LOADING

Type to search

NBA

LeBron James: “Odio il fatto di non aver mai incontrato Kobe in Finale”

Share

Anche LeBron James ha parlato dell’annuncio ufficiale di Kobe Bryant per quanto riguarda il suo ritiro definitivo al termine di questa stagione. La stella dei Cavaliers ha detto che avrebbe desiderato incontrare il suo amico e avversario in una finale NBA. Nel 2009, infatti, ci sarebbe stata l’occasione quando Cleveland aveva un record di 66-16 e i Lakers di 65-17.

“So che il mondo avrebbe voluto vederci su un palcoscenico del genere. Io lo volevo, noi lo volevamo. Lui ha rispettato le attese e io non l’ho fatto. E odio tutto ciò. Odio che non sia successo”, spiega l’ala piccola classe 1984, visto che in quell’anno la Eastern Conference è stata conquistata dai Magic proprio contro i Cavs. Dall’altra parte i Lakers sono arrivati in finale e hanno vinto il titolo contro Dwight Howard e compagni.

“C’erano ovviamente tante aspettative sul nostro incontro alle Finals, ne parlavano i programmi televisivi, i giornalisti e moltissima gente. Lakers contro Cavaliers, Kobe contro LeBron, Kobe contro LeBron, Kobe contro LeBron… ma purtroppo non ho potuto fare accadere tutto questo per i miei compagni e per i fans”, dice 'Il Prescelto' che ha poi continuato: “Quando ero giovane volevo essere come Bryant”. Parole di un campione che ha espresso la sua ammirazione verso il Numero 24 e la sua frustrazione per non averlo mai sfidato all’ultimo atto di una stagione. Non aver mai assistito ad una sfida LeBron James contro Kobe Bryant alle NBA Finals, in effetti, rimane uno dei rimpianti più grandi della storia di questo sport.