LOADING

Type to search

Marco Mordente e la Viola si separano

Share

Come anticipato da “La Provincia di Como” e confermato da Mario Castelli su Twitter, l'avventura del veterano Marco Mordente con la Viola Reggio Calabria dovrebbe essere già terminata. Il nativo di Teramo rescinderà con la squadra di A2 Ovest specialmente a causa di necessità personali di tornare al nord. Ora la guardia sarebbe molto vicina ad un accordo con la Pallacanestro Cantù per sostituire il giovane Marco Laganà, reduce da un'operazione per riparare una lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio. 
In A2 Mordente, classe 1979, sta segnando 4.8 punti di media; l'anno scorso a Caserta in Serie A ha realizzato 4.5 punti a uscita e la sua miglior stagione individuale nella massima serie italiana risale al 2004-05 (12.5 punti con Reggio Emilia). L'italiano ha anche vinto Scudetto, Coppa Italia e Supercoppa a Treviso, è stato capitano dell'Olimpia Milano e ha collezionato 125 presenze in Azzurro.