LOADING

Type to search

La nuova felpa bianca di Gucci che conquista l’NBA

Sibila Vogli 16 Maggio 2017
Share

Si sa che lo stile è importante, soprattutto se sei un giocatore nella lega di pallacanestro più famosa al mondo. La vetrina mediatica a cui i giocatori sono esposti da luogo al terreno ideale in cui confrontarsi a colpi di outfits. Basta pensare che è stato istituito un premio apposito per i primi NBA Awards, che si terranno questo giugno, presentati dal rapper Drake.

Essere alla moda è essenziale, a ogni costo…anche se si tratta di spendere $1,200 dollari per una felpa bianca. Ma se c’è chi ricerca uno stile unico e originale, c’è chi opta per il “copia e incolla” a quanto pare.

In una sola settimana, la felpa incriminata, firmata da Gucci, è apparsa su ben tre giocatori. James Harden l’ha sfoggiata nell’intervista post partita,dopo la sconfitta contro gli Spurs, e in seguito in un night club a distanza di un’ora dalla sconfitta. La stessa felpa è stata messa anche da LeBron James per poi apparire su DeMar DeRozan.

A questo punto più che ” best outfit” potremmo istituire il premio “who wore it better”.

Tags:
Sibila Vogli

Nasce a Kavaje(AL) nel 1992 e si trasferisce poco dopo in provincia di Milano. Gioca a basket in una squadra mista per un paio di anni prima di passare al softball che le da anche la possibilità di giocare negli States un'estate e approdare in serie B. Studia architettura al Politecnico di Milano e qui inizia a scrivere di architettura e design sul blog WeVUX creato da alcuni studenti. Passa poi a collaborare con la webzine "Rock and More" trattando di musica indipendente e successivamente curando per la stessa il programma radio "More" in collaborazione con la web radio di Sesto San Giovanni. Entra nella redazione di The Basketball Post a Marzo 2017

  • 1