LOADING

Type to search

A2 Est – La presentazione della 13^ giornata

Share


 

CALENDARIO
Tredicesimo turno di Serie A2 nel girone Est interamente in programma domenica 20 dicembre. Alle 14.15 De’ Longhi Treviso-Dinamica Generale Mantova, in diretta su Sky Sport 2 HD per la programmazione Italbasket HD. Alle 16.00 Ferrara-Matera, alle 18.00 le altre gare.

Domenica 20 dicembre, 14.15
Villorba: De’ Longhi Treviso-Dinamica Generale Mantova
Domenica 20 dicembre, 16.00
Ferrara: Bondi-Bawer Matera
Domenica 20 dicembre, 18.00
Ravenna: OraSì-Mec Energy Roseto
Treviglio: Remer-Centrale del Latte Amica Natura Brescia
Imola: Andrea Costa-Europromotion Legnano
Recanati: Basket Recanati-Eternedile Bologna
Jesi: Aurora Basket-Pallacanestro Trieste 2004
Chieti: Proger-Tezenis Verona

Classifica
Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 20, Tezenis Verona 16, Mec-Energy Roseto 16, De’ Longhi Treviso 16, Dinamica Generale Mantova 16, Andrea Costa Imola 16, Eternedile Bologna 12,  Europromotion Legnano 12, OraSì Ravenna 12, Pallacanestro Trieste 2004 10, Bondi Ferrara 10, Remer Treviglio 10, Basket Recanati 8, Proger Chieti 8, Aurora Basket Jesi 6, Bawer Matera 4

IN DIRETTA SU SKY SPORT 2 HD
La sfida tra De’ Longhi Treviso e Dinamica Generale Mantova sarà trasmessa in diretta tv domenica 20 dicembre a partire dalle 14.00 su Sky Sport 2 HD (canale 202 piattaforma Sky, anche in streaming su Sky Go), nell’ambito della programmazione Italbasket HD condivisa da FIP e LNP. Palla a due alle 14.15. Commento di Niccolò Trigari e Marcelo Nicola, interviste a cura di Ilaria Capponi.

LE PARTITE

DE’ LONGHI TREVISO – DINAMICA GENERALE MANTOVA

Dove: PalaVerde, Villorba (Tv)
Quando: domenica 20 dicembre, 14.15
Arbitri: Materdomini, Caforio, Saraceni
In diretta esclusiva su  Sky Sport 2 HD

QUI TREVISO
Stefano Pillastrini (allenatore) –
“La squadra sta lavorando durissimo, con intensità notevole e tanta disponibilità, anche questa settimana i ragazzi hanno dato tanto per accelerare il processo di ricostruzione. Stiamo cambiando pelle, inserendo un nuovo americano e cercando di trovare un nuovo assetto. Vedo che tutti stanno aiutando Abbott ad inserirsi nel gioco e questo è positivo. Ognuno deve quindi trovare la propria collocazione e non è un processo immediato. Comunque nonostante le difficoltà e le assenze visto che anche domenica saremo senza Fabi e Powell non potrà fare granchè, conto che la squadra domenica metta in campo quell'intensità che ho visto in allenamento e con l'aiuto del Palaverde potremo fare una bella partita anche contro una squadra molto forte. Mantova è una delle grandi favorite, ha avuto un momento di appannamento, ma si è ripresa domenica e può contare su un roster fortissimo: c'è gente che ha vinto più volte questa Lega, ci sono veterani importanti e giovani di impatto come Moraschini e Amici, e una stella assoluta di questa categoria come Di Bella. Sarà una partita difficilissima, dovremo trovare il mix giusto durante la partita per fermarli e riuscire ad imporci”.
Note – Treviso ancora con l'infermeria affollata in situazione di piena emergenza: capitan Fabi ancora fuori causa (schiena), Powell acciaccato e alle prese con un fastidioso virus intestinale non si è mai allenato in settimana e se ci sarà potrà dare solo qualche minuto, mentre prosegue l'inserimento del nuovo USA Ty Abbott. Ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto (prezzi non numerati 10 euro, under 25 5 euro, under 14 1 euro), apertura casse Palaverde domenica alle 12.45. Domani, sabato, vendita on line sul sito www.trevisobasket.it e nei punti vendita Icons Store in Via Pescheria e Wind Sperotto a Treviso e Provincia. La giornata sarà dedicata allo sponsor Pasta Zara, con personalizzazione del campo e sorpresa per il pubblico a fine gara da parte del pastificio castellano. Nell'intervallo sfileranno tutte le squadre di TVB per gli auguri di Natale al pubblico: 300 giovani cestisti, dai piccolissimi del Minibasket ai grandi dell'Under 20, tutte le squadre e i loro allenatori che poseranno a centrocampo per una foto di gruppo da non perdere. Domenica mattina alla palestra di Sant'Antonino (10-12) ci sarà anche la Festa del Minibasket (110 bambini). Grazie alla partnership tra Lega Nazionale Pallacanestro e Philips Iredeem, il dottor Stefano Franchin domenica nel pre gara in rappresentanza dell’azienda Iredeem che commercializza per l'Italia defibrillatori e apparecchiature sanitarie di Philips Emergency Cares, consegna al Presidente di Treviso Basket, Paolo Vazzoler, un defibrillatore di ultima generazione. L'apparecchiatura sarà a disposizione di Treviso Basket e della sua attività sportiva, per ottemperare all’entrata in vigore del Decreto Balduzzi prevista per il gennaio 2016. Con questa iniziativa, Treviso Basket viene dotata da LNP di un fondamentale mezzo di intervento a tutela della salute di atleti e pubblico. 
Media – Diretta televisiva dalle 14.00 su Sky Sport 2 HD e dalla palla a due su Radio Veneto Uno (97.5 mhz) anche in streaming audio sul sito www.venetouno.it.

QUI MANTOVA
Gabriele Casalvieri (direttore sportivo) –
“Contro Imola ho rivisto la squadra determinata che conoscevo, voleva assolutamente vincere la partita, cosa opposta che con Verona e Ferrara. Con Brescia si erano già visti passi in avanti. Vittoria importantissima per noi e soprattutto per il morale. Treviso è una squadra solida, difende e attacca bene. Abbott deve ancora integrarsi al meglio ma già ci ha fatto male con Chieti. Bisogna stare molto attenti. Ottimi in regia con Fantinelli e Moretti e molto forte sotto canestro con Powell, Rinaldi e Ancellotti. Guidata da un grande allenatore come Pillastrini. Sono molto contento dell’apporto che ci stanno dando i nostri tifosi, spero vengano a vederci in tanti domenica, ne abbiamo veramente bisogno anche perché loro sono proprio tanti! Sarà un bellissimo spettacolo sia in campo che in tribuna”.
Lorenzo Gergati (giocatore) – “Determinazione, aggressività e soprattutto voglia di vincere, sono stati questi gli ingredienti fondamentali per portare a casa la vittoria contro Imola che, al di là di qualsiasi aspetto del gioco fanno la differenza in mezzo al campo. Arriviamo da una bella e importante vittoria ma non nascondiamo che nelle settimane precedenti abbiamo avuto qualche problema. Ora dobbiamo trovare la giusta continuità per avere un rendimento costante. Treviso è un ottima squadra, organizzata e allenata benissimo, con giocatori che si conoscono molto bene visto che l’anno scorso hanno già disputato un campionato insieme. Dovranno inserire il nuovo americano visto il problema che hanno avuto. La tifoseria è un aspetto importantissimo, visto che danno una carica in più notevole. Nell’ultima partita ci hanno spinto verso la vittoria e spero che siano sempre più numerosi e innamorati di questa squadra”.
Note – In dubbio la presenza di Alviti che accusa ancora dolore all’inserzione del quadricipite femorale.
Media – Aggiornamento live sui social Facebook e Twitter della Pallacanestro Mantovana. Commento live sulla webradio 5.9 dal sito web radio5punto9.it. Diretta televisiva nazionale su Sky Sport 2 HD, collegamento dalle ore 14.00.

BONDI FERRARA – BAWER MATERA
Dove: Pala Hilton Pharma, Ferrara
Quando: domenica 20 dicembre, 16.00
Arbitri: Belfiore, Bongiorni, Costa
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/bondi-ferrara-vs-bawer-olimpia-matera/?lang=it

QUI FERRARA
Federico Lestini (giocatore) –
“Non dobbiamo assolutamente rilassarci, quella di domenica è la classica partita trappola. Matera aldilà dei punti in classifica è una squadra di tutto rispetto, con due americani che segnano molto e un gruppo italiano abituato alla categoria. Parecchie partite se le sono giocate punto a punto, perciò spesso il punteggio da ultima in classifica rende poco quello che si esprime sul campo. Non so se arriverà o meno Chase, ma dovremo assolutamente farci trovare pronti e concentrati come se stessimo affrontando la capolista”.
Note – Ebeling ancora in forse per dolore al polso, per il resto tutti disponibili per coach Morea, che potrà aggiungere al roster anche il neo-arrivato Soloperto.
Media – La partita sarà trasmessa su LNP Tv Pass. Aggiornamenti in tempo reale per i parziali di ogni quarto sugli account ufficiali Facebook e Twitter della società. Appuntamento del lunedì ore 18.30 con la telecronaca della partita su Tele Ferrara Live (canale 188) e alle ore 20.15 “Basket In” su Telestense (Ch. 16 e 113). Martedì ore 21.00 telecronaca della partita su Tele Ferrara Live (Ch. 188).

QUI MATERA
Luigi Gresta (coach) –
“Il match di Ferrara costituisce un momento importantissimo per noi, dopo l’inopinata sconfitta in casa con Ravenna. Ferrara è una squadra solida, che conta realmente su una rosa ristretta di giocatori: il play Jordan Losi – grande atleta e ottimo tiratore da tre punti e penetratore; i due americani, l’esterno Rush – uno dei migliori realizzatori già l’anno scorso a Reggio Calabria – giocatore con la possibilità di fare punti in tante maniere, e il mezzo-lungo Henderson, un giocatore di sostanza, buon tiratore e ottimo rimbalzista. Sotto canestro, Brkic, un giocatore polivalente che può giocare sia fronte che spalle a canestro con un gran tiro da tre. Come cambio, Lestini, che può sostituire sia gli interni che gli esterni: un giocatore imprevedibile, dotato di un ottimo tiro, e di una grande esperienza – anche a livello superiore. Completa la rassegna dei giocatori più importanti Ryan Bucci, un veterano di questo campionato, uno dei migliori realizzatori del torneo con un tiro da tre punti che può fare la differenza nelle partite. In panchina poi c’è gente molto giovane, tra cui il figlio di John Ebeling. Abbiamo avuto una settimana molto irregolare, purtroppo ancora con gli infortuni che si sono fatti sentire ed hanno condizionato il nostro lavoro. Tuttavia, speriamo di farci trovare pronti all’appuntamento, anche se restiamo in attesa di ulteriori innesti. A Ferrara conteremo ancora sui nostri ragazzi, che faranno l’impossibile per regalare una soddisfazione ai propri tifosi”.
Diego Corral (centro) – “Con gli infortuni sempre in agguato, ci accingiamo ad affrontare Ferrara in casa degli estensi, con un pronostico davvero difficile da elaborare. I nostri avversari non hanno mai nascosto di avere mire di alta classifica, anche se l’attuale ranking potrebbe ingannare. Per noi la vittoria è l’unica cosa che conta, abbiamo sempre cercato di conseguirla, con le difficoltà che conosciamo; dobbiamo dare continuità al nostro gioco, evitando i cali di rendimento nella seconda parte delle partite. La squadra corta non è certo la migliore premessa, ma tutti noi intendiamo gettare il cuore oltre l’ostacolo e perseguire un risultato fruttifero”.
Note – Nulla da segnalare. Lunedì 28 dicembre 2015, alle ore 20.30, il PalaSassi di Matera ospiterà uno speciale incontro benefico di pallacanestro tra la BasketArtisti e Matera All Stars. L'evento, prodotto con la collaborazione della Bawer Olimpia Matera e della Federazione Italiana Pallacanestro, è stato organizzato per promuovere la raccolta di fondi in favore della ricerca sul cancro: infatti, gli incassi della partita saranno completamente devoluti in favore dell'AIRC della Basilicata.
Media – Diretta streaming su LNP TV.

ORASÌ RAVENNA – MEC ENERGY ROSETO
Dove: Pala De Andrè, Ravenna
Quando: domenica 20 dicembre, 18.00
Arbitri: Ursi, Pierantozzi, Maschio
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/orasi-ravenna-vs-roseto-sharks/?lang=it

QUI RAVENNA
Antimo Martino (allenatore) –
“Ci aspetta una partita affascinante a causa delle molteplici difficoltà che presenta. Affrontiamo una squadra che ha inserito due americani tra i migliori del campionato sul nucleo dello scorso anno. La produzione offensiva è spaventosa, come dimostrano i primi posti nelle classifiche di punti e rimbalzi del campionato e la striscia di sei vittorie consecutive con la quale si presenteranno al Pala De Andrè. Vogliamo affrontare questo incontro avendo rispetto degli avversari ma con la voglia di chi vuole fare bene in casa propria per mettere in difficoltà un top team del genere e regalare una gioia ai propri tifosi”.
Taylor Smith (giocatore) – “Affrontiamo una squadra molto forte, che con il suo attacco run and gun ha creato problemi a molte avversarie. Dovremo essere attenti a non concedere mai canestri o rimbalzi facili, lottando con tutte le nostre forze per poter fare festa insieme ai nostri tifosi. Vogliamo farci trovare pronti alla battaglia”.
Note – La Questura di Ravenna ha prescritto accessi separati per le due tifoserie ed una delimitazione del settore riservato ai tifosi di Roseto. I sostenitori ospiti dovranno parcheggiare presso il centro commerciale
Teodora posto in via Travaglini/Viale Europa ed entrare al palasport dal cancello di Viale Europa, dove sarà allestita una apposita biglietteria. Da qui seguiranno un percorso delimitato fino al settore a loro riservato sulla tribuna Est.  Le vie d’accesso al parcheggio ospite saranno segnalate in loco. La restante parte della tribuna Est del Pala de Andrè resterà chiusa al pubblico; gli abbonati ravennati interessati dallo spostamento del proprio posto sono stati informati della situazione via sms e riceveranno il biglietto relativo al nuovo posto a sedere alla biglietteria accrediti del palasport. Per i tifosi di OraSì Ravenna abbonati al settore Ovest, resteranno valide le abituali modalità di accesso al Pala de Andrè dalle biglietterie del piazzale del palasport, seguendo il percorso abituale di ingresso.  La conferenza stampa di presentazione della partita è stata effettuata presso Emiliana Motor, concessionaria Ford di Ravenna. Nell’occasione Giovanni Mazzini, titolare della concessionaria, ha consegnato a Taylor Smith le chiavi dell’automobile Ford Fiesta personalizzata che l’americano di OraSì guiderà per tutto il resto della stagione. 
Media – La partita (ore 18.00) sarà trasmessa in diretta streaming su Lnp Tv Pass, al quale si può accedere attraverso www.legapallacanestro.com; è prevista anche la diretta radiofonica sui 97MHz e su www.radioitalia97.it. La partita sarà trasmessa in replica anche su TeleRomagna Sport, canale 192 del digitale terrestre il martedì alle ore 23.00 ed il mercoledì alle ore 21.00. 

QUI ROSETO
Tony Trullo (allenatore) –
“A Ravenna sarà una partita molto dura, visto il valore degli avversari, la cui attuale classifica a mio avviso è bugiarda. Noi abbiamo avuto parecchi problemi di infortuni questa settimana, per cui non abbiamo preparato la partita come speravamo. Proveremo comunque a dare buon seguito ai nostri risultati”.
Innocenzo Ferraro (giocatore) – “L'entusiasmo in città è alto, si sente e noi giocatori lo viviamo in prima persona quando giriamo per le strade. La gente ci ferma e ci chiede della squadra, anche senza conoscerci. Ora dobbiamo fare in modo che ciò non si interrompa, dato che è importante per la società avere un'immagine positiva per il futuro”.
Note –  Assente per infortunio Luca Izzo (stagione finita).
Media – Gara trasmessa in diretta streaming su LNP TV.

REMER TREVIGLIO – CENTRALE DEL LATTE AMICA NATURA BRESCIA
Dove: PalaFacchetti, Treviglio (Bg)
Quando: domenica 20 dicembre, 18.00
Arbitri: Masi, Radaelli, Bianchini
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/remer-treviglio-vs-centrale-del-latte-brescia/?lang=it

QUI TREVIGLIO
Adriano Vertemati (allenatore) –
“Abbiamo grande rispetto per Brescia che, non a caso, è capolista solitaria ed in striscia da 6 partite. Hanno un roster molto lungo e ricco di qualità ed un playbook che ne esalta le caratteristiche. Stiamo preparando la partita con grande attenzione ben sapendo che al di là delle scelte che faremo, l'aspetto determinante sarà il nostro atteggiamento. Purtroppo ad inizio settimana abbiamo perso Savoldelli per un problema al ginocchio: la sua assenza in settimana si è fatta sentire e non sarà della partita. Il resto della squadra è in buone condizioni e determinato a fare l'impresa sapendo di poter contare sull' ‘effetto PalaFacchetti’ che spesso ci ha spinto oltre i nostri limiti e confidiamo lo possa fare anche domenica”.
Gianfranco Testa (presidente) – “Per giocarcela contro una delle squadre più forti del campionato dovremo mettere in campo tanta energia e determinazione, con rispetto di questo avversario ma senza nessun timore. Sarà una grande serata, per un derby sicuramente emozionante. Il PalaFacchetti e il nostro pubblico previsto con numeri da record saranno il nostro uomo in più”.
Note – Out Savoldelli per infortunio al ginocchio (da valutare i tempi di recupero). Ferri indisponibile.
Media – Tutte le partite della Remer saranno visibili su LNP TV, raggiungibile al link https: //tvpass.legapallacanestro.com/index.php/category/a2-girone-est/a2-girone-est-remer-treviglio/?lang=it. Prosegue l’appuntamento con “Orabasket”, visibile su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), condotto in studio da Paolo Taddeo. La programmazione vede: lunedì “Orabasket” alle 22:30 su Bergamo TV (canale 17 digitale terrestre), con replica martedì alle 17.00 e sabato alle 23.30. Mercoledì ore 21:30 su BG24 (canale 198 digitale terrestre) “Remer a canestro”, con trasmissione integrale della gara.

QUI BRESCIA
Andrea Diana (allenatore) –
“Arriviamo a questa sfida con molto entusiasmo, frutto dell'ottimo lavoro svolto finora. Ci aspetterà una battaglia contro una squadra, Treviglio, che fa dell'intensità e della capacità di giocare insieme i propri punti di forza. ‘Prontezza’ sarà la nostra parola chiave, perché deve essere il nostro status mentale dall'inizio alla fine dell'incontro. Solo in questo modo potremo giocarci la partita per vincerla. Treviglio si affida molto all'asse play pivot Marino – Rossi in grado di trovarsi a memoria nelle situazioni di pick & roll. Ben supportati da Sorokas e Kyzlink, ottimi giocatori di 1 contro 1. Tanta energia viene dalla panchina con Tambone e Chillo che stanno crescendo di partita in partita. Noi vogliamo regalare un'altra vittoria ai nostri tifosi che ci seguiranno in massa e ci sosterranno dall'inizio alla fine della partita. Vincere significherebbe staccare il pass per le finali di Coppa Italia”.
Davide Bruttini (giocatore) – “Andiamo a Treviglio con grande fiducia, così come abbiamo fatto nelle ultime gare, con l’obiettivo di prolungare il nostro ottimo momento e mantenere i quattro punti di vantaggio sulle seconde. Sappiamo che sarà una gara molto tosta, perché Treviglio ha giocatori di categoria e due stranieri molto interessanti. Nessuna gara è facile in questo campionato, soprattutto quando vai in trasferta, per cui ci vorrà la massima attenzione e concentrazione. I nostri tifosi? Saranno come al solito vicini e ci seguiranno in massa in questa trasferta così vicina e questo sarà sicuramente di grande aiuto per noi”.
Note – In dubbio Leonardo Totè, out Davide Speronello per coach Diana.
Media – Diretta streaming su LNP TV. Radiocronaca sulle frequenze di Radio Bresciasette (94.8 – 95.1). Aggiornamenti live sui profili Facebook e Twitter della Leonessa. Differita del match martedì 22 dicembre alle 22.10 su Brescia.Tv

ANDREA COSTA IMOLA – EUROPROMOTION LEGNANO
Dove: PalaRuggi, Imola (Bo)
Quando: domenica 20 dicembre, 18.00
Arbitri: Rossi, Terranova, Ferretti
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/andrea-costa-imola-vs-legnano-basket-knights/?lang=it

QUI IMOLA
Lorenzo Dalmonte (assistente allenatore) –
“Domenica affronteremo una squadra come Legnano, che a mio parere è ben allenata da Mattia Ferrari che ha creato un sistema ben definito. Ha a disposizione tre giocatori importanti per la categoria, Raivio, Pacher e Frassineti, e un nucleo di italiani ben definito e amalgamato. Proprio per questo dovremo essere bravi a togliere loro certezze e ritmo. Noi vogliamo fare una grande partita, per riscattare la sconfitta di Mantova e per provare a rimanere nella zona alta della classifica”. 
Note – Per Imola in settimana fermo Amoni per un virus influenzale, ma sarà della partita. In occasione della partita verrà venduto il calendario ufficiale 2016, il cui ricavato andrà a scopo benefico all’Istituto Santa Caterina di Imola. Nell’intervallo verrà inoltre celebrato il ventennale della promozione dalla Serie B alla A2, e i tifosi biancorossi avranno l’opportunità di rivedere i beniamini dell’epoca. Nei Legnano Knights milita Matteo Frassineti, tra le fila di Imola dal 2012 al 2013. 
Media – Diretta Streaming Video LNP Tv. Diretta radiofonica sulla web radio del Progetto Imola Basket (player suwww.progettoimolabasket.it). L’emittente televisiva DI.TV (canali 90 e 17 del digitale terrestre  in Emilia-Romagna, nella provincia di Pesaro e Urbino, e in parte del Veneto) trasmetterà la differita dell’incontro lunedì alle 22 ed in replica il giorno seguente. 

QUI LEGNANO
Alberto Mazzetti (assistente allenatore) –
“Giochiamo contro una squadra molto in forma, esperta, che come noi arriva da una sconfitta e tra le proprie mura vorrà riprendere il proprio percorso positivo. Da parte nostra c’è la consapevolezza di giocare contro una squadra solida ma anche la volontà di ritornare a gioire, subito  in trasferta, dopo il brutto stop casalingo patito nel turno precedente”.
A.J. Pacher (giocatore) – “Non sono felice per la sconfitta casalinga della settimana scorsa, come tutti, e infatti in questi giorni abbiamo lavorato molto per migliorare gli aspetti negativi che non ci hanno permesso di portare a casa i 2 punti. Sappiamo che Imola vorrà vincere subito per riprendere la marcia bloccata domenica, di contro anche noi vogliamo ricominciare il trend positivo visto fino alla gara con Chieti”.
Note – Roster al completo.
Media – La partita sarà trasmessa via streaming sulla piattaforma LNP TV Pass. Aggiornamenti in diretta su Twitter e Facebook del Legnano Basket.

BASKET RECANATI – ETERNEDILE BOLOGNA
Dove: PalaCingolani, Recanati (Mc)
Quando: domenica 20 dicembre, 18.00
Arbitri: Grigioni, Buttinelli, Capotorto
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/basket-recanati-vs-eternedile-bologna/?lang=it

QUI RECANATI
Alessandro Pozzetti (assistente allenatore) –
“Sicuramente giocare contro una squadra blasonata e con una grande tradizione cestistica, come la Fortitudo Bologna, è motivo per noi di orgoglio e soddisfazione ed uno stimolo in più. Il nostro obiettivo sarà quello di portare a casa i due punti avendo contro altre due big del campionato, Verona e Brescia, mancato il successo per una inezia, e poi vincere contro Bologna significa fare un bel salto in classifica, abbandonando la zona playout, oltre che per il morale ed il prestigio. Bologna gioca una pallacanestro molto veloce, pratica un buon pressing a tutto campo, ed ha un roster di livello con un mix di gioventù ed esperienza. Vedi Montano e Candi a cui si aggiungono vecchie volpi del parquet come Iannilli e Sorrentino, con Carraretto che nonostante l’età è il faro della formazione bianco blu. Coach Boniciolli ruota mediamente 8/9 giocatori in ogni match, grazie ad un roster profondo e di spessore,s arà una partita dura. I nostri ragazzi ce la metteranno tutta per venirne a capo e regalare a tutti il successo in vista del Natale”.  
Note – Basket Recanati al gran completo.
Media – Il match Basket Recanati–Eternedile Bologna sarà trasmesso in diretta streaming su LNP TV Pass. Aggiornamenti in tempo reale sui social network dell’USBR Recanati, Facebook e Twitter. La partita sarà trasmessa in differita su TVRS Marche canale 11 martedì 22 dicembre alle ore 20.45, in replica mercoledì 23 alle ore 12.10 sul canale 111, e in streaming sul sito www.tvrs.it.

QUI BOLOGNA
Matteo Boniciolli (allenatore) –
“Abbiamo dimostrato che, in casa, siamo stati capaci di vincere le partite pur non difendendo al meglio nel corso dei 40 minuti. Allo stesso tempo, abbiamo dimostrato ad oggi di non esser stati capaci di farlo anche in trasferta. Ora la gara di Recanati ci pone di fronte al solito obiettivo: iniziare a vincere anche lontano dal PalaDozza, convertendo in fatti l'ottimo lavoro settimanale che i ragazzi svolgono in palestra”.
Gennaro Sorrentino (giocatore) – “Siamo una squadra affiatata e questo, alla lunga, sono convinto che pagherà. La settimana che ha preceduto la vittoria contro Jesi è stata fondamentale per renderci sempre più consapevoli degli errori che non dovremo più commettere. Io ho sempre mantenuto grande fiducia nel gruppo e in me stesso. Ora bisogna dare una svolta alla stagione, cambiando approccio con le partite che giochiamo lontano da Piazza Azzarita. Andiamo a Recanati per vincere, perchè il nostro obiettivo da raggiungere a fine stagione non ci consente di accontentarci dei successi finora ottenuti al PalaDozza''.
Note – Assente Jonte Flowers, fermo per la lesione alla fascia plantare del piede destro.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass.

AURORA BASKET JESI – PALLACANESTRO TRIESTE 2004
Dove: UBI BPA Sport Center, Jesi (An)
Quando: domenica 20 dicembre, 18.00
Arbitri: Rudellat, Longobucco, Barone
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/aurora-jesi-vs-pallacanestro-trieste-2004/?lang=it

QUI JESI
Maurizio Lasi (allenatore) –
“Dopo la sconfitta di Bologna stiamo lavorando ancora più forte, con grande impegno come questo gruppo ha sempre fatto, anche se alcune volte non abbiamo saputo trasferirlo nella partita o non siamo riusciti a farlo per tutti i 40 minuti. Tutti vogliamo tornare a vincere, giocatori, staff, società e tifosi: questa, di fatto è l'unica prerogativa di questa partita. Domenica ci aspetta una Trieste combattiva e fisica, che gioca con grande intensità e che ha nell'aggressività difensiva la sua arma migliore, hanno perso l'ultima partita in casa e vorranno rifarsi. Hanno dalla loro un gruppo di base già rodato, che lavora bene da diversi anni con lo stesso coach, che lo scorso anno ha raggiunto i playoff di Lega e quest'anno vorrebbe ripercorrere lo stesso cammino”.
Note – A parte qualche problemino per Leggio, gli altri sono tutti a posto e pronti a questa nuova sfida.
Media – Sarà possibile seguire la gara in diretta nel portale LNP TV Pass, il nuovo servizio online di trasmissione in streaming delle partite del campionato di A2. È possibile acquistare il servizio annuale per €49,95.

QUI TRIESTE
Matteo Praticò (vice allenatore) –
“Prima di ritrovare la vittoria, vogliamo innanzitutto essere in grado di tornare a giocare con costanza lungo il corso dei 40 minuti, qualcosa che per diversi motivi ci sta mancando ultimamente. Jesi è una partita importante per entrambe le formazioni, ma non la definirei necessariamente una sorta di ultima spiaggia: ricordiamoci che siamo alla 13^ giornata e ci sono altre 17 gare poi da disputare. Guardando a noi stessi, l’obiettivo è quello di non lasciare niente al caso, provando a disputare un match intelligente fuori casa: due settimane fa ci siamo sbloccati a Ravenna, seppur non giocando bene, riuscendo a essere lucidi nei secondi finali. Conterà molto la nostra determinazione, in particolare nel dimostrare a noi stessi di aver imparato dagli errori commessi nelle gare precedenti”.
Roberto Prandin (giocatore) – “Guardiamo alla partita di domenica come un’occasione valida per riprenderci i punti persi contro Treviglio nello scorso week-end. Non sarà per niente facile a Jesi, innanzitutto perchè dopo la serie di sconfitte consecutive loro saranno sicuramente agguerriti e vogliosi di fare risultato, ma anche per il fatto che – escludendo il match di 15 giorni fa a Ravenna – le precedenti trasferte sono state poco proficue per noi. Vincere per noi diventa anche sinonimo di continuità, una variabile che sin qui abbiamo fatto vedere solo a sprazzi sul parquet”.
Note – Formazione al completo.
Media – Diretta streaming su LNP TV Pass (tvpass.legapallacanestro.com), diretta radiofonica a cura di RadioAttività News (97.5-97.9 MHZ, oppure su www.radioattivita.com) e aggiornamenti in tempo reale sui profili ufficiali Facebook e Twitter di Pallacanestro Trieste 2004. Differita televisiva della gara lunedì 21 dicembre sull’emittente locale Telequattro, alle 13.45 e 23.30.

PROGER CHIETI – TEZENIS VERONA
Dove: PalaTricalle “Sandro Leombroni”, Chieti
Quando: domenica 20 dicembre, 18.00
Arbitri: E. Bartoli, Migotto, Callea
In diretta su LNP TV Pass: https://tvpass.legapallacanestro.com/index.php/2015/09/21/proger-chieti-vs-tezenis-verona/?lang=it

QUI CHIETI
Pino Di Paolo (vice allenatore) – “Domenica affronteremo una delle grandi favorite per la vittoria del campionato, una corazzata. L’exploit di Legnano ci ha restituito un po’ di fiducia anche se la settimana è stata ancora complessa per motivi di infortunio, come se non bastassero quelli precedenti anche Armwood ha avuto un violento colpo al quadricipite e la sua presenza sul parquet è in forte dubbio. Lo spirito dei ragazzi è sempre lo stesso, abbiamo lavorato con tanta intensità, ipotizzando con il coach e tutto lo staff delle piccole situazioni per mischiare un po’ le carte a Verona e soprattutto per trovare una maggiore fluidità offensiva, visto che gli scaligeri sono la miglior difesa del campionato”.
Diego Monaldi (giocatore) – “La partita che andremo ad affrontare sarà senza dubbio molto complicata, soprattutto per noi perché Verona ha un ottimo roster, un ottimo allenatore e degli ottimi giocatori, quindi sicuramente dovremo stare molto concentrati, giocando quaranta minuti ad alto livello e ad altissima intensità. Nello scorso match abbiamo portato a casa un’importantissima vittoria che moralmente può darci una spinta in più. Non abbiamo affatto la pancia piena, sappiamo che dobbiamo lavorare duro e lo stiamo facendo ogni giorno della settimana. Siamo consapevoli di dover lottare per vincere tutte le partite, perché ogni gara per noi è una grande battaglia. Vedremo come andrà a finire, noi siamo carichi e pronti e non vediamo l’ora di giocare.”
Note – Armwood in forte dubbio, a causa di una forte contusione muscolare. Anche Piccoli e Piazza sono ancora alle prese con alcuni acciacchi che hanno limitato i loro allenamenti durante la settimana.
Media – La partita sarà trasmessa via streaming sul sito LNP TV.

QUI VERONA
Marco Crespi (allenatore) – “Chieti gioca attaccando dalla transizione per creare separazione per i loro tiratori. Il 44% dei loro tiri è da tre punti, un dato importante per il nostro lavoro difensivo. Cedro Galli vuole rompere il ritmo dell’attacco avversario partendo a uomo e andando a zona all’interno dello stesso possesso. Attaccare insieme questa loro scelta sarà passaggio importante”.
Giampaolo Ricci (giocatore) – “Per me è una partita particolare, Chieti è la mia città e nel palazzetto dove giocheremo domenica, a due passi da casa mia, vado ogni giorno d’estate ad allenarmi. A vedere la gara ci saranno parenti ed amici, un motivo in più per far bene. Sono contento del contributo che ho dato alla squadra con Treviso, sto lavorando duro per guadagnarmi minuti in più. Quella di domenica sarà una verifica significativa, veniamo da un buon momento e vogliamo fortemente che questa striscia continui”.
Note – Tutti i giocatori sono a disposizione.
Media – Diretta su LNP TV Pass e su TeleArena dalle 17:55 nel corso di Diretta Basket.

Fonte: Ufficio Stampa LNP