LOADING

Type to search

NBA

Preoccupa lo stato di salute di Chris Bosh, i medici degli Heat spingono per lo stop fino a fine stagione

Share

Lo stato di salute di Chris Bosh, alle prese con un coagulo di sangue al polpaccio dopo quelli sofferti lo scorso anno ai polmoni, preoccupano molto lo staff medico dei Miami Heat tanto che i dottori stanno facendo pressioni sul giocatore perchè si fermi fino al termine della stagione per preservare un buono stato di salute. Dal canto suo Bosh, secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski, avrebbe consultato alcuni medici ed avrebbe intenzione di assumere medicinali specifici in grado di migliorare la circolazione sanguigna e di conseguenza di farlo tornare sul parquet in questa fase finale della stagione, ipotesi però poco gradita non solo dallo staff medico ma anche dalla dirigenza di Miami. A breve è attesa una decisione definitiva sul proseguo dell'annata del giocatore degli Heat anche se la sensazione è che la stagione dell'ex stella dei Raptors sia già conclusa.