LOADING

Type to search

NBA

Love è dominante, LeBron è decisivo, Cavs in volata sui Pacers

Share

 

I Cavs (6-1) devono soffrire fino alla sirena conclusiva per avere la meglio di una Indiana (3-4) combattiva ed in evidente crescita nelle ultime uscite, in particolare Paul George (32 punti, 11 rimbalzi e 6 assist) sembra aver digerito ed assimilato al meglio il nuovo sistema di gioco voluto da coach Frank Vogel. Cleveland da sempre la sensazione di poter controllare l'andamento della partita arrivando a toccare vantaggi in doppia cifra nel terzo periodo ed un +9 ad inizio quarto quarto ma per vincere ha bisogno di un Kevin Love dominante sotto i tabelloni (22 punti e 19 rimbalzi) ed un LeBron James (29 punti) che, pur con qualche acciacco fisico, si prenda le responsabilità nel finale andando a prendersi con il consueto strapotere tecnico ed atletico tiri liberi che risulteranno decisivi per l'andamento finale del match. In casa Pacers da segnalare anche l'ottima prova di Monta Ellis (25 punti, 10/17 al tiro) anch'esso sempre più coinvolto nel rinnovato attacco dei Pacers, una formazione da tenere sott'occhio per il suo continuo miglioramento.