LOADING

Type to search

Matt Barnes saluta il basket giocato

Matteo Bettoni 12 dicembre 2017
Share

Matt Barnes ha annunciato il ritiro dal mondo del basket da free-agent dopo 14 stagioni in NBA. L’ex giocatore, ormai, ha comunicato la sua decisione al mondo tramite un post di instagram inaspettato e originale:

 

L’ala 32enne fu portato nella NBA dai Sacramento Kings al draft del 2002 e ha poi giocato in 8 organizzazioni diverse (Warriors, Clippers, Lakers, Orlando, Suns, Grizzlies e Knicks) prima di essere stato tagliato dagli stessi Kings nello scorso febbraio. In ogni caso, la stagione 2016-2017, gli è valsa il titolo NBA coi Golden State Warriors, avendo fatto parte della squadra dall’inizio della stagione, chiusasi con la vittoria, fino a fine gennaio 2017.

Pur non essendo mai stato uno scorer puro (mai andato oltre gli 11 punti media in stagione regolare e solo 4 volte in doppia cifra in una stagione), Barnes ha sempre contribuito sul campo con la difesa guadagnandosi minuti e la fama di uno dei giocatori più aggressivi su quel lato del rettangolo di gioco.

Tags:
Matteo Bettoni

Matteo è nato il 9 settembre 1996 a Milano, dove attualmente studia alla facoltà di Scienze umanistiche per la comunicazione presso l'Università Statale. Ha giocato a basket 4 anni durante gli anni delle elementari per poi appassionarsi al mondo dello sport in generale, con occhio attento al mondo del basket Nba e europeo. Il suo sogno, oltretutto dopo 5 anni di liceo linguistico dove ha avuto modo di approfondire la conoscenza dell'inglese, tedesco e francese, è quello di diventare giornalista sportivo oltreoceano.

  • 1

You Might also Like