LOADING

Type to search

NBA

Tutto facile per gli Heat, sconfitti i T-Wolves

Share

Minnesota Timberwolves- Miami Heat (84-96):
8/31 dal campo per la coppia di prime scelte assolute Towns-Wiggins. Probabilmente si descrive banalmente qua la serata dei Timberwolves, fermi ad un 35% complessivo e mai entrati in partita contro dei buoni Heat, che senza impressionare hanno portato a casa la terza vittoria delle loro prime cinque partite. Wade risulta il mattatore della serata con 25 punti tra cui un canestro da metà campo allo scadere del secondo quarto, ma continuano a tenere banco le condizioni di Chalmers – probabilmente coinvolto in uno scambio – e soprattutto Gerald Green, finito misteriosamente in ospedale senza una motivazione precisa da parte della dirigenza degli Heat, alimentando possibili illazioni su qualche avvenimento extra-cestistico dell' ex Pohenix Suns.

Miami: Wade 25 Dragic 18 Bosh 16 Whiteside 12
Minnesota: Muhammad 14 Martin 14 Wiggins 12