LOADING

Type to search

NBA

L’NBA annuncia ufficialmente che l’All-Star Game 2017 non sarà a Charlotte

Mauro Mazza 22 Luglio 2016
Share

L'NBA ha ufficialmente comunicato di aver tolto alla città di Charlotte l'organizzazione dell'All-Star Game 2017. La clamorosa decisione presa dai vertici della lega professionistica americana è dovuta alla legge discriminatoria nei confronti della comunità LGBT che discrimina lesbiche, gay, bisessuali e transessuali  decisa dallo stato del North Carolina.

l'NBA ha fatto sapere che nelle prossime settimane verrà decisa una nuova sede e che spera di poter tornare a Charlotte e dagli Hornets per l'organizzazione dell'All-Star Game 2019.