LOADING

Type to search

Multa da $50,000 ai LA Lakers per i commenti di Magic Johnson su Giannis Antetokounmpo

Sibila Vogli 6 febbraio 2018
Share

L’NBA multa i Los Angeles Lakers per aver violato le regole sull’anti-tampering. La società dovrà pagare una multa da 50 mila dollari a causa di un commento del presidente Magic Johnson riguardo il giocatore Giannis Antetokoumpo, dei Milwaukee Bucks.

Il commento riguarda una dichiarazione che Johnson ha rilasciato durante un’intervista per ESPN. Di seguito l’estratto:

“Sono felice che sia un titolare negli All-Star game perchè se lo merita. E’ destinato a diventare un MVP, un campione, metterà Milwaukee sulla mappa. E penso che porterà loro un campionato un giorno.”

Si tratta della seconda multa per aver violato i termini dell’ anti-tampering per i Lakers. Già lo scorso agosto erano stati costretti a pagare $500,000 a causa dei contatti tra il loro manager Rob Pelinka e l’agente del giocatore Paul George.

 

Tags:
Sibila Vogli

Nasce a Kavaje(AL) nel 1992 e si trasferisce poco dopo in provincia di Milano. Gioca a basket in una squadra mista per un paio di anni prima di passare al softball che le da anche la possibilità di giocare negli States un'estate e approdare in serie B. Studia architettura al Politecnico di Milano e qui inizia a scrivere di architettura e design sul blog WeVUX creato da alcuni studenti. Passa poi a collaborare con la webzine "Rock and More" trattando di musica indipendente e successivamente curando per la stessa il programma radio "More" in collaborazione con la web radio di Sesto San Giovanni. Entra nella redazione di The Basketball Post a Marzo 2017

  • 1

You Might also Like