LOADING

Type to search

NBA Slam Dunk Contest 2018: conosciamo i candidati

Sibila Vogli 11 febbraio 2018
Share

Lo Slam Dunk Contest è tra i momenti più attesi degli All-Star Game. Sono quattro gli atleti che si sfideranno “in volo” il 17 febbraio; Dennis Smith Jr., Larry Nance Jr., Victor Oladipo e Donovan Mitchell (sostituto di Aaron Gordon, assente per infortunio).

La competizione è suddivisa in due fasi; nella prima ogni partecipante ha due tentativi per colpire i giudici. Alla fine del primo round vengono eliminati i due giocatori col punteggio più basso. I due rimasti si confrontano dunque in un secondo match alla fine del quale viene incoronato il vincitore.

Conosciamo un pò i candidati di questo anno:

Victor Oladipo, Indiana Pacers

Partecipò nel 2015, ottenendo un punteggio perfetto per una schiacciata all’indietro dopo un giro aereo. Il punteggio gli consentì di procedere al secondo round dove perse contro Zach LaVine. L’anno scorso ha ottenuto il premio per la “Schiacciata dell’anno” agli NBA Awards, nonostante ciò il prognostico lo relega a un misero quarto posto.

In questa stagione sta viaggiando su una media di 24.3 punti a incontro, con una percentuale del 39.2%.

Donovan Mitchell, Utah Jazz

Donovan Mitchell ha ottenuto una media di 19.2 punti, 3.4 rimbalzi e 3.4 assist a partita in questa stagione. Sostituirà il giocatore Aaron Gordon, infortunato, ma nonostante ciò in molti pensano sarebbe dovuto essere in lista fin dall’inizio. Il prognostico per lui: terzo posto.

 Larry Nance Jr., Cleveland Cavaliers

Figlio d’arte, suo padre Larry Nance(tre volte All-Star) vinse l’edizione inaugurale della competizione nel 1984. L’anno scorso era tra i candidati del premio “Schiacciata dell’anno” agli NBA Awards. Viaggia su una media di 8.6 punti e 6.8 rimbalzi a incontro in questa stagione. Le previsioni lo mettono sul podio, ma solo al secondo posto.

And the Winner (maybe) is…Dennis Smith Jr., Dallas Mavericks

Dennis Smith Jr. è stato chiamato per nono al NBA Draft 2017. In questa stagione ha tenuto una media di 14.8 punti e 4.8 assist a partita. E’ un ottimo saltatore, riesce a raggiungere un’elevazione in verticale di circa 122 cm. Motivo per cui sono in  molti a puntare a lui come vincitore!

E secondo voi, su chi puntereste?

Tags:
Sibila Vogli

Nasce a Kavaje(AL) nel 1992 e si trasferisce poco dopo in provincia di Milano. Gioca a basket in una squadra mista per un paio di anni prima di passare al softball che le da anche la possibilità di giocare negli States un'estate e approdare in serie B. Studia architettura al Politecnico di Milano e qui inizia a scrivere di architettura e design sul blog WeVUX creato da alcuni studenti. Passa poi a collaborare con la webzine "Rock and More" trattando di musica indipendente e successivamente curando per la stessa il programma radio "More" in collaborazione con la web radio di Sesto San Giovanni. Entra nella redazione di The Basketball Post a Marzo 2017

  • 1