LOADING

Type to search

NBA

Popovich non molla con LaMarcus Aldridge

Share

Intervistato da Jeff McDonald di Express-News, Gregg Popovich (head coach dei San Antonio Spurs dal 1996) ha risposto, nel suo solito modo scherzoso e canzonatorio, riguardo al ruolo che ha svolto nel corteggiamento dell’ala grande LaMarcus Aldridge; che proprio la scorsa estate ha deciso di trasferirsi dai Portland Trail Blazers per accasarsi agli “speroni del Texas”.

“Ero lì. Ho parlato. Ho supplicato in ginocchio. Gli ho offerto i miei figli. Ho fatto cose del genere”. Nonostante queste affermazioni siano un'ovvia esagerazione, ovviamente esagerate, Popovich ha comunque ammesso di aver incontrato LaMarcus non una ma ben due volte durante la scorsa free-agency.

In tali incontri Pop ha parlato della filosofia di pallacanestro che si mette in pratica a San Antonio e del modo in cui aveva in mente di impiegare il giocatore All-star. Gli ha anche promesso di farlo diventare un punto focale dell’attacco, garantendogli più ricezioni in situazioni di post-altro/basso (le situazioni che maggiormente preferisce LaMarcus) di quante se ne siano viste in questi ultimi anni nell’offensive-playbook Spurs.