio.”
Note – Carlo Fumagalli non prenderà parte al match perché in fase di recupero dall’operazione al dito. Il bar ristorante Tortelli&Friends (in via Luzio 6 a Mantova, zona stadio) darà la possibilità ai tifosi di seguire gratuitamente la partita sul proprio schermo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamento live sui social Facebook e Twitter della Pallacanestro Mantovana. Commento live sulla webradio 5.9 dal sito web radio5punto9.it.

 

ORASÌ RAVENNA – ETERNEDILE BOLOGNA
Dove: Pala De Andrè, Ravenna
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Nicolini, Gagliardi, Raimondo
Andata: 60-75
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/orasi-ravenna-vs-eternedile-bologna/?lang=it

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “Ci attende una sfida particolare, che rappresenta un vero e proprio evento per la nostra società e per la città di Ravenna, considerati il blasone e la storia della Fortitudo. Da parte nostra  dobbiamo essere bravi a mantenere la concentrazione su ciò che compete al campo, dove giocheremo una delle ultime sei partite di questa stagione regolare: dentro di noi c’è grande voglia di riscattare l’opaca prestazione di due settimane fa a Chieti e di giocare al meglio contro una Fortitudo ben allenata, in caccia di due punti importanti in ottica playoff e forte di una tifoseria che può essere definita unica nella pallacanestro italiana. Sono convinto che la nostra squadra e la piazza di Ravenna sapranno essere all’altezza di questo appuntamento”. 
Eugenio Rivali (giocatore) – “Ci apprestiamo ad affrontare una partita affascinante, che sarà importante ma non ancora decisiva per la qualificazione ai playoff. Abbiamo lavorato con grande intensità in allenamento, consci che la nostra avversaria fa dell’aggressività e della fisicità la propria forza. Sappiamo che ci sarà una cornice di pubblico incredibile, che potrà creare uno spettacolo nello spettacolo, che tutti noi vogliamo onorare al meglio. Questo match e quello contro Trieste ci diranno cosa possiamo aspettarci da questo campionato”.
Note – La prevendita dei biglietti procede a passo spedito verso il primo sold out del Pala de André per una partita di pallacanestro. Gli ultimi tagliandi saranno venduti sabato mattina (10.30 – 11.30 al PalaCosta, Piazza Caduti sul Lavoro 11, Ravenna), e domenica dalle 16.00 alle biglietterie (apertura cancelli ore 17.00) del Pala de André. Fortitudo Eternedile Bologna sarà seguita da circa 750 sostenitori. Questi i prezzi dei biglietti:  Poltrona centrale: 16 €; Gradinata: 13 €; Ridotto: 9 €. OraSì Basket Ravenna in collaborazione con Fortitudo Eternedile Bologna ha organizzato il Teddy Bear Toss, lancio di peluches in campo al primo canestro della partita. Una volta raccolti, nella settimana tra il 21 e il 27 marzo, gli orsacchiotti saranno consegnati dai giocatori di OraSì Ravenna ai bambini ricoverati presso il reparto di pediatria dell’Ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna. I Leoni Bizantini hanno organizzato una lotteria a scopo benefico per raccogliere fondi a sostegno di un giovane tifoso bisognoso di cure: nel prepartita sarà in vendita un biglietto al prezzo di 2 €, per concorrere all’estrazione finale di un uovo di cioccolato del peso di 10 kg ed una divisa da gioco di OraSì Ravenna che si svolgerà all’intervallo della partita. Anche la Nazionale Under 17 di calcio femminile sarà della partita: le Azzurrine, in Romagna per giocare l’Elite Round che qualificherà agli Europei di categoria da martedì 15 a domenica 20 marzo (partite a Ravenna e Cervia), saranno ospiti del club giallorosso e doneranno una maglia Azzurra al tifoso.  Infine, la capitana della Nazionale Under17 Beatrice Merlo parteciperà, insieme ad altri 19 abbonati, al Ravenna33 Shooting Contest, gara di tiro da tre punti promossa in collaborazione con il centro medico Ravenna33, da quattro anni partner del club giallorosso per il settore diagnostico, fisioterapico e riabilitativo. Sono stati previsti accessi separati per le due tifoserie ed una delimitazione del settore riservato ai tifosi di Bologna. I sostenitori ospiti dovranno parcheggiare presso il centro commerciale Teodora posto in via Travaglini/Viale Europa ed entrare al palasport dal cancello di Viale Europa. Da qui seguiranno un percorso delimitato fino al settore a loro riservato sulla tribuna D-E-F Est (gradinata, biglietto blu), o nel settore C Est (poltrona numerata, biglietto giallo). Le vie d’accesso al parcheggio ospite saranno segnalate in loco. Per i tifosi di OraSì Ravenna abbonati al settore Ovest, resteranno valide le abituali modalità di accesso al Pala de Andrè dalle biglietterie del piazzale del palasport, seguendo il percorso abituale di ingresso. Le biglietterie del Pala de André apriranno domenica 13 marzo alle ore 16.00, fino ad esaurimento disponibilità. I cancelli per l’ingresso del pubblico apriranno alle ore 17.00.
Media – La partita (ore 18.00) sarà trasmessa in diretta streaming su Lnp Tv Pass, al quale si può accedere attraverso www.legapallacanestro.com; è prevista anche la diretta radiofonica sui 97MHz e su www.radioitalia97.it. La partita sarà trasmessa in replica anche su TeleRomagna Sport, canale 192 del digitale terrestre il martedì alle ore 23.00 ed il mercoledì alle ore 21.00. 

QUI BOLOGNA
Davide Raucci (ala) – “Non è cambiato nulla in particolare rispetto alle abitudini nel preparare una partita che, indubbiamente, è molto importante per noi. Qualche dettaglio sì ma nulla di clamoroso. Dovremo saper imporre le nostre capacità, confidando nelle sicurezze che, settimana dopo settimana, siamo riusciti ad acquisire. Personalmente ho ancora tanto da imparare per confermarmi a questi livelli e partite come quella contro Ravenna servono anche per trovare quella continuità che è indispensabile, in questo campionato, per ottenere buoni risultati”.
Nazzareno Italiano (ala) – “Il weekend trascorso a Piombino ci ha rafforzati e credo abbia contribuito a darci ulteriori sicurezze. Mantenere il ritmo partita era importante ed è stato quello che abbiamo fatto per non disperdere il nostro lavoro in una settimana in cui non erano previsti impegni ufficiali per noi. Ravenna è una tappa fondamentale per capire quale volto saremo in grado di mostrare, ancora una volta, in trasferta. Di alcuni errori commessi nei primi mesi abbiamo già fatto tesoro, su altri aspetti possiamo ancora migliorare e cercheremo di farlo fin dalla palla a due del Pala De Andrè”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

BAWER MATERA – MEC ENERGY ROSETO
Dove: PalaSassi, Matera
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Pepponi, Capozziello, Chersicla
Andata: 68-90
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/bawer-olimpia-matera-vs-roseto-sharks/?lang=it

QUI MATERA
Francesco Ponticiello (coach) – “Con Roseto sarà importante amplificare i piccoli, ma significativi, segnali positivi mostrati, soprattutto in termini di esecuzione offensiva, nel match con Legnano. Occorre tuttavia fare di più in difesa, che con i lombardi è stato la parte del gioco che ci ha costretto alla resa. Quella di Roseto è una compagine molto ben assemblata ed allenata, in cui il talento tecnico e fisico di giocatori di spicco per la categoria – Allen, Weaver e Bryan su tutti – viene bilanciato da giocatori di sistema come Marini, Ferraro e dalla organizzazione di squadra. È un match da non sbagliare, che sopraggiunge – nostro malgrado – al termine di una settimana segnata da tanti problemi fisici”.
Nicolò Bertocco (guardia) – “Davanti al nostro pubblico, domenica prossima dovremo spendere tutte le forze per cercare di ottenere un risultato utile contro una delle rivelazioni di questo torneo. Il campionato non è terminato e dobbiamo dimostrare di crederci fino all’ultimo secondo di gioco dell’ultima giornata. Tutte le partite rimaste sono per noi fondamentali, ci stiamo impegnando in allenamento e nelle amichevoli per aumentare le nostre chance, convinti come siamo di dover dimostrare grinta e determinazione. Confidiamo nella presenza dei nostri tifosi, possiamo farcela”.
Note – La società sportiva della Città dei Sassi ha adottato la decisione di consentire l’ingresso gratuito al Palasassi. Lo ha annunciato in un’intervista il presidente dell’Olimpia Matera Pasquale Lorusso.
Media – Telecronaca differita sui canali digitali di TRM Network: 11 (Basilicata) e 171 (Puglia), con prima edizione lunedì 14 marzo alle 20.40 e replica martedì 15 alle 15.00. Diretta streaming su LNP TV.

QUI ROSETO
Danilo Quaglia (assistente allenatore) – “Affronteremo Matera, ultima della classe e potrebbe sembrare una partita semplice ma non lo sarà. Non è mai facile vincere, soprattutto in trasferta. Andremo a Matera consapevoli del cammino fatto fino ad ora e non vogliamo fermarci sul più bello. Ovviamente vogliamo imporre il nostro ritmo e la nostra fisicità, ma dovremo stare attenti alla loro atipicità e non concedere tiri facili sul perimetro”.
Roberto Marulli (giocatore) – “Ci siamo allenati molto duramente in settimana, grazie anche al recupero di Ferraro. La differenza con lui in campo si farà sentire. Vogliamo riscattare la sconfitta subita in casa per mano di Treviglio, facendo valere il buon trend delle ultime trasferte giocate. Matera rappresenta un esame: vincere, e non sentire la pressione per via della classifica, significherebbe tanto per noi”.
Note – In dubbio Ferraro. Assente Izzo (stagione finita).
Media – Partita in diretta streaming su LNP TV.

 

REMER TREVIGLIO – ANDREA COSTA IMOLA
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Noce, Pierantozzi, Marota
Andata: 72-87
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/remer-treviglio-vs-andrea-costa-imola/?lang=it

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (coach) – “La partita d'andata con Imola ce la ricordiamo bene: è stato il momento più basso della nostra stagione. Abbiamo subìto tutto in difesa ed attaccato molto male. Sono passati diversi mesi e i ragazzi hanno fatto tantissimi miglioramenti frutto del duro lavoro, ma soprattutto della presa di coscienza del modo in cui una squadra come la nostra è obbligata a scendere in campo per imporsi. Mi aspetto grande desiderio di rivalsa domenica, per dimostrare di poter avere ragione di una squadra fortissima come Imola, facendo valere le nostre armi”.
Note – Roster al completo.
Media – Tutte le partite della Remer saranno visibili su LNP TV, raggiungibile al link https: //tvpass.legapallacanestro.com/index.php/category/a2-girone-est/a2-girone-est-remer-treviglio/?lang=it. Prosegue l’appuntamento con “Orabasket”, visibile su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), condotto in studio da Paolo Taddeo. La programmazione vede: lunedì “Orabasket” alle 22.30 su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), con replica martedì alle 17.00 e sabato alle 23.30. Mercoledì ore 21.30 su BG24 (canale 198 digitale terrestre) “Remer a canestro”, con trasmissione integrale della gara.

QUI IMOLA
Lorenzo Dalmonte (assistente allenatore) – “La sfida con Treviglio è  una partita molto importante, visto che torniamo a giocare in campionato dopo il week-end della Coppa Italia che purtroppo non è stato positivo per noi. Durante la settimana ci siamo allenati con energia e ci siamo concentrati sull’azzerare i brutti pensieri e riprendere la nostra strada come nella prima parte di stagione. Treviglio però non è sicuramente un avversario semplice da affrontare, vista la grande chimica di squadra e i due leader Marino e Rossi che mettono in campo grande talento. Loro inoltre sono in un momento di buona condizione, mentre noi ci stiamo impegnando per ritrovare la forma, dovremo essere molto bravi ma sono sicuro che venderemo cara la pelle”.
Note – Per Imola in settimana fermo Amoni a causa di sintomi influenzali, ma sarà della partita. Nella Remer Treviglio milita Mirko Turel, tra le fila di Imola dal 2011 al 2014.
Media – Diretta Streaming Video LNP Tv. L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre  in Emilia-Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino, e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22 ed in replica il giorno seguente.

 

DE’ LONGHI TREVISO – PROGER CHIETI
Dove: PalaVerde, Villorba (Tv)
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Galasso, Solfanelli, Sansone
Andata: 80-65
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/de-longhi-treviso-vs-proger-chieti/?lang=it

QUI TREVISO
Ty Abbott (guardia, che nel girone di andata di questa stagione giocava proprio a Chieti) – “Non ho sensazioni particolari per questa partita, è semplicemente per me un'altra partita da vincere con la mia squadra. Sul piano umano pero' saro' contento di rivedere i miei ex compagni di squadra. Ho voglia di ripetermi dopo i 28 punti realizzati all’andata, quand’ero ancora alla Proger. Ovviamente voglio fare il massimo e magari ripetere la gara dell'andata, ma in generale vorrei farlo ogni domenica! Ci brucia ancora l'eliminazione dalla Coppa Italia, ma abbiamo già assorbito il colpo e siamo pronti ora a pensare al campionato e a continuare la nostra bella stagione di qui alla fine. Stiamo lavorando bene, la condizione fisica è in miglioramento e vogliamo crescere ancora lavorando duro in palestra ogni giorno per fare ancora passi avanti e vincere più partite possibile. È sempre bellissimo giocare al Palaverde con tutti i nostri tifosi che ci supportano, ci spingono e ci fanno sentire il loro affetto in maniera incredibile, creando un'atmosfera fantastica. E anche fuori casa sentirli così vicini e così tanti è importante per noi, è sempre come giocare in casa! Giocheremo domenica per dare loro un'altra grande soddisfazione”.
Note – All'andata vinse TVB in terra teatina per 65-80, con 24 punti di Powell e 11 di Moretti, mentre nella Proger fu proprio Ty Abbott, che poi si è trasferito a Treviso, il mattatore con 28 punti e 7/9 da tre. Nell'ultimo turno prima della Final Eight di Coppa Italia, la De' Longhi Treviso ha perso a Trieste 82-66, mentre Chieti ha vinto in casa con Ravenna 74-68 (23 Armwood, 19 Monaldi, 13 Sergio, 11 Allegretti). Jacopo Vedovato, pivot padovano, gioca in prestito a Chieti, dove lo scorso anno c'era al suo posto Andrea Ancellotti, ora con TVB. Ma l'ex più “fresco” è Ty Abbott, che all'andata giocava guardia proprio a Chieti. Casse del Palaverde aperte dalle 16.30, ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posti. Vendita on line e nei punti vendita (www.trevisobasket.it, sezione biglietteria) fino a sabato sera. La giornata sarà dedicata all'AVIS, che sensibilizzerà il pubblico sui temi della donazione del sangue. Invitati da AVIS Provinciale saranno presenti al Palaverde circa 400 persone che hanno donato il sangue in Provincia nel 2016. Ci sarà un gioco nell'intervallo, gadgets per il pubblico, un corner informativo e la mascotte a forma di goccia “Oscar” che caratterizzerà la giornata dedicata ad AVIS. Presente sugli spalti del Palaverde nel settore T la Scuola di Tifo I Draghi, curata dalla Cooperativa Comunica e Ascotrade, per insegnare ai giovani under 14 trevigiani il tifo Pro e non Contro.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass. Da questa domenica cambia la radio-partner per la De' Longhi TVB: le partite di campionato della squadra trevigiana verranno trasmesse dall'emittente regionale BluRadioVeneto. Le frequenze di ascolto sono fm 94.6 e 88.7 mhz, anche in streaming su www.bluradioveneto.it. Le radiocronache saranno realizzate da Mirco Cavallin.

QUI CHIETI
Massimo Galli (allenatore) – “Dopo la sosta che ci ha permesso di recuperare un po’ di energie psicofisiche, andremo ad affrontare quella che secondo me è la squadra favorita a vincere la regular season del nostro girone. Siamo più che consapevoli che non sarà una partita facile ma non avendo nulla da perdere giocheremo senza timori reverenziali. L’intento sarà quello di contenere innanzitutto la fisicità di Treviso, cercheremo in ogni modo di fare una partita attenta e concentrata. Siamo consapevoli di poter fare risultato solo con una gara perfetta, ci proveremo, senza però snaturare  il nostro gioco”.
Andrea Piazza (giocatore) – “Quella di domenica sarà senz’altro una partita importante per noi, dovremo giocare sei finali perché vogliamo arrivare il prima possibile alla quota salvezza. Sappiamo che Treviso è una delle squadre più attrezzate per vincere il nostro raggruppamento. Loro vengono dalla sconfitta nei quarti di finale di coppa Italia, saranno un po’ stizziti da tutto questo e credo giungeranno a questo confronto ancora più carichi del solito. Noi dovremo giocare una partita intelligente, cercando di ripetere l’impresa fatta a Brescia poche settimane fa. Sarà un’impresa ma noi ci crediamo, andremo lì non di certo per fare una gita”.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

 

CENTRALE DEL LATTE AMICA NATURA BRESCIA – ALMA TRIESTE
Dove: Centro Sportivo San Filippo, Brescia
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Ciaglia, Bonfante, Del Greco
Andata: 81-80
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/centrale-del-latte-brescia-vs-pallacanestro-trieste-2004/?lang=it

QUI BRESCIA
Andrea Diana (allenatore) – “Entriamo nella fase calda del campionato, sei giornate alla fine della regular season, e ogni partita può voler dire una posizione in più o in meno in classifica. Incontriamo Trieste, squadra in grande forma che ha vinto 5 delle ultime 6 partite, vincendo anche su campi importanti come Bologna e Ferrara. Il coinvolgimento di Parks in fase offensiva è molto cresciuto rispetto alla gara di andata, mentre è rimasto inalterato lo spirito battagliero di tutta la squadra che ne determina il marchio di fabbrica. Sarà una bella battaglia da vivere intensamente con i nostri tifosi”.
Reginald Holmes (giocatore) – “Domenica sarà una sfida molto importante, una vittoria sarebbe fondamentale per noi e per i nostri tifosi, per ritrovare un po’ di fiducia. Non sarà facile, perché Trieste gioca con grande fisicità e atletismo. La sfida con Roberto Nelson ex Brescia? Non guardo troppo questo genere di cose, penso piuttosto a cosa potrò fare per aiutare la mia squadra”.
Note – Coach Diana dovrà valutare le condizioni di Fernandez e Passera.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Radiocronaca diretta sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.8 – 95.1). Aggiornamenti live sui profili Facebook e Twitter della Leonessa. Differita del match martedì 15 marzo alle 22.10 su Brescia.Tv.

QUI TRIESTE
Eugenio Dalmasson (allenatore) – “Domenica ci attende una partita difficile e bella allo tempo stesso, ricordando anche quella che è stata la serie play-off dello scorso anno proprio contro Brescia. Non partiamo certamente con i favori del pronostico, all’andata riuscimmo a render loro la partita molto dura e siamo certi che possiamo dimostrare di essere cresciuti in questi ultimi mesi: è da match come questi che abbiamo la possibilità di misurare la nostra maturità, contro un’avversaria dal roster importante che vuole puntare molto in alto. Non arriveremo certamente nella miglior condizione fisica visti tutti i problemi dell’ultimo periodo, ma vedendo come ci stiamo allenando in questi giorni sono sicuro che avremo modo di far valere ugualmente le nostre qualità”.
Note – Stop di 60 giorni per Aristide Landi, operato al ginocchio lo scorso venerdì. Lo staff medico biancorosso sta lavorando per recuperare in tempo Andrea Pecile, vittima la settimana scorsa di una distorsione alla caviglia, ha recuperato invece dallo stiramento Roberto Nelson, che sarà dunque della partita contro la sua ex-squadra.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass (tvpass.legapallacanestro.com), diretta radiofonica a cura di RadioAttività News (97.5-97.9 MHZ, oppure su www.radioattivita.com) e aggiornamenti in tempo reale sui profili ufficiali Facebook (www.facebook.com/pallacanestrotrieste2004) e Twitter di Pallacanestro Trieste 2004 (www.twitter.com/PallTrieste2004). Differita televisiva della gara lunedì 14 marzo sull’emittente locale Telequattro, alle 13.45 e 23.30.

 

BETULLINE JESI – EUROPROMOTION LEGNANO
Dove: UBI BPA Sport Center, Jesi (An)
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Grigioni, Salustri, Maschio
Andata: 69-88
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/aurora-jesi-vs-legnano-basket-knights/?lang=it

QUI JESI
Maurizio Lasi (allenatore) – “Il clima nello spogliatoio è quello per le partite importanti, siamo tutti consapevoli che si tratta della partita della stagione per cercare di raggiungere il nostro scudetto, quello della salvezza, senza dover passare dalla roulette russa dei playout. Legnano è una squadra molto simile alla nostra e con il medesimo obiettivo. Sarà come un derby, dove ambedue le formazioni sanno di giocarsi molto”.
Note – Qualche piccolo acciacco dovuto alla fatica accumulata nella doppia settimana di preparazione alla gara, ma tutti i giocatori (eccezion fatta per Janelidze, fuori per assenza prolungata) saranno a disposizione.
Media – Sarà possibile seguire la gara in diretta nel portale LNP TV Pass, il nuovo servizio online di trasmissione in streaming delle partite del campionato di A2, acquistabile in abbonamento.

QUI LEGNANO
Alberto Mazzetti (assistente allenatore) – “Domenica sarà la partita, al momento, più importante della stagione, riuscire a staccare di due punti in classifica, con gli scontri diretti a favore, Jesi, ci permetterebbe di fare un enorme passo verso una salvezza tranquilla senza playout. La pausa per la Coppa Italia è stata molto utile per tutti, ci ha permesso di recuperare da quei piccoli infortuni che ci portavamo dietro da ormai troppo tempo, e infatti questa settimana siamo riusciti a lavorare, finalmente, al completo. Per quanto riguarda la partita, sicuramente non sarà facile, giocare una gara così importante fuori casa e soprattutto a Jesi, dove anche diverse big hanno avuto del filo da torcere, rende tutto più complicato. Noi dobbiamo arrivare per giocare una gara solida, essere compatti e concentrati, per riuscire a tornare con l’obiettivo dei 2 punti in tasca”.
Federico Maiocco (giocatore) – “La partita che stiamo andando ad affrontare è importantissima, un crocevia fondamentale per la nostra stagione, per riuscire ad ottenere tra un mese e mezzo una salvezza tranquilla. Loro sono una squadra che in casa ha ottenuto sei vittorie sulle sette totali, con anche vittime illustri come Verona e Mantova. Noi arriviamo con la squadra che, finalmente, si è allenata al completo dopo tanto, troppo tempo. Dovremo fare la nostra partita, partire subito concentrati, giocare con testa e come sappiamo. Vogliamo questa vittoria, per noi, per la società e per tutti i tifosi”.
Note –  Nessuna.
Media – La partita sarà trasmessa via streaming sulla piattaforma LNP TV. Aggiornamenti in diretta su Twitter e Facebook del Legnano Basket.

 

TEZENIS VERONA – BASKET RECANATI
Dove: PalaOlimpia, Verona
Quando: domenica 13 marzo, 18.00
Arbitri: Perciavalle, Capotorto, Foti
Andata: 79-77
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/tezenis-verona-vs-basket-recanati/?lang=it

QUI VERONA
Marco Crespi (allenatore) – “Domenica ci aspetta una partita difficilissima. La Recanati di Sacco gioca con vigore agonistico, aggressiva in attacco e in difesa. Arriviamo dopo altre due settimane di completa emergenza. Fino a giovedì compreso Ricci e Spanghero hanno svolto lavoro a parte. Ascolto le loro sensazioni, la loro voglia e i loro dubbi. Conoscono l’esigenza del campo e quanto si deve essere preparati per essere pronti a giocare”.
Giorgio Boscagin (giocatore) – “Per noi i due punti sono troppo importanti, pur rispettando il nostro avversario e consci delle difficoltà che certamente Recanati ci creerà. La partita è senz'altro difficile, per di più l'affrontiamo dopo la sosta e con un nuovo assetto che certamente dovremo provare a migliorare allenamento dopo allenamento. Piano piano stiamo recuperando i nostri giocatori infortunati, in queste ultime partite di regular season ci sarà bisogno di tutti. A partire da domenica”.
Note – Agsm Verona sarà sponsor, domenica 13 marzo, dell’evento organizzato dalla Scaligera Basket in collaborazione con “Scuola di Tifo”, associazione di promozione sociale che guiderà bambini del Minibasket della Tezenis Verona, delle società affiliate e quelli di “I like Scaligera” fra lezioni di tifo e partite, prima della gara di Serie A2 delle 18, al PalaOlimpia, fra Tezenis Verona e Basket Recanati. La giornata di “Scuola di Tifo” comincerà alle 15 con una lezione teorica all’interno del Palaolimpia, continuerà poi con gare di tiro nella Tensostruttura adiacente, prima di trasferirsi tutti di nuovo al PalaOlimpia per la palla a due della gara della Tezenis. Per l’occasione AGSM ha creato una speciale offerta dedicata a tifosi, sportivi e appassionati di Scaligera Basket. Per chi ancora non è cliente AGSM Energia sul mercato libero e vuole risparmiare sulla fornitura di luce e gas, basterà portare, dalle 14:30 alle 21, l’ultima bolletta di energia e/o gas allo stand AGSM del PalaOlimpia e lasciare i propri dati per avere subito in omaggio una lampadina Osram da 20W a basso consumo. La promozione è valida fino ad esaurimento scorte. Allo stand sarà presente Giampietro Soave, referente commerciale di AGSM Energia, per suggerimenti e i giusti consigli. Per maggiori informazioni su offerte e servizi: www.agsmperte.it. L’iniziativa sarà riservata ai partecipanti della “Scuola di Tifo” Scaligera Basket-AGSM e agli spettatori di Tezenis Verona-Basket Recanati. A tutti i partecipanti e spettatori Agsm regalerà un simpatico gadget sportivo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI RECANATI
Alessandro Pozzetti (assistant-coach) – “Sino a quando la matematica non ci condannerà, giocheremo fino all’ultimo al fine di evitare la lotteria dei playout. Non sarà facile. Infatti in queste ultime sei giornate al termine della regular-season ci attendono 4 trasferte, tutte con squadre che sono già nella griglia playoff e 2 sole partite in casa. Un calendario quindi improbo e difficile. Nel prossimo turno ci attende la trasferta di Verona contro una delle formazioni accreditate per il salto di categoria. Ritorneremo a distanza di 7 anni al PalaOlimpia dove l’ultima volta contro gli scaligeri abbiamo disputato in Serie B i quarti di finale playoff per la promozione alla Serie A Dilettanti. Sarà una partita tosta e difficile, come d’altronde tutte in questo campionato. Dovremo essere concentrati per tutti i 40 minuti del match con la giusta intensità difensiva ed offensiva, senza cali di tensione e/o altro. Ci siamo preparati al meglio, come sempre, e non lasceremo nulla d’intentato al fine di cogliere un risultato positivo per il morale e la classifica in vista del prosieguo della stagione”.
Dimitri Lauwers (giocatore) – “Andremo a Verona, una trasferta difficile, per cercare le nostre sicurezze, i nostri equilibri tecnici e tattici, alla luce del nuovo modulo di gioco impostato dal coach Giancarlo Sacco in queste ultime settimane. Siamo una squadra viva, non abbiamo nulla da perdere”.
Note – Basket Recanati al gran completo. Anche nella trasferta in terra veneta, la squadra sarà seguita dai supporters gialloblu leopardiani.
Media – Il match Tezenis Verona–Basket Recanati sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale sui social network dell’USBR Recanati, Facebook e Twitter. La partita sarà trasmessa in differita su TVRS Marche canale 11 martedì 15 marzo alle ore 20.50, in replica mercoledì 16 alle ore 12.10 sul canale 111 e in streaming sul sito www.tvrs.it.

Fonte: Ufficio Stampa LNP