LOADING

Type to search

NBA

Stoudemire: “A New York non tutti erano contenti dell’esplosione di Jeremy Lin”

Share

Il veterano Amare Stoudemire ha parlato della “Linsanity”, il periodo di grazia dell'esterno Jeremy Lin all'inizio del 2012 con la maglia dei Knicks. Il lungo ha giocato insieme all'attuale point guard di Charlotte e ha rilasciato delle dichiarazioni interessanti sugli anni passati a New York: “Non tutti erano tifosi di Jeremy e non tutti vedevano di buon occhio questa nuova star. Non è rimasto per questo motivo. Era un ragazzo d'oro, un ottimo compagno di squadra, ha lavorato duro ed eravamo orgogliosi di lui. Ma non tutti erano contenti del suo inaspettato successo”.