LOADING

Type to search

A2 Est: la voce dei protagonisti alla vigilia della 16^ giornata

Share

Girone Est

CALENDARIO
Inizia il girone di ritorno nel girone Est di Serie A2 con la 16^ giornata, in programma mercoledì 6 gennaio alle 18.00. Il derby emiliano-romagnolo tra Ferrara e Ravenna si gioca giovedì 7 alle 20.30.

Mercoledì 6 gennaio, 18.00
Treviglio: Remer-Bawer Matera
Jesi: Aurora Basket-Proger Chieti
Imola: Andrea Costa-Basket Recanati
Mantova: Dinamica Generale-Eternedile Bologna
Villorba: De’ Longhi Treviso-Mec Energy Roseto
Brescia: Centrale del Latte Amica Natura-Europromotion Legnano
Verona: Tezenis-Alma Agenzia per il Lavoro Trieste
Giovedì 7 gennaio, 20.30
Ferrara: Bondi-OraSì Ravenna

Classifica
Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 24, Andrea Costa Imola 22, De’ Longhi Treviso 20, Dinamica Generale Mantova 20, Tezenis Verona 18, Mec-Energy Roseto 18, Eternedile Bologna 16, OraSì Ravenna 16, Remer Treviglio 14, Alma-Agenzia per il Lavoro Trieste 14, Proger Chieti 12, Europromotion Legnano 12, Bondi Ferrara 12, Aurora Basket Jesi 10, Basket Recanati 8, Bawer Matera 4

IG MAIN SPONSOR LNP
“IG Italia” è al fianco di LNP in qualità di main sponsor. Per tutta la stagione, infatti, la società leader globale nel trading online accompagnerà le sfide delle squadre di A2 attraverso iniziative e progetti condivisi.

IN DIRETTA SU LNP TV
Da questa stagione le gare della Serie A2 sono trasmesse in diretta e on demand su LNP TV Pass, la nuova proposta di Lega Nazionale Pallacanestro per seguire in diretta streaming il campionato di Serie A2 2015-2016, sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale StreamAMG. Il servizio, in abbonamento, è raggiungibile al link https://tvpass.legapallacanestro.com. Non fanno parte dell'offerta live le gare trasmesse da Italbasket HD sui canali di Sky Sport, e per le quali vige l'esclusività di emissione su qualunque piattaforma. Le stesse gare saranno però disponibili on-demand su LNP TV per gli abbonati a LNP TV Pass.

LE PARTITE

REMER TREVIGLIO – BAWER MATERA
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: mercoledì 6 gennaio, 18.00
Arbitri: Ursi, Maschio, Patti
Andata: 73-85
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/remer-treviglio-vs-bawer-olimpia-matera/?lang=it

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (coach) – “Il tempo per preparare la partita è poco ma grazie al lavoro di scouting fatto dallo staff, domenica sera eravamo già pronti per dedicarci alla preparazione della gara contro Matera. La nostra prossima avversaria gioca un ottimo pick & roll con Guarino e Chase, ultimo innesto di categoria superiore; è una squadra che si sta presentando con assetti diversi: a volte con quattro piccoli, giocando con Okoye da quattro, o a volte con due lunghi e Okoye da tre. Bisogna essere molto bravi ad interpretare le situazioni difensive di pick & roll, e a tenere gli uno vs uno, non solo con il diretto avversario ma con tutta la squadra, lavorando bene in aiuto ed in attacco fare la nostra partita di grande ritmo, cercando di leggere le varie situazioni tattiche che ci  proporranno gli avversari”.
Note – Ferri indisponibile.
Media – Tutte le partite della Remer saranno visibili su LNP TV, raggiungibile al link https: //tvpass.legapallacanestro.com/index.php/category/a2-girone-est/a2-girone-est-remer-treviglio/?lang=it. Prosegue l’appuntamento con “Orabasket”, visibile su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), condotto in studio da Paolo Taddeo. La programmazione vede: lunedì “Orabasket” alle 22:30 su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), con replica martedì alle 17.00 e sabato alle 23.30. Mercoledì ore 21:30 su BG24 (canale 198 digitale terrestre) “Remer a canestro”, con trasmissione integrale della gara.

QUI MATERA
Luigi Gresta (coach) – “Il giorno dell’Epifania, affronteremo Treviglio nella seconda trasferta di fila del 2016. Una partita impegnativa contro una squadra in fiducia, reduce dal +24 su Legnano. Una squadra di giovani, estremamente motivata, che sta facendo ben al di sopra di quanto ci si aspettasse ad inizio di campionato, e che può contare su un asset play-pivot esperto e rodato come quello Marino-Rossi; su ottimi stranieri come Kyzlink e Sorokas; su un parco di giovani italiani tra cui Turel, Spatti e Chillo – di grande valore”.
Gianni Cantagalli (guardia) – “Nella partita di Imola purtroppo non siamo riusciti a mantenere il livello dei primi due quarti, in cui avevamo decisamente contenuto il deficit del punteggio entro un margine ragionevole. Nella prima partita di ritorno con Treviglio partiamo da uno dei due nostri successi dell’andata. I nostri avversari provengono da una vittoria netta ai danni di Legnano. Dobbiamo cercare di dare il massimo e ottenere la nostra migliore prestazione possibile, per tornare a casa più motivati e preparati ad ospitare Brescia. Certo si tratta di due partite particolarmente impegnative, ma troveremo le ragioni per invertire la tendenza negativa delle ultime giornate di campionato”.  
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV.

AURORA BASKET JESI – PROGER CHIETI
Dove: UBI BPA Sport Center, Jesi (An)
Quando: mercoledì 6 gennaio, 18.00
Arbitri: Galasso, Costa, Scudiero
Andata: 77-82
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/aurora-jesi-vs-proger-chieti/?lang=it

QUI JESI
Dopo la bella vittoria con Verona, gli arancioblù tornano in campo contro Chieti, in una gara importante per la salvezza. I marchigiani sono stati sconfitti di 5 punti nell’andata in Abruzzo del 4 ottobre.
Note – Roster al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI CHIETI
Massimo Galli (allenatore) – “Veniamo da un buon momento, le due ultime  vittorie ci danno fiducia e morale per affrontare al meglio una trasferta delicatissima. Dobbiamo, però, recuperare in tempi brevissimi le tante energie fisiche e nervose spese con Bologna. La posta in palio è importante anche se non decisiva, visto che dopo Jesi mancheranno comunque altre quattordici gare per chiudere la regular season. La pressione graverà su entrambe le squadre perché vincere significherebbe comunque tanto sia per noi che per loro. Sappiamo che andiamo ad affrontare una squadra in grande forma, come testimoniato dalla vittoria di Jesi su Verona, e purtroppo non ci sarà tempo e modo per preparare al meglio la partita. Bisognerà mettere in campo il massimo della determinazione e soprattutto occorrerà reintegrare velocemente le forze. Prevedo una gara giocata allo spasimo e in grande equilibrio fino alla fine, e pertanto per vincerla bisognerà arrivare in fondo con la giusta lucidità e la necessaria freschezza fisica. Sarà dura ma abbiamo fiducia”.
Gianni Di Cosmo (presidente) – “Sono felicissimo per la vittoria ottenuta sulla Fortitudo Bologna. Due punti d’oro che ci hanno permesso di distanziare ulteriormente Recanati e Matera e tenere a distanza Jesi. La squadra sta bene, sta crescendo e, dopo aver cancellato il terribile mese di novembre con tre belle vittorie, vuole proseguire senza altri intoppi la marcia verso la salvezza. La strada è ancora molto lunga ma la gara di Jesi potrebbe darci lo slancio per uscire dalle secche della classifica e rilanciarci verso posizioni di maggior agio. Per questo abbiamo deciso di metter a disposizione dei tifosi un pullman gratuito per la trasferta di Jesi. È importantissimo in questo momento sostenere i ragazzi e far sentire loro tutto il nostro sostegno. Il mercato? Stiamo vagliando le opportunità più confacenti alle nostre esigenze. Vogliamo puntellare l’organico, dando più profondità e qualità al roster”.
Note – Tutti i componenti del roster sono disponibili per la gara di domenica.
Media – La partita sarà trasmessa via streaming sul sito LNP TV.

ANDREA COSTA IMOLA – BASKET RECANATI
Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)
Quando: mercoledì 6 gennaio, 18.00
Arbitri: Borgo, Maffei, Meneghini
Andata: 74-69
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/andrea-costa-imola-vs-basket-recanati/?lang=it

QUI IMOLA
Lorenzo Dalmonte (assistente allenatore) – “Recanati è una buona squadra, con giocatori importanti quali Sollazzo e Lawson, e un gruppo di italiani esperto e di buon livello. Dovremo essere bravi a resettare e concentrarci al cento per cento su questa partita, in modo da arrivare alla pausa dell'All Star Game nella miglior condizione possibile, sia di classifica che di morale. Abbiamo raggiunto un bel traguardo con l'accesso alle Finali di Coppa Italia, questo non ci deve togliere concentrazione ed energie per il prosieguo del campionato”. 
Note – Per Imola potrebbe essere out Giacomo Sgorbati, a causa di un lieve riacutizzarsi del dolore nella zona inguinale già sofferto precedentemente. Probabile qualche giorno di riposo per lui che riprenderà dopo la pausa per l’All Star Game. 
Media – L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre  in Emilia-Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino, e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro giovedì alle 22 ed in replica il giorno seguente. 

QUI RECANATI
Michele Paoletti (direttore generale) – “Premesso che all’indomani della sconfitta con Mantova abbiamo dovuto prendere la decisione sofferta dell’esonero dell’head-coach Andrea Zanchi. Vista la sua caratura umana e professionale abbiamo preso la decisione dopo un confronto tra il sottoscritto e lo stesso allenatore, per verificare se esistevano ancora le condizioni per proseguire il rapporto; colgo l’occasione per ringraziarlo di quanto fatto in seno al Basket Recanati, oltre al rapporto di stima e di amicizia sin dai tempi di Jesi e gli auguro le migliori fortune umane e professionali. A distanza di 72 ore, dopo la magra figura con Mantova si ritorna in campo e andremo nella tana di Imola, seconda realtà del campionato al termine del girone di andata. È un bene che giochiamo subito al fine di trasformare tutta la nostra rabbia, il nostro orgoglio e la nostra voglia di riscatto. Ci dispiace tra le altre cose in questo frangente  per il nostro pubblico, che nonostante le ultime tre sconfitte di fila non ha fatto mai mancare il suo calore e la sua presenza con oltre 800 spettatori di media al PalaCingolani, oltre che in trasferta. Speriamo di tirarci quanto prima fuori da questa situazione al fine di ripagare anche la fiducia, l’affetto e l’amore della gente”.
Note – Nel turno infrasettimanale dell’Epifania ad Imola, prima giornata del girone di ritorno, dopo l’esonero del coach Andrea Zanchi la squadra sarà diretta dall’assistant Alessandro Pozzetti. Basket Recanati al gran completo ad eccezione dell’ala Daniele Bonessio, che dovrà star fermo altri 15 giorni in seguito ad uno scontro fortuito con Sylvere Bryan nel match di Roseto del 27 dicembre, che gli ha causato una sublussazione glenomerale con interessamento legamentoso della spalla sinistra. Anche a Imola saranno presenti i supporters gialloblu leopardiani, per sostenere i propri beniamini in questa delicata trasferta.
Media – Il match Andrea Costa Imola–Basket Recanati sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale sui social network dell’USBR Recanati, Facebook e Twitter. La partita sarà trasmessa in differita su TVRS Marche canale 11 venerdì  8 gennaio alle ore 21.50, in replica Sabato 9 alle ore 22.00 e in streaming sul sito www.tvrs.it.

DINAMICA GENERALE MANTOVA – ETERNEDILE BOLOGNA
Dove: PalaBAM, Mantova
Quando: mercoledì 6 gennaio, 18.00
Arbitri: Masi, Pazzaglia, Fabiani
Andata: 67-64
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/dinamica-generale-mantova-vs-eternedile-bologna/?lang=it

QUI MANTOVA
Matteo Cassinerio (vice allenatore) – “Il bilancio di questa prima parte di stagione non può che essere positivo, viste le dieci vittorie ottenute. Certo, possiamo rammaricarci sia per le due pesanti sconfitte (Verona e Ferrara), che, soprattutto per le tre battute d'arresto arrivate in volata (Roseto, Brescia e Treviso), dove con un pochino di cinismo in più si sarebbero potuti portare a casa i due punti. Il quarto posto, a pari punti con Treviso, è certamente un risultato importante per una squadra totalmente nuova come la nostra. Qualificarsi alle Final Eight di Coppa Italia è un traguardo importante per la nostra Società, che è giovane e fresca, ma ugualmente ambiziosa di grandi risultati. Team, staff e Club vivono quest'obiettivo raggiunto con tanto entusiasmo, ma la cosa più importante adesso è il match di domani contro la Fortitudo. È quindi fondamentale pensare partita dopo partita e cercare di continuare la nostra crescita come squadra, sia dal punto di vista tecnico, che soprattutto mentale. Domani sarà una partita difficilissima contro un avversario veramente scomodo sotto tanti punti di vista. Prima di tutto per la fisicità che la squadra di Boniciolli riesce a mettere sul parquet, con giocatori come Daniel, Italiano e Raucci (oltre 18 rimbalzi di media in tre), non altissimi, ma estremamente atletici. In secondo luogo, sarà difficile per noi arginare la grande tecnica offensiva di Montano e Carraretto, bravi a giocare per sé stessi, ma anche per gli altri (oltre 4 assist di media in due). In ultimo, veterani come Sorrentino e Quaglia sono sempre da tenere sotto controllo. Per non dimenticare la freschezza atletica e la bravura nelle letture di un virgulto come Candi, che dà grande qualità dalla panchina. Per noi sarà una partita importante per cominciare al meglio il girone di ritorno e per non sprecare la vittoria dell'andata (Mantova è l'unico team finora che è riuscito a vincere in casa di Bologna), anche nell'ottica della classifica degli scontri diretti, che ad oggi non ci vede purtroppo messi al meglio nei confronti delle squadre di alta classifica (una sola vittoria, contro Imola, contro le prime 5 in classifica)”.
Kenneth Simms (giocatore) – “L’ultima è stata una grande vittoria per noi, anche se eravamo considerati i favoriti, ogni match è importante! Siamo stati capaci di mantenere un buon divario tra noi e loro nel corso di tutta la partita. Domani sera mi aspetto una gara molto fisica, dove entrambe le squadre vorranno vincere; all’andata abbiamo vinto in casa loro ed ora vorranno certamente pareggiare i conti. La nostra prima metà del campionato ha avuto molti alti e bassi. Ora sappiamo che nessuna gara è certa e dobbiamo affrontare ogni squadra come una vera minaccia. Credo che ora sappiamo cosa ci serve per fare bene in questo campionato. Penso che anche il fatto di esserci qualificati alle Final Eight sia un buon risultato per la squadra, ci dà un po’ di riconoscimento del nostro lavoro e sicuramente sarà un modo in più per testare le nostre capacità contro altre grandi squadre. Quindi sono molto entusiasta di poter giocare la Coppa Italia”.
Note – In occasione di questa gara la Pallacanestro Mantovana inaugura il nuovo settore Parterre Curva Rossa. Alla gara prenderanno parte anche le “Portus Angels”, le cheerleaders di Porto Mantovano.
Media – Aggiornamento live sui social Facebook e Twitter della Pallacanestro Mantovana. Commento live sulla webradio 5.9 dal sito web radio5punto9.it. Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI BOLOGNA
Matteo Boniciolli (allenatore) – “Abbiamo finito il girone d’andata giocando senza un americano il 50% delle partite, ma siamo settimi e oggi saremmo dentro i playoff, quindi penso sia un risultato importante. Poi metteremo dentro Flowers e Amoroso. Da quando si è infortunato Flowers ne abbiamo vinte quattro su sette, penso sia stato un gran risultato.  Nessuno si è addormentato sugli allori, siamo una squadra di Serie B che gioca con un solo americano due categorie sopra rispetto a dove siamo partiti, non penso si potesse ad oggi chiedere di più. Questo non significa che potremo concederci pause e cali di concentrazione. Ora si riparte, il campionato disputato finora da Mantova è stato eccellente. Confido, però, che sapremo farci valere, magari facendo anche tesoro degli errori commessi al debutto che ci portarono a quel beffardo finale di gara”.
Note – Ancora assente Jonte Flowers, oltre a Valerio Amoroso, tesserabile a partire dal 18 gennaio.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

DE’ LONGHI TREVISO – MEC ENERGY ROSETO
Dove: PalaVerde, Villorba (Tv)
Quando: mercoledì 6 gennaio, 18.00
Arbitri: Perciavalle, Bongiorni, Di Toro
Andata: 83-72
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/de-longhi-treviso-vs-roseto-sharks/?lang=it

QUI TREVISO
Tommaso Rinaldi (centro) – “Veniamo dalla nostra peggiore partita del girone d'andata, a Ravenna noi indubbiamente abbiamo giocato male, gli avversari invece hanno fatto una bellissima partita e la somma di questi due fattori ha dato il giusto risultato del campo, per noi negativo. La fortuna è che si gioca già domani e abbiamo l'occasione per riscattarci subito. A volte partite così capitano, è un po' strano perchè eravamo partiti bene, al video abbiamo rivisto i nostri errori, e abbiamo capito che non sono errori di sistema, ma di concentrazione specie negli aspetti difensivi: spesso abbiamo perso l'uomo e subìto troppo, una volta persa la fiducia difensiva anche l'attacco si è inceppato ed è andata male. Però in squadra c'e' grande voglia di riscatto, venivamo da un'ottima gara con Treviglio, una delle migliori dell'anno, quindi sappiamo come si fa, sappiamo giocare bene, bisogna che torniamo a farlo vedere sul campo da domani! Roseto è una ottima squadra, anche loro vengono da una bella batosta, ma stanno facendo un campionato di alto livello e anche loro saranno desiderosi di riprendere il cammino, ci aspetta una partita tosta. Ma, ripeto, sappiamo come si fa e se giochiamo come con Treviglio possiamo batterli, contando anche sull'effetto Palaverde e sui nostri tifosi. L'inserimento di Abbott? È passato solo un mese, abbiamo cambiato i giochi e gli automatismi sono ancora in divenire, lavoriamo ancora molto per trovare i meccanismi più adatti e l'atteggiamento di tutti in questo senso è ottimo. Ty in allenamento sta lavorando bene con grande disponibilità, sta entrando negli schemi con un atteggiamento ottimo, anche se non entra il tiro in partita si sbatte in difesa e dà il massimo, abbiamo fiducia che possa sbloccarsi presto anche in attacco e tutti gli stiamo dando una mano per trovare la giusta collocazione nel gioco. È solo questione di tempo”.
Note – Casse del Palaverde aperte dalle 16.30, disponibili ancora biglietti per ogni ordine di posto (Non Numerati 10 euro, 5 i ridotti under 25, 1 euro under 14; Numerati 15 euro, Centrali 25 euro).
Media – Diretta LNP TV (www.legapallacanestro.com) in streaming video, su abbonamento (attiva anche la promozione per tutto il girone di ritorno), e diretta radiofonica su Radio Veneto Uno (97.5 mhz e www.venetouno.it).

QUI ROSETO
Tony Trullo (allenatore) – “Siamo molto amareggiati per come abbiamo iniziato il 2016, una sconfitta, quella rimediata a Trieste, che ci fa molto male. Spero ci serva comunque da lezione, e che i 30 punti di scarto ci facciano capire che dobbiamo scendere in campo con grinta e determinazione se vogliamo giocare un girone di ritorno positivo come quello di andata”.
Roberto Marulli (giocatore) – “Anche Treviso ha perso fuori casa e avrà voglia, proprio come noi, di rifarsi immediatamente. Il loro vantaggio consisterà nel giocare davanti al pubblico amico, mentre per noi, ne sono sicuro, il fatto di aver preso 30 punti a Trieste farà uscire fuori tutta la nostra determinazione. Speriamo di riscattare la gara persa all'andata (72-83, ndr)”.
Note – Assente Luca Izzo per infortunio (stagione finita).
Media – Partita trasmessa in diretta streaming su LNP TV e in diretta televisiva su Rete 8 Sport (canale 11 digitale terrestre per l’Abruzzo).

CENTRALE DEL LATTE AMICA NATURA BRESCIA – EUROPROMOTION LEGNANO
Dove: Centro Sportivo San Filippo, Brescia
Quando: mercoledì 6 gennaio, 18.00
Arbitri: Belfiore, Gagliardi, Marota
Andata: 82-73
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/centrale-del-latte-brescia-vs-legnano-basket-knights/?lang=it

QUI BRESCIA
Andrea Diana (allenatore) – “C'è sicuramente soddisfazione per quel che abbiamo fatto nel girone di andata e per la crescita costante che ha avuto la squadra. Allo stesso tempo c'è anche la consapevolezza che il girone di ritorno sarà molto più duro per calendario e perché ogni squadra giocherà contro di noi con ancora maggior motivazione. Partiamo dalla sfida con Legnano, sapendo che nonostante defezioni importanti verranno a Brescia con il coltello tra i denti, pronti a prendere qualsiasi occasione gli sarà concessa per vincere la partita. Sono una squadra ottimamente allenata che riesce a giocare con grande ritmo e collaborazione. Raivio sarà il giocatore chiave, insieme al nostro approccio alla gara. Vogliamo confermare la vittoria di domenica a Ferrara vincendo anche in casa nostra la prima partita del 2016”.
Leonardo Totè (giocatore) – “Quella di domani sarà sicuramente una partita molto delicata. Legnano ci ha fatto sudare in casa loro, noi di conseguenza dovremo far sudare loro in casa nostra. Bisogna iniziare subito bene l'anno vincendo, visto che siamo anche in casa. Sarà una partita molto tesa, punto a punto. Avremo come sempre un gran bisogno dell'aiuto del nostro pubblico domani. Per quanto riguarda questo nuovo anno dal punto di vista personale, mi aspetto di migliorare sempre di più e di poter dare una mano sempre più importante in campo ai miei compagni di squadra”.
Note – Roster al completo per coach Diana.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Radiocronaca diretta sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.8 – 95.1). Aggiornamenti live sui profili Facebook e Twitter della Leonessa. Differita del match venerdì 8 gennaio alle 22.10 su Brescia.Tv

QUI LEGNANO
Alberto Mazzetti (assistente allenatore) – “Siamo consapevoli che il momento, per via degli infortuni, è molto difficile. La mancanza di due giocatori come Frassineti e Pacher rendono la partita con Brescia più che proibitiva. Mercoledì però non vogliamo lasciare nulla al caso e abbiamo preparato la partita nel migliore dei modi, grazie anche ai ragazzi del florido settore giovanile della società, che ci aiutano tutto l’anno”.
Matteo Martini (giocatore) – “Gli infortuni che abbiamo subìto in questo momento della stagione non ci volevano proprio, però lo sport è anche questo, e sono situazioni in cui ci si può trovare. Andiamo a Brescia consapevoli di affrontare un’ottima squadra prima in classifica; ma stiamo lavorando, nonostante la poca distanza tra questi ultimi impegni, per approcciare la partita nel migliore dei modi”.
Note –  Infortunati A.J. Pacher e Matteo Frassineti.
Media – La partita sarà trasmessa via streaming sulla piattaforma LNP TV. Diretta su twitter e facebook del Legnano Basket.

TEZENIS VERONA – ALMA AGENZIA PER IL LAVORO TRIESTE
Dove: PalaOlimpia, Verona
Quando: mercoledì 6 gennaio, 18.00
Arbitri: Noce, Lestingi, Salustri
Andata: 68-39
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/tezenis-verona-vs-pallacanestro-trieste-2004/?lang=it

QUI VERONA
Marco Crespi (allenatore) – “Trieste gioca da anni con una sua identità. Energia e aggressività come marchio di Dalmasson. E i progressi di Parks e la crescita affine di Pecile sono punti di riferimento. Il nostro è un momento sfortunato, dopo cinque vittorie consecutive gli infortuni di Matteo Da Ros e Ray Rice hanno modificato la possibilità della nostra crescita, che era continua”.
Giorgio Boscagin (giocatore) – “Per noi è una partita difficile, dobbiamo tornare a vincere e Trieste in questo momento è in gran forma. Giocano con intensità e con più fiducia rispetto alla partita di andata, quando giocammo una buonissima gara. Dobbiamo mettere giù la testa al primo minuto e tirarla su alla sirena finale”.
Note – La Tezenis sarà ancora senza gli infortunati Matteo Da Ros e Rayvonte Rice. La Scaligera Basket ha stipulato un’importantissima partnership con Lyoness, shopping community internazionale, che permetterà ai tifosi gialloblù di ricevere gratuitamente già mercoledì 6 gennaio, prima e durante la gara (palla a due alle 18) del PalaOlimpia con la Pallacanestro Trieste, la tessera per entrare nel circuito Lyoness. Esibendo la tessera per gli acquisti in tantissime attività commerciali a Verona ma anche nel resto d’Italia e del mondo, compresi gli acquisti online, si avrà un ritorno di sconti personalizzati e di cashback, una percentuale sull’acquisto da poter trasferire sul proprio conto corrente. La card, mercoledì al PalaOlimpia, potrà essere ritirata negli appositi stand.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

QUI TRIESTE
Eugenio Dalmasson (coach) – “Liberiamoci dalla sbornia di euforia accumulata dopo la vittoria di domenica contro Roseto: mercoledì ci attende una Tezenis col dente avvelenato, che arriva da due sconfitte di fila e che sarà dunque pronta a mettere tutta la propria rivalsa sul parquet per tornare a vincere. Siamo ancora memori di quanto accadde nel girone d’andata, con Verona che ci aveva battuto in maniera netta e severa: nei miei giocatori ci deve essere la voglia di dimostrare che non siamo quelli visti nella partita di andata, ma al tempo stesso anche la consapevolezza che sarà assolutamente vietato andare al PalaOlimpia con la pancia piena dopo aver vinto bene domenica scorsa. La Scaligera ha ben chiaro il proprio obiettivo stagionale, così come noi dobbiamo essere coscienti della difficoltà di questo match. Come sempre tutto dipenderà da noi e dalla nostra volontà di metterci alla prova contro uno dei team più competitivi di questo campionato: sarà importante farci trovare pronti, in simili impegni non puoi mollare la presa nemmeno per un istante”.
Aristide Landi (giocatore) – “Aver perso così male all’andata contro Verona è ancora oggi un motivo di profonda riflessione da parte nostra: la Tezenis ci aveva praticamente umiliato davanti al nostro pubblico, andiamo a casa loro sapendo bene quanto dura sarà fare risultato ma al tempo stesso cercando di trovare la carica giusta per dare battaglia. Dovremo vivere di emozioni positive come fatto domenica scorsa contro Roseto: avere più benzina dei nostri avversari potrebbe fare la differenza”.
Note – Formazione biancorossa al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass (tvpass.legapallacanestro.com), diretta radiofonica a cura di RadioAttività News (97.5-97.9 MHZ, oppure su www.radioattivita.com) e aggiornamenti in tempo reale sui profili ufficiali Facebook e Twitter di Pallacanestro Trieste 2004. Differita televisiva della gara giovedì 7 gennaio sull’emittente locale Telequattro, alle 13.35.

BONDI FERRARA – ORASÌ RAVENNA
Dove: Pala Hilton Pharma, Ferrara
Quando: giovedì 7 gennaio, 20.30
Arbitri: Beneduce, Pepponi, Martellosio
Andata: 79-69
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/bondi-ferrara-vs-orasi-ravenna/?lang=it

QUI FERRARA
Andrea Turchetto (assistente allenatore) – “Ravenna è una squadra molto diversa da quella che abbiamo affrontato alla prima di campionato. Oltre ad aver aggiunto un esterno in più come Casini, è in un bel momento e sta prendendo fiducia in sé stessa. Deloach è il loro punto di riferimento offensivo, Smith dà energia ai compagni e sotto canestro. Il tutto orchestrato da un play-maker esperto come Rivali. Il trio Malaventura-Masciadri-Raschi completa la rosa a disposizione di coach Martino”.
Esian Henderson (giocatore) – “Dobbiamo stare sereni e fare le nostre cose continuando a lavorare, è un momento difficile per noi perché i risultati sul campo non ci premiano ma abbiamo dimostrato di potercela giocare contro tutti. Davanti al nostro pubblico giovedì sera sarà più facile fare bene”.
Note – Oltre a Ghirelli ed Ibarra out, Federico Lestini ritorna ad allenarsi e sarà della partita a disposizione di coach Morea.
Media – La partita sarà trasmessa su Lnp Tv Pass. Aggiornamenti in tempo reale per i parziali di ogni quarto sugli account ufficiali Facebook e Twitter della società.

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) – “La partita di Ferrara rappresenta una partita stimolante, nella quale possiamo dire la nostra. Nell’ultimo mese siamo riusciti a giocare con intensità e concentrazione in modo continuo, evitando le pause che hanno contraddistinto la prima parte della nostra stagione. Questi aspetti, insieme ad una difesa molto attenta, al controllo dei rimbalzi e dei ritmi della partita, dovranno essere le condizioni fondamentali per poter pensare di vincere a Ferrara, contro una formazione di grande talento e su un campo dove Ravenna non ha mai raccolto punti. Anche questo  aggiunge un piccolo incentivo alla nostra situazione”.
Stefano Masciadri (giocatore) – “È un derby e lo giocheremo con il coltello tra i denti perché ci teniamo, perché ce lo chiede la nostra gente, e perché vogliamo dare continuità al lavoro degli ultimi periodi. Vincere al Pala Hilton Pharma vorrebbe dire compiere un passo in più nel nostro cammino. Per riuscirci dobbiamo puntare su quegli aspetti che domenica contro Treviso ci hanno permesso di controllare la partita, ovvero la presenza a rimbalzo, la difesa e la concentrazione necessarie per limitare l’inventiva ed il talento di una squadra che può fare molto bene se viene lasciata giocare”. 
Note – I Leoni Bizantini seguiranno la squadra con un pullman da 50 posti, ormai pieno. La società giallorossa venderà i biglietti di settore ospite in prevendita martedì e mercoledì al PalaCosta dalle 18.30 alle 20.30 e giovedì mattina dalle 10.00 alle 13.00 presso la sede di viale della Lirica.
Media – La partita (giovedì 7, ore 20.30) sarà trasmessa in diretta streaming su Lnp Tv Pass, al quale si può accedere attraverso www.legapallacanestro.com; è prevista anche la diretta radiofonica sui 97MHz e su www.radioitalia97.it. La partita sarà trasmessa in replica anche su TeleRomagna Sport, canale 192 del digitale terrestre il martedì alle ore 23.00 ed il mercoledì alle ore 21.00. Sarà attivo il servizio di aggiornamento via sms per gli abbonati sviluppato con Mobyt.

Fonte: Ufficio Stampa LNP