LOADING

Type to search

LeBron James sulla proposta per i nuovi Playoff:”Non facciamo pazzie”

Sibila Vogli 22 febbraio 2018
Share

Anno di esperimenti per la NBA, a partire dalla nuova formula a squadre miste proposta da Adam Silver e messa in campo durante gli All-Star Game. La nuova disposizione ha ottenuto un buon riscontro sia dai giocatori che dal pubblico, quindi Silver ha pensato bene di proporre qualche cambiamento anche per i Playoff.

Secondo la sua proposta, di cui ha dichiarato si tornerà a discutere a breve, verrebbero eliminati i due gironi della East e West Conference. In questo caso quindi non accederebbero alle finali le migliori 8 squadre di ogni conference, ma le migliori 16 di una classifica unificata. Questo significa che durante i playoff potranno sfidarsi due squadre della stessa area geografica. Al momento è solo una proposta, ma c’è già chi si oppone a questa eventualità, come LeBron James che ha dichiarato:

“Non sono d’accordo. Penso che la lega sia stata impostata nella maniera giusta per quanto riguarda la post season. Così cambierebbe la storia del gioco, se cominciassimo a rimaneggiare le posizioni in classifica e i playoff… E’ stato divertente cambiare gli All-Star Game e abbiamo dimostrato di poterlo fare. Ma non facciamo pazzie coi playoff”.

Tags:
Sibila Vogli

Nasce a Kavaje(AL) nel 1992 e si trasferisce poco dopo in provincia di Milano. Gioca a basket in una squadra mista per un paio di anni prima di passare al softball che le da anche la possibilità di giocare negli States un'estate e approdare in serie B. Studia architettura al Politecnico di Milano e qui inizia a scrivere di architettura e design sul blog WeVUX creato da alcuni studenti. Passa poi a collaborare con la webzine "Rock and More" trattando di musica indipendente e successivamente curando per la stessa il programma radio "More" in collaborazione con la web radio di Sesto San Giovanni. Entra nella redazione di The Basketball Post a Marzo 2017

  • 1