LOADING

Type to search

Tags:

Allianz Pazienza San Severo, vittoria al bacio a Perugia su Val di Ceppo!

Share

Seconda trasferta consecutiva per la Allianz Pazienza Cestistica Città di San Severo: dopo la sofferta ma meritata vittoria in quel di Matera, i Neri sono ospiti della Sicoma Val di Ceppo Basketball sul parquet del PalaCestellini di Perugia, nella prima delle tre gare che gli uomini di coach Salvemini disputeranno questa settimana.

Per la cronaca: inizio travolgente per la Allianz Pazienza, che impone un eloquente 18-0 di parziale agli umbri, grazie a Di Donato (2 liberi), Scarponi (2 triple) Ciribeni e Rezzano (2 triple). A 5’20” coach Schiavi ha già esaurito i due timeout a disposizione: il digiuno di punti dei padroni di casa viene interrotto solo a 4’30” dalla prima sirena con Meschini. L’inerzia resta favorevole ai gialloneri che continuano a macinare gioco con il quintetto base, con Bottioni in modalità “distributore automatico” di assist mentre Scarponi continua a riempire la sua bisaccia con canestri pesanti: 14 punti fino a questo momento, con 4/6 da tre punti. Il primo quarto termina sul punteggio di 9-31.

Nel secondo quarto coach Salvemini dà spazio a Smorto e Malagoli, che rilevano rispettivamente Ciribeni e Rezzano. La Sicoma Val di Ceppo torna sul parquet con maggiore convinzione e prova a risalire la china, con Meschini (da tre punti) e Speziali: a poco più di tre minuti giocati il punteggio è di 14-33. Ventrone sostituisce il prolifico Ivan, Di Donato spazza l’area con i suoi rimbalzi ma l’attacco langue e induce coach Salvemini a chiamare time out sul 16-33, con 6 minuti ancora da giocare nella frazione. Il quinto minuto è tutto di Ventrone: recupera palla in difesa, piazza i primi suoi due punti e ferma l’attacco perugino con un fallo. Rezzano e Ciribeni rientrano sul parquet sul 19-35 e la Allianz ritrova il suo equillibrio. Negli ultimi due minuti di frazione torna in campo Smorto, che rileva Bottioni, e Coppola, mentre nelle fila domestiche Metejka segna 4/4 dalla lunetta. Si va al riposo lungo sul 28-43.

Polveri bagnate per entrambe le squadre nei primi due minuti del terzo quarto: il punteggio si muove solo al 22′ con l’ennesima tripla di Scarponi, che si ripete un minuto dopo, mentre sul versante umbro reagiscono solo Mobio e Burini: a 6’46” il tabellone recita 32-51. La Allianz torna in controllo del match e mantiene costante il proprio vantaggio: Scarponi è incontenibile dalla lunga distanza e mette a referto il suo ventitreesimo punto (54-32). I ragazzi di coach Schiavi trovano la via del canestro con Mobio e Burini, seguiti subito dal capitano giallonero Ciribeni e poi ancora da Mobio che ne mette quattro in fila portando la sua squadra a -17 dopo 27 minuti di gioco. Gli ospiti continuano a convincere dalla lunga distanza con Di Donato e poi ancora con capitan Ciribeni, sfruttando un momento di defaillance dei padroni di casa che vedono solo la reazione del solito Mobio (42-66 al 29’). Scarponi si dichiara ormai immacarcabile e chiude il terzo quarto con l’ennesimo siluro dalla lunga distanza chiudendo sul 45-69 e 26 punti sul proprio tabellino.

È Ventrone ad aprire le marcature dell’ultimo quarto (45-71) a cui segue la risposta dei play perugini Speziali e Rombi (49-71). San Severo continua a punire con Malagoli, mentre Salvemini getta nella mischia anche i giovani Coppola e Iannelli. Il 36′ minuto di gioco vede un breve ‘botta e risposta’ tra Di Donato e ancora Mobio, che inchioda portando la sua squadra a 82-56. Val di Ceppo piazza un mini-parziale con Burini, approfittando del fallo tecnico fischiato a Coppola (60-82 al 38’). Malagoli e ancora Mobio continuano a convincere da entrambe le parti mentre il tabellone dopo 39′ minuti di gioco segna 62-84 per la squadra ospite. Gli ultimi canestri dell’incontro sono firmati da Ciribeni, che segna 1/2 dalla lunetta e poi ancora da Ventrone servito su assist no-look di Coppola. L’incontro si chiude a 62-87 per la squadra di coach Salvemini.

Il prossimo impegno di campionato per la Allianz Pazienza San Severo è fissato per mercoledì 7 Febbraio alle ore 21.00 del PalaCastellana: nel turno infrasettimanale i ragazzi di coach Salvemini affronteranno la Lions Basket Bisceglie.

Ricordiamo infine che la partita tra la Sicoma Val di Ceppo Perugia e la Allianz Pazienza San Severo sarà trasmessa domani 5 febbraio alle ore 21 in differita esclusiva su 99TV, canale 99 del digitale terrestre.

Il tabellino

Sicoma Val Di Ceppo Perugia – Allianz Pazienza Cestistica San Severo 62-87 (9-31, 19-12, 17-26, 17-18)

Sicoma Val Di Ceppo Perugia: Yantchoue Joseph Mobio 18 (7/8, 1/5), Umberto Meschini 14 (1/5, 4/10), Edoardo Casuscelli 11 (3/5, 0/4), Filippo Speziali 6 (3/4, 0/1), Alessandro Panzieri 5 (1/4, 1/3), Meccoli Filip Metejka 4 (1/2, 0/0), Davide Marchini 2 (1/2, 0/1), Matteo Orlandi 2 (1/1, 0/5), Lorenzo Ciancabilla 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Righetti 0 (0/1, 0/1), Riccardo Burini 0 (0/1, 0/1), Riccardo Rombi 0 (0/0, 0/0) – Coach: Marco Schiavi

Tiri liberi: 8 / 11 – Rimbalzi: 26 5 + 21 (Yantchoue Joseph Mobio 8) – Assist: 9 (Edoardo Casuscelli 5)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Ivan Scarponi 26 (1/1, 8/12), Leonardo Ciribeni 15 (4/4, 1/3), Emidio Di Donato 13 (4/8, 1/4), Riccardo Malagoli 13 (5/7, 1/1), Massimo Rezzano 9 (0/1, 3/5), Vincenzo Ventrone 5 (2/3, 0/0), Riccardo Bottioni 4 (1/1, 0/0), Antonio Fabrizio Smorto 2 (1/3, 0/1), Luigi Coppola 0 (0/1, 0/3), Giuseppe Iannelli 0 (0/0, 0/0) – Coach: Giorgio Salvemini

Tiri liberi: 9 / 14 – Rimbalzi: 34 5 + 29 (Emidio Di Donato 11) – Assist: 11 (Massimo Rezzano, Riccardo Bottioni 4)

Fonte: Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo

Tags:

You Might also Like