LOADING

Type to search

NBA

Lakers, Byron Scott: “Siamo mentalmente a pezzi e non sappiamo reagire”

Share

I Lakers, con 107.3 punti subiti a gara, sono la peggior difesa della NBA e il divario con le avversarie nelle sconfitte è spesso pesante e sotto gli occhi di tutti. A parte la ripresa di Kobe Bryant e qualche sussulto del rookie D'Angelo Russell, c'è poco da salvare dalla disastrosa stagione gialloviola e Byron Scott, l'allenatore, ha commentato l'attuale momento che la sua squadra sta vivendo: “Da un punto di vista mentale siamo fritti. Non stiamo reagendo di conseguenza e tutto è un passo o due indietro. I problemi vanno risolti combattendoli. Quando si ha un giovane gruppo di ragazzi c'è bisogno di combattere. Abbiamo bisogno di concentrarci di più”, spiega l'ex giocatore.