LOADING

Type to search

NBA Playoffs: i Rockets riescono a vincere alla Oracle Arena

Antonio Lambiase 23 maggio 2018
Share
La squadra di Mike D’Antoni, ad un certo punto del match, è stata sotto di 12 ma nonostante questo, riesce a vincere 92-95 in casa dei campioni in carica e a portare la serie sul 2-2.

Curry e i suoi giocano un terzo quarto stratosferico. Partono dal +7 sugli avversari e i campioni NBA riescono a limare il gap e riprendersi le redini del match. Ma Houston è sempre lì e nell’ultima frazione riesce a limitare i Warriors a solamente 12 punti per poi, grazie a questa difesa, riuscire a vincere il match.

James Harden, top scorer del match, segna 30 punti mentre il suo compagno di squadra, Chris Paul, ne fa tre in meno.

Per quanto riguarda gli avversari, Curry finisce la partita con 28 punti personali (6/13 dalla lunga distanza). Kevin Durant si ferma a 27 punti con 9/24 dal campo.

Ora la serie farà tappa a Houston per Gara-5.

 

Tags:
Antonio Lambiase

Nasce a San Giovanni Rotondo (FG) il 18/04/1992. Sin da piccolo si appassiona al calcio prima e subito dopo segue e si informa sullo sport in generale, il basket su tutto. Si diploma presso l'Istituto Pascal di Foggia. Il suo amore per i viaggi e le lingue straniere lo portano a frequentare il Corso di laurea in Mediazione Linguistica presso L'università degli studi di Macerata. Quasi in dirittura d'arrivo,si auspica di terminare gli studi intrapresi per dedicarsi a quello che per lui oltre ad essere un possibile futuro lavoro e un piacere... il giornalista sportivo in giro per il mondo!!!!

  • 1

You Might also Like